Giu 6

Il "peccato" di 10° è irrazionale.**

La prima volta che ho visto questo problema, a cui sinceramente non ho dato molta importanza, è stato su un sito in lingua inglese; tutti conoscono il traduttore automatico di google, che a volte parte appunto da solo e traduce in italiano. Ho pensato : ma cosa c'entra questo con la matematica? L'ho poi ritradotto […]

Giu 4

Soluzione al quiz "un numero molto lungo" **

Grazie a Fabrizio e Maurizio, ci siamo liberati di un problema non proprio banale, che consisteva nel trovare il numero di cifre di una potenza: Fabrizio ha proprio fatto ciò che intendevo io, quando nel testo mi riferivo come suggerimento nascosto al binomio di Newton. Ritengo questa soluzione quella più precisa, che richiede meno approssimazioni […]

Mag 30

La parallasse serve anche agli animali **

Nessuno ha dato una risposta... pazienza. Il vero scopo del quiz era, comunque, duplice. Innanzitutto avvicinarsi a una strategia realmente seguita da alcuni animali per la loro caccia e, poi, cercare di definire nel modo migliore un gioco da tavola basato su questa strategia. Forza, siamo appena all'inizio. I lauti guadagni  saranno equamente divisi...

Mag 29

Quiz: un numero molto lungo **....

Un quiz a prima vista poco interessante,  che non ha risvolti teorici o pratici .Consideriamolo come un giochetto per chi ama dilettarsi con numeri  e potenze. Potrebbe  essere molto utile per la soluzione l'applicazione di una formula  scoperta da quello che per me è stato il più abile fisico-matematico di tutti i tempi (questa naturalmente […]

Mag 29

Due "parabole" sulla catenaria di Maurizio e Vincenzo **

Nella vorticosa fucina del blog, ogni tanto succede che si producano contemporaneamente articoli gemelli, del resto anche nel mondo dei numeri esistono i “primi gemelli” e tutti ne hanno profondo rispetto. L'ultimo di questi casi riguarda la metamorfosi della catenaria in parabola, evento che è sotto i nostri occhi ogni volta che osserviamo un ponte sospeso.

Mag 25

Preda e predatore **

Apollonio ci ha mostrato come riuscire a pianificare arrembaggi perfetti, ma adesso cerchiamo di complicare la situazione, imponendo che la nave olandese veda sempre la nave inglese, utilizzando, però, animali e non vascelli. La soluzione è piuttosto facile e quindi invito i più bravi ad aspettare un po'. Al limite potrebbero aiutarmi a costruire il "gioco da tavolo". Chissà mai che non diventi una nuova Battaglia Navale?! Per l'eventuale ripartizione dei guadagni, si seguirà Leonardo: "Trentatré, trentatré, trentatré!" o giù di lì...

Mag 22

Funzioni iperboliche: la catenaria ****

Affrontiamo lo scoglio maggiore di questa serie di articoli, ossia determiniamo l'equazione della catenaria, quella "strana" condizione di equilibrio di una catenella sospesa tra due chiodi intorno alla quale Galileo ha disquisito, accorgendosi di non essere in grado di ricavarla e accontentandosi di approssimarla a una parabola.

Mag 20

LA SFERA DI POINCARÉ : 8) LA CURVATURA DI UNA SUPERFICIE ***

La curvatura è un argomento che è stato più volte trattato in questo circolo dal punto di visto divulgativo. Vogliamo adesso approfondire tale concetto nel caso delle superfici. Per capire a fondo il concetto di spazio curvo, dobbiamo pensare alla dimensione della varietà (in questo caso 2) e pensare come vivere in uno spazio bidimensionale come esseri piatti. Il resto viene di conseguenza.

Mag 19

Equazioni della spirale logaritmica ***

Data l'equazione polare della spirale logaritmica, non è difficile passare alla corrispondente rappresentazione parametrica. Meno immediato è il cammino inverso: da parametrica a polare. Ma percorrendo questo sentiero si può meglio comprendere il significato geometrico dei parametri che stabiliscono la forma della curva.

Mag 15

La spirale che ferma il tempo ** di Maurizio e Vincenzo

La soluzione del quiz di Pippo e del solito Nobody. Benché sembri impossibile, a prima vista, anche al buio, il nostro eroe sarebbe capace di catturare non una ma infinite automobiline che si dirigono ognuna in una direzione diversa  verso le pareti con velocità costante. Non ci riesce ricordando Archimede, ma ci riesce passando alla "spira mirabilis" di Bernoulli. La soluzione è stata soprattutto elaborata e scritta da Maurizio che ama le spirali più che il suo amico Pautasso i marroni!

Mag 13

Il paradosso dell'albero 1/2. Parte prima: cos'è un albero? **

Ormai stiamo spaziando da un argomento all'altro della matematica, anche  con piccoli concetti che, pur essendo intuitivi, forse non hanno mai avuto nella nostra esperienza matematica una precisa collocazione. Chiariamo bene prima il concetto di albero, per affrontare poi un simpatico paradosso che può essere denominato come la versione geometrica dell ultra famoso  paradosso di […]