Apr 26

Congiunzione tra Luna e Aldebaran

Tante volte la gente mi chiede da dove derivi questa passione per l’astronomia, in fondo è sempre lo stesso cielo quello che ci passa sopra la testa da millenni… “Non ti annoi mai?” Mi dicono…

Ecco, è quando ho visioni come queste che forse riesco a spiegare al meglio il sentimento che provo, e credo di saperlo esprimere meglio con un immagine piuttosto che a parole...

Come disse Italo Calvino “Chi ama davvero la Luna non si accontenta di contemplarla come un immagine convenzionale, vuole entrare in un rapporto più stretto con lei, vuole che la Luna dica di più…”.

(Giorgia Hofer)

DSC_4530nome congiunzione

DSC_4594nome

DSC_4643Luna tramonto nome piccola

 

9 commenti

  1. bellissime e l'ultima davvero fantastica, quasi fantascientifica!!!!
    SMACK :-P

  2. foscoul

    Chi Ama non si annoia mai.
    La fotografia è luce nel nostro caso la luce degli astri magari perché no combinata a quella artificiale creata dall'uomo come nel tuo bello e premiato scatto.
    Complimenti. :-P

  3. Alvermag

    Visto che vuoi farla ... parlare, credo che la Luna potrebbe cantarci:

    Close to the edge, down by the river
    Down at the end, round by the corner
    Seasons will pass you by
    Now that it's all over and done
    Called to the seed, right to the sun
    Now that you find, now that you're whole
    Seasons will pass you by

    I get up, I get down
    I get up, I get down
    I get up, I get down

    1972 - Close to the edge - YES

  4. Daniela

    Credo che la frase di Italo Calvino sia perfetta come motto del Circolo!
    Grazie, Giorgia, sia per le foto che per la citazione!!

  5. gioyhofer

    Direi proprio azzeccata come canzone Alvy... ;)
    Grazie a tutti, con la Luna non si sbaglia mai

  6. hai perfettamente ragione Dany! :-P

  7. gioyhofer

    Giusto Daniela,
    condivido in pieno....

  8. Mariner

    Mi si può togliere un dubbio sulle foto? Come mai se la Luna è stata fortemente sovraesposta, la montagna risulta sempre nera?????????

  9. gioyhofer

    Ciao Mariner,
    la Luna riflette la luce del Sole nella zona sovraesposta e nella zona in cui si vedono i mari riflette la luce della Terra, che a sua volta riflette quella del Sole. Le montagne invece non riflettono alcuna luce proprio perchè è notte e la posa di 1 secondo ha permesso di catturare solo le luci più forti . In questo caso inoltre sono stata aiutata dalla presenza delle nubi che sono state anch'esse leggermente illuminate dalla luce della Luna, probabilmente se non ci fossero state quelle velature, non ci sarebbe neanche stato il netto contrasto con la sagoma della montagna.

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.