Ott 14

Un’immagine fantastica ed estremamente rara

Il Sole sta mostrando un buco coronale eccezionale. In poche parole, questo vuol dire che si è creato uno spazio “libero” nell’atmosfera solare, da dove il vento solare può lanciarsi verso lo spazio con pochi impedimenti, dovuti al campo magnetico solare.

Già questo fatto comporta la probabilità di aurore estremamente intense. Se poi aggiungiamo anche il fenomeno del CIR (co-rotating interaction region) le aurore possono diventare eccezionali. Il CIR è un fenomeno sempre legato al vento solare e tiene conto dell’interazione tra quello più lento e quello più veloce che causa una strana curvatura del campo magnetico.

Il 9 ottobre, le condizioni sono state proprio quelle e la foto che segue mostra un’aurora così intensa che molti altri scatti sono risultati sovraesposti. Eccezionale anche la forma dell’aurora che sembra una gigantesca cometa, forse in rotta di collisione con il nostro pianeta…

La foto è stata ripresa a Tromso, in Norvegia (beati loro!).

Fonte: Ole Salomonsen
Fonte: Ole Salomonsen

P.S.: non mi ricordo se ve l'ho già raccontato, ma io ho un brutto ricordo delle aurore polari... Molti anni fa , durante un viaggio di lavoro in Giappone, ero riuscito a ritagliarmi una settimana in Alaska. Posto magnifico e unico per lo splendore della Natura. Giravo tutto il giorno con la macchina e facevo anche molta strada a piedi. Insomma, alla sera ero molto stanco (cerco solo di darmi una ragione plausibile...) e andavo a letto prestissimo (tanto era possibile mangiare a qualsiasi ora). Una mattina sono sul bus che permette di visitare il parco del monte Denali, con i suoi orsi e moltissimi altri animali. La ragazza che mi sta vicino, mi dice: "Hai visto ieri sera? Che meraviglia!" E ho capito tutto... mentre dormivo era apparsa un aurora boreale fantastica. Mi sono guardato bene dal dirle che ero un astronomo...

8 commenti

  1. gioyhofer

    Queste sono le foto dei miei amici dell'associazione che si trovano in Islanda.... Che dire, beati loro..

    http://www.cortinastelle.it/

  2. gioyhofer

    Eh magari, sarei dovuta montare sull'aereo insieme a loro 4 giorni fa (magari nascosta in una valigia :) )....
    Comunque non sei stato l'unico a perderti un'aurora eccezionale... Nel 2003 quando ci fu l'aurora a Cortina ricordo vagamente che vidi il cielo di un colore rossiccio ma non mi resi assolutamente conto che si trattava di questo fenomeno anche perchè alle nostre latitudini erano pressochè impossibili da avvistare. Non ero ancora iscritta nemmeno all'associazione astronomica quindi nessuno potè avvisarmi.... Comunque nei prossimi anni sicuramente farò un viaggio in Islanda, ma per il momento mi sto preparando per andare a vedere l'eclissi di Sole del prossimo marzo in Indonesia :)

  3. grande Giorgia! chissà che immagini ci regalerai :) :-P

  4. Mario Fiori

    Giorgia sei sempre mitica. Enzo devi dire la verità, in realtà ti ha distratto la ragazza che era accanto in bus ma la sera avevi visto tutto. Poi hai pure scoperto che si chiamava ...Aurora...e allora sei andato in tilt. :mrgreen:
    Comunque queste immagini sono meravigliose.

  5. givi

    Grande Giorgia :-D

  6. Questo post è senza dubbio scritto bene, come l'intero blog (http://www.infinitoteatrodelcosmo.it) in generale.
    Sono un frequente lettore, a presto.

    leggi questo blog

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.