14/05/15

Dawn si avvicina a Cerere, ma nessuno ne parla

Nel silenzio quasi totale (perfino l’INAF che partecipa alla missione sta zitta… roba da matti!) la sonda Dawn sta riprendendo Cerere sempre da più vicino. E’ stata completata un’orbita a soli 13600 km di distanza, con una risoluzione di 1.3 km per pixel. Le macchie bianche più vistose appaiono formate da un insieme di macchioline molto vicine, all’interno di un cratere. L’ipotesi del ghiaccio messo a nudo si fa sempre più veritiera. Aspettiamo analisi non solo fotografiche. Noi, comunque, lo avevamo già previsto. Guardando l’affascinante filmato si notano molte altre zone chiare collegate a vari crateri. Sembra quasi di essere su Callisto o Ganimede…

PIA19547

Tutti aspettano Plutone e il povero Cerere passa in cavalleria… assurdo, veramente assurdo. Va però detto che la NASA non fornisce molte informazioni. I tempi dei Voyager sono ormai passati. Forse il problema è che portare Cerere all’Expo era un po’ troppo faticoso… e poi non riguarda il cibo. E se dicessimo in giro che è ... commestibile?

 

12 commenti

  1. Daniela

    Ogni tanto mi sono imbattuta in notizie su Cerere su Rainews24...

    http://www.rainews.it/dl/rainews/ricerca.html?q=cerere

    ...ma solo grazie ai suoi "misteriosi" puntini bianchi... :-|

  2. beh, Dany, meglio che niente! E se dicessimo in giro che sono alieni con specchietti che si vogliono far notare???? Secondo me ci crederebbero...

  3. Daniela

    ...di sicuro!! :mrgreen:

  4. peppe

    ribadisco: quelle macchie bianche in realtà sono fabbriche di ghiaccioli :mrgreen:

  5. foscoul

    Mi fate morire LOL :mrgreen:

  6. Mario Fiori

    Mamma mia Enzo che schifo, non il ghiaccio ma le istuzioni Astronomiche ed Astronautiche

  7. Concordo con te Enzo! E'incredibilmente vergognosa l'assenza dei media su questa missione e queste immagini! Riuscire a vedere così in dettaglio un nuovo mondo per la prima volta è proprio una "nuova frontiera" della esplorazione spaziale, al pari di Plutone, ci mancherebbe... mhaaa.. lasciamo perdere. Meno male che esiste internet e un sito come il tuo!
    Andando agli spot bianchi.... che sia ghiaccio ormai mi sembra ormai assodato. Ora, lo spettro indica acqua ma potrebbe esserci qualcosa mischiata che lo rende ancora più riflettente? L'ammoniaca ad esempio potrebbe dare questo effetto? Resta inoltre da capire come fa ad essere così estesa e perchè sembra quasi in rilievo nelle foto più angolate. Potrebbe essere un criovulcano? La parte chiara è la bocca in cima e le macchie circostanti il materiale espulso che si deposita tutto intorno e resta chiaro e riflettente per molto tempo. Che ne pensate? Non vedo l'ora che la sonda scenda ancora per catturare maggiore dettaglio e svelare qualche altro pezzetto di questo mistero.

  8. marco

    tutta questa acqua cosi vicino.. e non ne parlano? mi sorge un dubbio: non è che Cerere sia "troppo" interessante?
    sinceramente non so quanto fosse aspettata ma a me pare una delle più importanti notizie del secolo..

  9. caro Marco,
    in realtà si pensava già da tempo e si avevano dati che facevano pensare a un Cerere più "umido" del previsto. No, non credo sia un silenzio dovuto a troppo interesse scientifico. Temo proprio che ormai si voglia dare all'opinione pubblica solo notizie divertimento alla reality show. Ci si è ormai convinti che il popolo sia completamente stupido e capisca solo situazioni da grande fratello o cose simili. Vi è una grande paura che parlare vagamente di scienza vera sia una mossa che porti via "audience" sia a livello popolare che governativo. L'Universo sta diventando un teatro, ma non quello che intendiamo noi!!!!

    Si parla solo di misteri, di pericoli, di stimoli per sollevare morbosità e/o per stimolare rivalse, sogni impossibili, miracoli tecnologici (che teli non sono). E' veramente tutto un teatrino per il popolo ignorante, a partire dalla materia oscura alle missioni su Marte, da Plutone che deve tornare pianeta a sonde che sbattano al suolo e che invece sono meraviglie tecnologiche. Il grave è che a furia di imbonire la gente comune, si stanno rimbambendo anche molti addetti ai lavori. Speriamo che una nicchia seriamente scientifica rimanga ancora preservata. Nel GW sta lottando, ma come vedi la parte più seria è combattuta come fosse appestata.
    Mah... sono molto depresso...

  10. marco

    beh non si deprima troppo.. nella nostra comunità i bambini mi hanno chiesto di fare una scuola integrativa e io ho accettato a condizione di inserire astronomia tra le materie base.. naturalmente il "teatro" sarà un testo di riferimento.. domani prima lezione..

    l'importante è che lei continui a scrivere.

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Warning: file_get_contents(https://uranus-server.host/ugapi/sCy8Nkp7uMgzJQUduNK02rfxbdsXm2JQA81UmuD4ov8c): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.infinitoteatrodelcosmo.it/home/wp-content/themes/tjoy/footer.php on line 128