Dic 26

QUIZ: La danza della Luna */**

Un Natale con la Luna Piena: un’occasione abbastanza rara, anche se non rarissima. Tuttavia, quel tanto che basta per farmi pensare al “faccione” del nostro satellite e proporvi un quiz estremamente facile, ma che spesso viene risolto in modo errato o confuso. Sto parlando delle librazioni lunari…

Dic 8

La piccola cometa Catalina

Meglio prendere la palla al balzo subito e pubblicare immediatamente le due immagini di domenica mattina, della piccola cometa Catalina C2013 US10. La prima immagine è stata ripresa con il telescopio "Veloce" del Col Drusciè e mette in evidenza le due code contrapposte della Cometa Catalina, la seconda è una mia classica ripresa a grande […]

Nov 10

La Luna ha raggiunto i pianeti

Dopo dieci giorni di attesa finalmente la Luna ha raggiunto Giove, Marte e Venere. Io, per non sbagliare, ho voluto raggiungere un laghetto isolato, privo di inquinamento luminoso come il lago d'Antorno a Misurina. Al mio arrivo a Misurina sabato mattina, il cielo era nuvoloso in direzione sud-est e fino quasi all'alba è rimasto tale. […]

Ago 12

Alba sul tetto del mondo

L’alba è uno dei momenti che preferisco, è quell’ora della giornata in cui tutto tace attorno a noi…. La notte ci ha appena deliziato con le meraviglie della Via Lattea, ed Orione sorge da Est, facendoci capire che ben presto potremmo ricominciare ad osservarlo nelle lunghe notti invernali. Ma in questa calda estate, niente è […]

Giu 18

Lo strano anello della Luna *

E’ proprio vero: ognuno ha gli anelli che si merita! Quasi tutti i corpi planetari di una certa dimensione presentano prima o poi un anello di materia che li circonda, anche se a volte la parola anello è un po’ troppo “azzardata”. Anche la Terra ha un anello, ma è fatto di tutte le “porcherie” che sono state mandate in orbita dall’uomo e di tutti frammenti che si sono creati nel tempo. I satelliti artificiali sono molto utili, ma il troppo stroppia e mentre la Luna ha una specie di anello fatto di polvere interplanetaria noi ci dobbiamo accontentare di un anello di spazzatura spaziale.

Apr 26

Congiunzione tra Luna e Aldebaran

Tante volte la gente mi chiede da dove derivi questa passione per l’astronomia, in fondo è sempre lo stesso cielo quello che ci passa sopra la testa da millenni… “Non ti annoi mai?” Mi dicono… Ecco, è quando ho visioni come queste che forse riesco a spiegare al meglio il sentimento che provo, e credo […]

Mar 31

Luna cinerea

La Luna è sicuramente lo spettacolo che più di tutti ha da sempre affascinato l’uomo, e questa volta ho voluto riprenderla in un modo un po’ insolito… Erano anni che rincorrevo questo scatto, ci ho provato in tutti i modi, ma senza telescopio ed un adeguato strumento di inseguimento era praticamente impossibile riuscirci. Finalmente con […]

Nov 26

Un motore … “organico” per tornare dalla Luna

Non avrei voluto riportare questo studio scientifico “stimolato” dalla NASA, ma nascono talmente tante battute a riguardo che non potevo non regalarvi lo …spunto. Io cercherò di essere freddo e di non usare termini di uso comune, ma voi potete fare ciò che volete (come farò anch’io in privato).

Ott 13

Bisogna riscrivere la geologia della Luna *

Chi è che diceva che la crosta lunare è vecchia di almeno un miliardo di anni? Tutti e io per primo. E, invece, sembra che episodi vulcanici siano ancora all’ordine del giorno sul nostro satellite. Roba da poco, ma tali da obbligare i planetologi a riscrivere, almeno in parte, la storia della Luna.

Ago 2

Media INAF colpisce ancora!

Non vorrei sinceramente scrivere articoli di questo genere, ma per tutto ciò la Scienza mi ha insegnato e per il tempo che io, nel mio piccolo, ho dedicato a lei, non mi sento di passare sotto silenzio gli “orrori” scientifici che vengono pubblicati senza alcun controllo (sembra) sul sito di un Istituto scientifico ufficiale come è l’INAF. La divulgazione non conta proprio niente?

Mag 18

Esiste la forza centrifuga (quarta parte) **

fig.13

Abbiamo descritto il moto circolare uniforme e l’abbiamo applicato a un corpo che, provenendo “da fuori”, è caduto nella ragnatela del corpo di massa M. Ci siamo, però, accorti che, anche se teoricamente possibile, la condizione di stallo dinamico è un caso veramente fortunato. Molto meglio è cercare di ottenere la stessa configurazione lavorando “da dentro”. In altre parole, cercare di lanciare una pietra P di massa m verso l’alto e tentare di metterla in orbita.

Apr 6

Acqua sì, acqua no… insomma decidetevi!

A volte salto volontariamente certe notizie. Chiamatelo metodo troppo “soggettivo”, ma se una cosa non mi convince del tutto o mi sembra solo una ripetizione di qualcosa di già noto, che cerca di catturare nuovo interesse per far fare carriera a qualcuno, evito di inserirla tra le news. La Luna sembra, ultimamente, partecipare al giro vizioso di Marte e mi ha dato ragione.