About: Barbariccio & Daniccia

Barbara, in arte Barbariccio, insieme a Daniela alias Daniccia, grazie alla loro bella quanto improbabile amicizia, scrivono a quattro mani racconti nei quali una strana combriccola composta di ricci, mici e simpatiche creature aliene affrontano con semplice ingenuità le situazioni più disparate, dalle più comuni alle più insolite e fantascientifiche. Attraverso i loro dubbi, riflessioni, stupore, conquiste ed emozioni, cercano di trasmettere il messaggio di come sia importante cominciare ad osservare ed ascoltare di più questi piccoli amici, dai quali molto abbiamo da imparare.


Recent Posts by Barbariccio & Daniccia

Apr 16

I Racconti di Ciccio e Astericcio (14): QUATTRO PASSI NELLA STORIA DELLA SCIENZA (5° parte)

Einstein-Bohr3

Al termine dell'episodio precedente, dopo che Einstein ha finito di raccontarci la “vera storia” della sua Relatività e di spiegarci in modo semplice i principi su cui si basa, viene raggiunto da Niels Bohr, ansioso – come sempre – di poter discutere animatamente con lui su qualunque argomento, in particolar modo sull’interpretazione della Meccanica Quantistica, alla quale ha dedicato gran parte della sua vita professionale, e non solo.
Ripartiamo da lì, chiedendo scusa ai nostri piccoli amici se questa volta dovranno stare in disparte limitandosi ad ascoltare quel fiume in piena di parole profuso dai litiganti più amici e più geniali che la storia della Scienza ricordi.

Lug 19

I Racconti di Ciccio e Astericcio (12): VIAGGIO NEL "PIANETA INFORMAZIONE" (3° parte)

Ritorno2

"Saper leggere allunga la vita. Chi non legge ha solo la sua vita, che, vi assicuro, è pochissimo. Invece noi quando moriremo ci ricorderemo di aver attraversato il Rubicone con Cesare, di aver combattuto a Waterloo con Napoleone, di aver viaggiato con Gulliver e incontrato nani e giganti. Un piccolo compenso per la mancanza di immortalità.” (Umberto Eco)

Mag 22

I Racconti di Ciccio e Astericcio (11): VIAGGIO NEL "PIANETA INFORMAZIONE" (2° parte)

mauriccio6

Ecco che finalmente possiamo fare la conoscenza di Mauriccio, quello strano e misterioso riccio con le antenne verdi che abbiamo incontrato al termine della prima parte di questo viaggio. Ma non ci limiteremo a conoscere lui, infatti avremo modo di incontrare molti suoi compaesani, dalle abitudini più strane: memorioni, smemoteloni, scrittorioni, memoeti e… una ciliegina finale assolutamente da non perdere!

Mar 26

I Racconti di Ciccio e Astericcio (10): VIAGGIO NEL "PIANETA INFORMAZIONE" (1° parte)

astronave

Finalmente un nuovo viaggio nello spazio per i nostri piccoli e sempre più avventurosi amici! Questa volta, tuttavia, non si limiteranno a qualche giro intorno alla Terra, bensì affronteranno lo spazio profondo, con tutti i suoi pericoli, tutte le sue opportunità, ma, soprattutto, tutte le informazioni che ci dà!

Feb 11

I Racconti di Ciccio e Astericcio (9): QUATTRO PASSI NELLA STORIA DELLA SCIENZA (3° parte)

Newton ritratto 3

"Non so come io appaia al mondo, ma per quel che mi riguarda, mi sembra di essere stato solo come un fanciullo sulla spiaggia che si diverte nel trovare qua e là una pietra più liscia delle altre o una conchiglia più graziosa, mentre il grande oceano della verità giace del tutto inesplorato davanti a me" (Isaac Newton)

Feb 11

I Racconti di Ciccio e Astericcio - Appendice alla 9° puntata: DALLA MELA ALLA LUNA

Moto Luna 6

Che sia vera o meno la storia della mela che, dopo aver colpito la testa di Newton, lo avrebbe stimolato ad elaborare la sua Legge di Gravitazione Universale, resta il fatto che nel 1666 intuì che la legge fisica che fa cadere i gravi sulla Terra è la stessa che tiene in orbita la Luna. Ma una cosa è avere un’intuizione, per quanto geniale, altra è riuscire a dimostrarla. Vediamo come ha fatto!

Dic 19

I Racconti di Ciccio e Astericcio (8) - UN PENNELLO PER DUE

Tommaso di ser Giovanni di Mone Cassai 
detto MASACCIO (1401 - 1428)
Di profilo LEON BATTISTA ALBERTI (1404 - 1472)

Un pennello smarrito, due artisti che se lo contendono... i nostri piccoli amici che ci fanno vivere un'altra indimenticabile avventura, prendendoci per mano e accompagnandoci agli albori di una delle più vivaci stagioni dell'intelletto umano, nella quale l'arte raggiunse vette forse mai più eguagliate! Afferrate la loro mano... ops... zampa e godetevi il viaggio!

