Apr 18

LA RELATIVITÀ RISTRETTA PER TUTTI. 3. L'OROLOGIO A PALLINA DI GALILEO GALILEI (SECONDA PARTE) *

orologi-analogic-450x400

Concludiamo la relatività galileiana, proprio quella che ha fatto sobbalzare il nostro amico Vittore. Ci servirà per iniziare a dare alcune definizioni che diventeranno essenziali per il passo successivo che ha visto Einstein come ideatore. Vedremo che le difficoltà sono veramente irrilevanti e basterà applicare quanto imparato finora, ricordandosi della scoperta di Vittore.

Apr 12

La relatività ristretta per tutti. L'orologio a pallina di Galileo Galilei (prima parte)*

cop

Dicono che Galileo Galilei avesse costruito un simpatico e semplice strumento atto a misurare il tempo in modo molto intuitivo e divertente. Forse l'aveva fatto per i suoi nipoti... la storia non ce lo dice. In realtà, aveva avuto qualche problema con la gravità e quindi preferiamo descriverne una versione schematica ma altrettanto interessante e istruttiva. Lui, dicono, l'avesse chiamato orologio a pallina e noi ne conserviamo volentieri il nome.

Apr 7

Conserviamo una sedia rotante e una ruota di bicicletta **

ruota

La conservazione del momento angolare è un fenomeno che tutti conosciamo in quanto è proprio quello che fa girare sempre più veloce una pattinatrice sul ghiaccio, se avvicina le braccia al corpo. E’ lo stesso fenomeno che fa girare le stelle di neutroni come trottole impazzite. Ma i suoi giochi sono molteplici...

Feb 3

Giochiamo a tennis? meglio soli che male accompagnati ***

tennis video

Dopo aver giocato a golf tra mamba e arbitri molto parziali, dedichiamoci a un gioco meno “pericoloso”: il tennis. Ma sarà proprio così?Questo articolo scritto a due teste e quattro mani (quelle di Maurizio e quelle di Vincenzo) nasce da un'idea paranoica di Pautasso in onore del suo grande amico Fantozzi. Chi vuol provare ha tutti i dati a sua disposizione.

Gen 25

Parabola ...si fa presto a dire parabola ***

cannone luna

Un proiettile sparato verso l'alto da un cannone si allontana progressivamente dal centro della Terra. Ad ogni altitudine sarà soggetto a valori di g diversi, dato che l'effetto gravitazionale è inversamente proporzionale al quadrato della distanza. Se quest'ultima aumenta, si avrà un decremento quadratico inverso del valore della gravità rispetto quella a livello del mare che indichiamo con go

Gen 23

Soluzione della "scalata" alla Luna di Giacomino **

geos

Descriviamo a cosa va incontro il nostro Giacomino. Su consiglio dell'inesauribile Maurizio abbiamo anche valutato l'ipotesi di una scala costruita e fissata sulla Luna. Ovviamente, abbiamo avuto bisogno dell'aiuto dei Papallicoli... In questo modo, abbiamo perfettamente simulato le due piante di fagiolo del racconto originario...

Dic 31

GIOCHIAMO CON I NOSTRI BAMBINI: La costruiamo questa bilancia ? */**

bilancia

Abbiamo visto come un triangolo equilatero, appeso per un vertice, possa funzionare da bilancia. Ma se la volessimo davvero realizzare fisicamente, per pesare oggetti di pochi grammi, dovremmo dotare questa bilancia di una scala di lettura che indichi i grammi da zero alla portata massima, che possiamo fissare a 10 grammi. Possiamo decidere che questo sia anche il peso del nostro triangolo equilatero che fungerà da bilancia.

Dic 26

Un razzo esplode **

razzoboom

Stiamo scherzando parecchio in questi giorni (ma sempre imparando qualcosa). Per chi ha voglia di impegnarsi un pochino di più, ecco un quiz non-quiz di meccanica classica.
Abbiamo imparato come descrivere il moto di un razzo e come il gas di scarico serva a imprimere una variazione di velocità al razzo vero e proprio. Ma non sempre tutti i lanci funzionano alla perfezione. In questo articolo descriviamo un caso abbastanza tipico: l’esplosione del velivolo (fortunatamente senza equipaggio) e ci poniamo un piccolo problema.