Giu 13

Un pioniere che non ha paura degli indiani *

L’immagine Hubble della galassia veramente isolata NGC 6503. Fonte: NASA, ESA.

Normalmente l’interesse va verso gli ammassi e i superammassi di galassie, concentrazioni della materia che compone l’Universo (sia visibile che… non visibile). Il fatto che qualcosa tenda a concentrasi verso zone particolari, come avesse un appuntamento gravitazionale, non può che creare spazi decisamente più vuoti. Vicino alla nostra galassia inizia proprio uno di questi vuoti, il vuoto locale, in cui però resiste imperturbabile la galassia NGC 6503.