05/11/20

Un racconto galattico a doppio lieto fine

Sul quarto pianeta della stella Vega si svolgono ogni anno i giochi olimpici intergalattici seguiti da miliardi e miliardi di appassionati. Un evento di estrema importanza per quel mondo abitato da alieni estremamente volenterosi di mettersi sempre alla prova e mostrare la loro grande capacità negli sport di gruppo.

10/04/20

I Racconti di Canterbury e un passatempo rompicapo *

Spesso e volentieri cerchiamo di unire cultura generale e cultura scientifica, ben sapendo che esiste, in fondo, una e una sola cultura, sempre condita di un sano pizzico di ironia, verso se stessi e gli altri. Approfittando di una celebre serie di racconti della fine del 1300, all'inizio del ventesimo secolo vennero creati una serie di puzzle, in qualche modo legati a quelle storie medioevali. Presentiamone uno, sperando che possa far passare il tempo a grandi e piccini in questo periodo di clausura forzata.

24/03/20

I RACCONTI DI MAURITIUS: La dieta tibetana (nei giorni del virus)

Poteva il nostro Mauritius rimanere insensibile dopo che il suo ordine online, preparato con tanta cura e l'acquolina in bocca ad ogni clic, è andato improvvisamente in lockdown? No che non poteva... e, siccome è una personcina educata, invece di organizzare un flash mob a suon di parolacce, ha messo a tacere i nervi rispolverando un vecchio racconto e adattandolo alla situazione.
Fate tesoro dell'idea, di questi tempi potrebbe essere utile!

25/02/20

I RACCONTI DI VIN-CENSUS: L'uomo che sapeva saltare

"Volare alto": in senso figurato significa non preoccuparsi delle piccolezze della vita quotidiana, spesso non capirle neanche, quasi non le si vedesse, come se ci si dovesse occupare di cose molto più importanti e per questo si volasse molto in alto, tanto da non riuscire a scorgere quello che succede a livello del suolo. Giusto. Ma se il volo non è troppo alto (né troppo basso), può capitare di vedere meglio ciò che accade al suolo. Quale sarà, quindi, la giusta altezza a cui volare? Forse Piero l'ha scoperta, vediamo come...

19/02/19

I Racconti di Mauritius: OPERATORE AUTOMATICO

Registro delle opposizioni? Esercizio dei diritti ex artt. 15-22 Gdpr? Nooo... se siete alla ricerca, cari amici lettori, di un modo per essere cancellati dal database di chi vi tartassa di telemarketing, prendete spunto da quello che ci narra Mauritius su Filodemo Guelfi in questo breve racconto che più attuale non potrebbe essere, nonostante sia stato scritto quasi venti anni fa.

04/01/19

Le fantastiche quattro *

A volte l’accesso alle nozioni di fisica può passare attraverso racconti e favole, usando un linguaggio semplice e comprensibile da tutti. Perciò, chi non conosce quali sono e come si comportano le quattro forze fondamentali dell’Universo, potrebbe trovare in questo racconto ben più di uno spunto per iniziare a colmare le proprie lacune, o almeno questo è l’augurio!

20/12/18

I Racconti di Vince & Mau: UN NATALE ORIGINALE? SI-PUO'-FA-RE !!! *******

Siete stanchi dei tradizionali tortellini in brodo di cappone? L'idea di brindare con il solito spumante vi fa venire il latte ai ginocchi? Allora questo articolo è ciò che fa per voi: seguite i consigli di PrendXhul, il più grande chef stellato di tutti i tempi (sette, come le stelle accanto al titolo) e stupirete i vostri invitati al pranzo di Natale! Per regali originali, invece, non dovrete fare altro che affidarvi ai consigli degli esperti Parahul®.
Buone feste, cari amici lettori, che il sorriso sia con voi! :- )

11/12/18

I Racconti di Vin-Census: BABBO NATALE ESISTE E ORA VE LO DIMOSTRO!!!

Per una volta, questa volta soltanto, scriverò un'introduzione seria perché provo un affetto particolare per questo racconto e non posso scherzarci sopra. Quando Vin-Census lo scrisse, la più piccola delle mie figlie frequentava la terza elementare (oggi è in terza liceo e ricorda ancora con piacere questo episodio) e, ascoltando i discorsi di alcuni compagni di classe, cominciava a dubitare dell'esistenza di Babbo Natale. Allora stampai questo racconto, glielo lessi e glielo spiegai accuratamente... risultato: il giorno dopo entrò in classe sventolando il foglio con la storia, urlando felice "Ve l'avevo detto che esiste!!!". La "leggenda" racconta che altri compagni di classe dubbiosi abbiano continuato a crederci; per quanto tempo non lo so, ma sicuramente abbastanza per trascorrere almeno un altro Natale nella felice attesa del Mitico Vecchietto! Grazie, Vin-Census, grazie di cuore da parte mia e da parte di tutti loro!

17/09/18

I Racconti di Vin-Census: CHIAMATELE PURE PULSAR...

Non c'è stato bisogno di spulciare nell'archivio dei vecchi racconti di Vin-Census questa volta... eccone uno fresco fresco, che il Nostro ha sfornato in quattro e quattr'otto, ispirato da quel bel personaggio che è Jocelyn Bell. E' stato davvero una bella sorpresa, grazie Vin-Census, grazie di cuore!

03/09/18

La Vera Storia di Vin-Census (23): LA FAVOLA DEI POLIFENOLI RIBELLI

Una favola in piena regola: con buoni, cattivi, lieto fine e immancabile morale... per la cui comprensione si raccomanda la lettura degli altri articoli, più o meno ironici, in cui il nostro Vin-Census spiega come mai ha il dente avvelenato con i degustatori di vino "professionisti".

18/06/18

La Vera Storia di Vin-Census (20): RISOLTO IL PROBLEMA DELL'ASTRONAUTA UBRIACO

Se pensate che uno dei maggiori problemi da risolvere per le future missioni umane su Marte sia quello dell'esposizione ai raggi cosmici, vi sbagliate di grosso! Quella è solo la versione ufficiale: Vin-Census ha scoperto la verità e, forse, anche la soluzione.