Ott 29

I Racconti di Ciccio e Astericcio (7): IN VOLO OLTRE LA SIEPE

Giacomo Leopardi
(1798-1837)

Cosa mai potrebbero avere in comune uno dei più grandi poeti e pensatori di tutti i tempi ed un uomo di Scienza che ha dedicato la propria vita allo studio dell'Universo? Forse poco, forse niente, forse... tutto. Scopriamolo insieme ai nostri teneri ed arguti piccoli amici!

Set 13

I Racconti di Ciccio e Astericcio (6): QUATTRO PASSI NELLA STORIA DELLA SCIENZA (2° parte)

Galileo Galilei
(1564-1642)

" ...mi par che nelle dispute di problemi naturali non si dovrebbe cominciare dalle autorità di luoghi delle Scritture, ma dalle sensate esperienze e dalle dimostrazioni necessarie" (Galileo Galilei)

Set 13

I Racconti di Ciccio e Astericcio - Appendice alla 6° puntata: LA RINASCITA DELLA RICERCA SCIENTIFICA

dialogo

Il nostro instancabile Curiosità, dopo aver fatto conoscere ai nostri piccoli amici personaggi come Copernico, Keplero e Galileo, si è messo in coda per poter parlare con l'impegnatissimo Newton e, per ingannare l'attesa, ha scritto questa appendice dedicata ai curiosoni che desiderino approfondire gli argomenti affrontati nel racconto.

Ago 10

I Racconti di Ciccio e Astericcio (5): QUATTRO PASSI NELLA STORIA DELLA SCIENZA (1° parte)

eratostene 3

“È nata così la scienza moderna, figlia dello stupore e della curiosità: queste due molle segrete le assicurano sempre progressi incessanti. Ogni nuova scoperta ci apre nuovi orizzonti e contemplandoli noi siamo presi da nuovi stupori e da una rinnovata curiosità. E, poiché l’ignoto si estende sempre all’infinito davanti a noi, nulla sembra poter interrompere questa successione continua di progressi che appagano la nostra curiosità e che, nello stesso tempo, suscitano immediatamente nuove curiosità, originando così ulteriori scoperte.” (Luis De Broglie da “Sur les sentiers de la science” 1958)

Ago 10

I Racconti di Ciccio e Astericcio - Appendice alla 5° puntata: LA NASCITA DELLA RICERCA SCIENTIFICA

a sinistra: La “V” del Toro (Iadi) e le Pleiadi nel cielo odierno
a destra: Le corna del Toro e le supposte Pleiadi nella grotta di Lascaux

Una volta mandati a riposare Astericcio & co., emozionatissimi per aver parlato a lungo con alcuni dei più grandi pensatori dell'antica Grecia, il loro e nostro nuovo amico Curiosità ha voluto scrivere questa appendice per permetterci di approfondire la conoscenza di uno dei periodi più luminosi nella storia dell'intelletto umano. Tutto ciò non vuole (e non potrebbe) essere una trattazione esaustiva, ma solo stimolare interesse, stupore e... curiosità!

Lug 14

I Racconti di Ciccio e Astericcio - Appendice alla 4° puntata: CADUTA LIBERA E ASSENZA DI PESO

Ciccio con pallina rossa

Dopo non poche perplessità ed esitazioni, Ciccio è riuscito a comprendere talmente bene la spiegazione di PapalScherzone su come mai Astericcio & co. stavano fluttuando in assenza di peso nella papalastronave, che ha deciso di approfondire l’argomento e ci ha chiesto di scrivere questa appendice dedicata a chi, come lui, è curioso e vuole saperne di più. Ed era talmente entusiasta che ha insistito per prendere parte attiva agli esperimenti che ora andremo ad analizzare (ma state tranquilli… lo abbiamo fatto saltare da una piccola altezza, in modo che non corresse il rischio di farsi male!).

Lug 13

I Racconti di Ciccio e Astericcio (4): UN'AVVENTURA SPAZIALE

Astronave in partenza

Cosa c'è di meglio di una gita nello Spazio per apprezzare la meraviglia che ci circonda? I nostri piccoli ma sempre più saggi amici vivranno un'esperienza che, oltre a donare loro emozioni e divertimento, arricchirà il loro bagaglio di conoscenze e la loro capacità di riflettere e pensare con la propria testa. Per non parlare, poi, di una nuova stimolante amicizia!

Giu 20

I racconti di Ciccio e Astericcio (3) - CIBO: DOVERE o PIACERE?

Micio insegue topo

Una gita al mercato degli umani costituirà per i nostri piccoli amici l'occasione per porsi molte domande su come sia giusto alimentarsi e quale sia l'etica da osservare nello sfruttamento delle risorse animali e vegetali. Forse non riusciranno a trovare risposte definitive (del resto, chi può farlo?), ma solleveranno vari spunti di riflessione su temi a cui ciascuno di noi può dare la propria personale interpretazione.