Mag 4

La relatività ristretta per tutti. 5. Le distanze si accorciano *

ciccio

Introdotto e definito il tempo proprio e il tempo improprio siamo entrati nel cuore della relatività ristretta. Abbiamo anche capito che il tempo scorre in modo diverso solo se si guardano e si misurano i tempi dall'esterno, utilizzando molti orologi. All'interno di ogni sistema di riferimento il tempo scorre sempre nello stesso modo ed è sempre quello proprio, il più corto in assoluto. Dedichiamoci, ora, alla ovvia relazione che deve intercorrere tra lunghezze proprie e improprie. Basta come sempre utilizzare la sola formula della velocità o poco di più.

Mar 10

La relatività speciale disegnata da Minkowski. 11: tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi! **

La trasformazione di Lorentz ci permette di descrivere -e comprendere- con estrema facilità la contrazione della lunghezza di un oggetto in moto rispetto all’osservatore. Un altro effetto, apparentemente assurdo, non è altro che una logica conseguenza dei postulati di Einstein.