Ago 15

Anche noi mangiamo plastica

csm_20170804_Sampling_Arctic_sea_ice_006_MTekman_Kopie_3c7537fdf6

Ci preoccupiamo tanto (e giustamente) delle micro particelle di plastica che mangiano i pesci a causa della idiozia degli umani che continuano imperterriti a buttare rifiuti di plastica in ogni dove con la solita convinzione che in casa altrui tutto si può fare. Ma, nessuno ha ancora pensato agli stessi uomini. E ha fatto male... […]

Lug 24

Meteoriti aerodinamiche *

calamaro

Le meteoriti sono normalmente pensate come pezzi di roccia aliena che riescono a superare le insidie dell'atmosfera (erosioni e attriti vari) e raggiungere con molta fortuna per noi (se sono piccole, ovviamente) il suolo terrestre. Tutto è legato solo alla massa dell'oggetto e al caso? Sembra proprio di no...

Giu 11

E se fosse una soluzione migliore?

pingui

Il riscaldamento climatico (con tutte le polemiche che si porta dietro) viene, comunque, sempre visto come un incubo per il futuro. Tuttavia, nessuno aveva ancora pensato ai suoi vantaggi... Riscaldamento globale, cambiamenti climatici (di sicuro non aumento dei fenomeni estremi, che rimane una bufala dei media, dato che perfino l'IPCC ha ammesso che non è […]

Mag 27

Il Sole illumina anche la notte *

La luce zodiacale vista dall'Osservatorio di Paranal, in Cile. Fonte: ESO.

Ne abbiamo già parlato in modo molto rapido e penso sia giusto tornare sull’argomento, soprattutto perché le immagini riprese dalla stazione spaziale hanno reso questo fenomeno, normalmente abbastanza elusivo, molto ben visibile e alla portata di tutti. Stiamo parlando dell’airglow, ossia di quella luminescenza notturna che circonda il nostro pianeta.

Mag 3

Vi è mancato? Riecco lo Jerk !! **

Fonte NASA

E' una parte essenziale delle nostre difese contro gli attacchi alieni e, nello stesso tempo, ci regala emozioni fantastiche come le aurore polari. Ha una struttura che sembra semplice e invece è ancora misteriosa con tutti i suoi cambiamenti di umore, a volte positivo e a volte negativo. E poi che dire delle sue corse frenetiche attraverso la superficie del globo? Insomma, da chi se non dal campo magnetico terrestre potevamo aspettarci uno ... jerk?

Apr 21

Sono come San Tommaso...

newau

Non è facile per me, che mi sono specializzata in quella strana cosa che si chiama semiologia (niente a che vedere con i… semi), riuscire a scrivere qualcosa di astronomia. Non fidandomi nemmeno troppo degli astrofisici ho preferito toccare con mano... Beh... qualche volta (almeno) hanno ragione!

Apr 16

I dinosauri ringraziano i vulcani (con ciliegina finale...)*

Burian_Gorgonopsid_small

Se l'essere umano o il mammifero in genere deve dire grazie a qualcuno, penso che debba farlo verso l'asteroide caduto 66 milioni di anni fa. Solo l'ecatombe causata nei potentissimi dinosauri e in moltissime altre specie animali ha permesso a un piccolo topo o giù di lì di trovarsi davanti una strada libera per l'evoluzione (chiamiamola così malgrado la specie umana stia dando tristi segni, dopo solo poche centinaia di migliaia di anni di dominio). I dinosauri, devono fare la stessa cosa, ma quasi sicuramente verso una mostruosa catena vulcanica dell'odierna Siberia. Ovviamente, lo studio scientifico, estremamente tecnico e interessante, si limita alle prove della terribile estinzione di 252 milioni di anni fa, ma uno degli autori vuole chiaramente far sapere, fuori dalle righe, che è perfettamente inquadrato nel sistema!

Apr 3

Un esperimento perfettamente riuscito! Viva l'ignoranza dei potenti... **

space_trash

L'india distrugge un satellite e gioisce per la sua fantastica tecnologia. Purtroppo nessuno aveva avvisato(?) i potenti di quello che sarebbe successo.

Apr 2

Trovata una Pompei dei dinosauri *

Un gruppo di pesci la cui vita è stata fermata dal grande impatto dello Yucatan. Abitanti di una città di 66 milioni di anni fa...

Il lavoro è stato molto complesso e si è ancora in fase di studio. Tuttavia, una cosa è certa: è stata trovata la pistola fumante della tragedia causata 66 milioni di anni fa. Una vera e propria "fossa comune". Sì, è proprio come se avessimo scoperto una città di 66 milioni di anni fa, la cui vita è stata bloccata nel giro di pochi minuti o, al massimo, poche ore.