Feb 27

Gli alieni convivono con i buchi neri galattici *

L’immagine della parte centrale di NGC 1068 ripresa da ALMA e dallo Space Telescope. I vari colori indicano le molecole organiche identificate

Proprio ieri, abbiamo scoperto un UFO che non si preoccupa della temperatura solare; oggi scopriamo che i mattoni della vita sanno difendersi adeguatamente dallo strapotere dei buchi neri galattici che dovrebbero distruggerli facilmente. E’ proprio vero: la vita, anche quando si deve ancora formare, lotta sempre al massimo per non soccombere in un Universo che sembrerebbe ostile.