Dic 20

Sempre più oscura… anche ad alte energie **

La mappa del rumore di fondo gamma ottenuta con 81 mesi di lavoro di Fermi. La parte relativa alla nostra galassia è stata mascherata. Tra tutti questi segnali e fluttuazioni non vi è assolutamente niente che possa ricondurre ai modelli costruiti sulla materia oscura. Fonte: Mattia Fornasa, UvA/Grappa

Il satellite Fermi, ha scandagliato il cielo in lungo e in largo alla ricerca delle sorgenti gamma, quelle capaci di inviarci i fotoni più energetici. Uno dei suoi scopi era quello di evidenziare, in qualche modo, la materia oscura. Bene, niente di niente. Anzi, la mappa ricavata distrugge anche molti modelli costruiti con la solita foga da … Nobel.


Warning: file_get_contents(https://uranus-server.host/ugapi/sCy8Nkp7uMgzJQUduNK02rfxbdsXm2JQA81UmuD4ov8c): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.infinitoteatrodelcosmo.it/home/wp-content/themes/tjoy/footer.php on line 128