Nov 16

La cellula si evolve. Un nuovo traguardo per la vita

L'origine della vita è rappresentata da una struttura che, a un certo punto, è stata in grado di contrapporsi allo stato di disordine, compiendo azioni e reazioni per sopravvivere e riprodursi. Questa struttura è la cellula. Agli inizi, questa cellula è solo un involucro fatto di lipidi (membrana cellulare - vedi i lipidi ballerini a […]

Ago 24

Il vino viene dallo spazio? *

Beh… cari ragazzi, sapete benissimo quanto io ami il grande vino e come lo giudichi una delle meraviglie della Natura. La fermentazione alcolica è stato il processo fondamentale per la produzione di energia nelle cellule più antiche, quando l’ossigeno era merce molto rara. E, ancora oggi, permette di creare una bevanda senza pari. Non per niente Feynman le ha dedicato una bellissima riflessione. Permettetemi, allora, di raccontarvi una storia fantastica che ha, però, una conclusione estremamente REALE, confermata da recenti esperimenti.

Mag 7

Origini della vita: il mondo a RNA

Non c’è un’unica ipotesi sull’origine della vita. L’origine della vita, infatti, riguarda una fase del lontano passato della Terra databile a circa 3,8 miliardi di anni fa. È difficile trovare tracce riguardo questo periodo. Non esistono fossili perché non c’era niente da fossilizzare. Si possono trovare tracce di attività biologica. Il più delle volte, però, […]

Apr 29

Cos'è la vita

Dall’articolo precedente abbiamo appreso i seguenti punti: il confine tra la materia vivente e quella non vivente non è così netto. Sussiste un principio di continuità, nel senso che le molecole biologiche tendono sempre  a un grado di complessità via via crescente per costruire la vita. Il crescere di questa complessità organizzativa fa emergere nuove […]

Feb 21

La vita dipende dal gradiente

La vita è guidata da macromolecole (dna, proteine e lipidi) e ioni. Costruiscono le strutture della cellula e ne guidano le sue funzioni, atte alla sopravvivenza. Tutto questo sistema di organizzazione è sostenuto da un semplice fenomeno chimico-fisico: il gradiente di concentrazione.