lacomics.org
adultcoven.com
Ago 8

Uno "specchio" mette l’antimateria con le spalle al muro ***

Come si creano e si identificano flussi neutrinici negli esperimenti. Un’interazione del neutrino-elettrone osservata nell’esperimento TK2. Il neutrino interagisce con una molecola d’acqua producendo un elettrone che a sua volta emette luce Cherenkov mentre attraversa il il rivelatore. Questa luce è immagazzinata dai fotosensori e trasformata in un segnale elettrico visibile.
Fonte: Albert Einstein Center for Fundamental Physics (AEC), Laboratory for High Energy Physics.

Ricordate il racconto da poco pubblicato (lo specchio) e la tragica avventura di un povero uomo ossessionato dall’idea che le immagini speculari fossero forme aliene? Bene, quello specchio sembra esistere anche a livello microscopico e potrebbe risolvere una delle domande ancora insolute sulla formazione dell’Universo… Leggere o rileggere quel racconto diventa essenziale per seguire questo articolo.

over the counter toradol amazon canadianrxonpharmacy.com

Who makes the best rolex replica watches? the best 2020 rolex website watches

shemale777.com vrpornx.net kinkydom.net