lacomics.org
adultcoven.com
Ott 16

L’Universo e Dio: la domanda decisiva */***

Discutendo di Universo come entità unica e non come insieme di diversi oggetti celesti, essenzialmente separati, ci siamo trovati di fronte, quasi senza volerlo, alla domanda decisiva. Una domanda che è stata formulata in vari modi, ma che si può sintetizzare in “Perché esistiamo?”. Utilizziamo un classico paradosso della meccanica quantistica per cercare di rispondere. No, sarebbe troppo bello e facile. Accontentiamoci di comprendere al meglio il significato della domanda.

Ott 14

Cani perduti senza collare *

pianeta vagabondo

Si sapeva che dovevano esistere, ma quando si scoprono direttamente regalano senz’altro emozioni. Emozioni sì, ma anche molti problemi. Il titolo la dice lunga: un pianeta che vive da solo, senza una casa-stella, sembra proprio un cagnolino senza collare: è scappato? E’ stato abbandonato? O è proprio nato in un ambiente selvatico? Di sicuro, ci permette di studiare molto meglio questi corpi freddi, piccoli ma non meno importanti dei loro genitori (se ne hanno veramente uno).

Ott 13

Un po’ di statistica elementare

So benissimo che siamo nel mondo dei computer e delle funzioni più tecnologicamente avanzate. Tuttavia, fatemi fare una semplice statistica manuale che mi riempie di soddisfazione e conferma le aspettative.

Ott 12

Un pianeta distrutto può raccontare la sua vita **

il pianeta distrutto da una nana bianca

Si sta facendo di tutto per riuscire a scoprire un esopianeta con tutte le giuste caratteristiche per essere considerato un gemello della Terra. Si cerca tra le stelle con tutti i metodi più sofisticati e moderni. Forse, però, la risposta più interessante ce la fornisce un pianeta che non c’è più. Per non parlare dei "miei" asteroidi...

Ott 12

La Meccanica Quantistica e… Dio */***

Non spaventatevi! Il titolo non vuole essere una specie di presa di posizione pro o contro la Religione o la Fede. Non ci penso nemmeno e nemmeno ne sarei in grado. Vorrei solo fare alcune considerazioni su certi risvolti apparentemente assurdi della meccanica quantistica e su come abbiano strane (?) ricadute su ciò che solitamente si associa con il bisogno di “credere” in qualcosa o in qualcuno superiore a noi. Le conclusioni finali sono, solo e soltanto, mie considerazioni personali.

Ott 11

La grande saggezza dei buchi neri galattici **

il buco nero galattico nei raggi X

Due ricerche svolte recentemente hanno portato a risultati estremamente simili, che già si erano ventilati precedentemente. I buchi neri non sono divoratori ingordi, ma sanno stare a dieta e rifiutano banchetti troppo abbondanti. Pensano solo a se stessi e alla loro “linea”? Assolutamente no, la vera ragione è un’altra, ben più importante e generale.

Ott 10

1. Zero e Infinito *

fig.2

Ho cercato il modo migliore per introdurre due numeri (o -meglio- concetti) fondamentali per la matematica, la geometria e la fisica. Ho trovato varie possibilità, anzi potrei dire che ne ho trovato infinite. E, allora, mi sono fermato se no rischiavo di mordermi la coda (che non ho… ve lo giuro!). Ho quindi deciso di agire a modo mio. L’importante è che alla fine si riesca a comprendere con chi abbiamo a che fare.

Ott 9

Un sole tiepido per due miliardi di anni… e poi? **

fig.1

Il riscaldamento globale ci stava facendo vivere giorni da incubo. Meno male che lui ha smesso di prendersela con la Terra. Ma il Sole la pensa allo stesso modo? Sembra proprio di sì: per almeno 1,8 miliardi di anni ci scalderà senza crearci problemi. Potete pianificare le vostre prossime vacanze. Dopo, però, che fare?

Ott 7

L’origine delle galassie nane ultracompatte **

M60-UCD1

Soltanto una decina di anni fa è stato scoperto un nuovo tipo di galassie (o qualcosa del genere): le galassie nane ultracompatte, chiamate brevemente UCD (Ultra-Compact Dwarf galaxies). Esse presentano un’alta densità stellare e dimensioni molto ridotte. Recentemente se n’è aggiunta una veramente straordinaria in termini di densità. Ne approfitto per fare il punto della situazione e richiamare la loro possibile origine.

Ott 5

Un bimbo prodigio o un parto plurigemellare? **

cuore caldo

Uno dei momenti più entusiasmanti nella vita di una stella è senza dubbio la sua nascita. Non è certo facile assistervi dato che il tutto avviene all’interno di una nube fredda e scura. Per superare questa forma di “privacy” la tecnologia deve superare se stessa e soprattutto riuscire a vedere sempre meglio le cose fredde che emettono meglio tra l’infrarosso e le onde radio. ALMA è lo strumento più sofisticato che abbiamo e… si vede!

Ott 4

Facciamo il punto sulla cometa ISON *

fotometria cometa ISON

Brutte notizie, cari amici. Sembra proprio che la tanto attesa cometa si risolva in una bolla di sapone. Non solo c’è il rischio della sua disintegrazione, ma anche -nel migliore dei casi- la sua luminosità sembrerebbe restare ben al di sotto della visione a occhio nudo.

Ott 1

Presentazione del blog “L’Infinito Teatro del Cosmo”

Considerate questo articolo come un piccolo manifesto “tecnico” esplicativo da leggere attentamente prima di entrare nel blog. In esso descrivo le motivazioni e gli scopi di questo tentativo di divulgazione alla portata di tutti, basato, ovviamente, sulla mia personale visione dell’Astronomia che cercherò di delineare attentamente

doctor to prescribe tamoxifen https://canadianrxonpharmacy.com

Who makes the best rolex replica watches? the best 2020 rolex website watches

shemale777.com vrpornx.net kinkydom.net