Mar 4

UN CAMPO MAGNETICO INDISPENSABILE ***

Fig. 8. Spostamento del polo magnetico settentrionale secondo le misure degli ultimi 120 anni.

Da 3 miliardi di anni la Terra è sede di un campo magnetico stabile e ciò ha influito e influisce in modo determinante sulla vita in generale e sulla società umana in particolare. Nonostante questo campo venga studiato da centinaia di anni continua a porre interrogativi ed a sorprendere.

Feb 14

Arrokoth (già Ultima Thule) si è formato "delicatamente" **

Slide15

Mesi e mesi di analisi dei dati, di simulazioni e di ipotesi, smentite o confermate, hanno portato a una conclusione ragionevolmente sicura riguardo alla formazione dei planetesimi primordiali, soprattutto nella zona abbastanza "calma" del Kuiper Belt. New Horizons ha dato un altro contributo fondamentale per comprendere la formazione del Sistema Solare.

Feb 13

Nana bruna o pianeta? Ce lo dice l'orbita!

brunac

Spesso e volentieri sorge un dubbio: quell'enorme corpo celeste trovato ai bordi di un lontano sistema planetario è una stella "fallita" o un vero pianeta? Si cerca in tutti i modi di risolvere la questione in base alla massa e alle caratteristiche superficiali, ma spesso il dubbio resta. Da oggi, con certosina pazienza e tecnologia d'avanguardia, si potrà utilizzare un nuovo metodo di discriminazione.

Feb 12

SI FA PRESTO A DIRE "FOSSILE"...

Fig. 1 Immagine a colori del Cratere Jezero ottenuta combinando un mosaico di immagini monocromatiche scattate dal Mars Reconnaissance Orbiter e di immagini a colori scattate dall’HRSC del Mars Express. Image Credit: NASA / JPL / MSSS / ESA / DLR / FU-Berlin /J. Cowart, CC BY-SA 3.0 IGO.

La missione Mars 2020 che si prevede giungerà nel 2021 su Marte ha anche lo scopo di rilevare l'esistenza di eventuali tracce biologiche o di organismi fossili tramite un rover automatico che analizzerà gli affioramenti rocciosi. In una simile ricerca è cruciale la scelta del sito. L'articolo descrive il luogo scelto, illustra motivazioni e fattori che ne hanno determinato l'individuazione e evidenzia il grado di difficoltà della missione.

Gen 29

I vulcani dell'Antartide

vulcani

Con l'arrivo di Guido sembra che la geologia abbia acquistato un posto di rilievo nel nostro Circolo, Molto bene. Va invece molto male per la BBC, che si dimentica perfino quello che aveva scritto più di dieci anni fa e grida che anche una parte del ghiaccio dell'Antartide si sta fondendo. Indovinate di chi è la colpa?

Gen 19

L'uomo deve ringraziare solo un asteroide e non i vulcani *

Fonte: stock.adobe.com

Una nuova ricerca sembra avere scombussolato nuovamente le carte nella famosa disputa relativa all'estinzione dei dinosauri (e non solo). La colpa è stata solamente dell'asteroide caduto nello Yucatan 66 milioni di anni fa. I vulcani del Deccan non hanno avuto alcun peso e sono stati un fenomeno completamente antecedente. Forse è stata veramente detta la parola FINE a una discussione troppo spesso molto lobbistica e poco scientifica.

Dic 15

Salvagenti o reti da pesca? **

Le tre fasce sono disegnate in giallo, mentre le zone verdi sono gli spazi “vuoti” tra di loro. Fonte: NASA/Van Allen Probes/Goddard Space Flight Center.

Il nome mi piace poco, ma a causa dei problemi che possono causare ai satelliti artificiali sono stati chiamati "elettroni killer". In qualche modo, essi ci permettono di completare (che grossa parola) la struttura difensiva della nostra Terra verso lo Spazio e le sue radiazioni.

Dic 2

A proposito di momento angolare... *

I crateri di Ryugu.

Abbiamo di recente discusso di uno strano fenomeno causato dall'instabilità del momento d'inerzia intermedio e abbiamo fatto anche l'esempio del satellite "rimbalzante" di Saturno, Iperione. In qualche modo l'asteroide Ryugu visitato da Hayabusa2 non è da meno.

Nov 23

Quanta terra si vede? *

italia

Le immagini che vengono inviate dalla stazione spaziale possono creare qualche malinteso, accentuato, ovviamente, dalla etichetta mediatica di supereroi che viene assegnata agli astronauti (e loro ci godono abbastanza). Parliamone... Poniamoci una domanda... cosa vediamo se ci portiamo su una collina isolata di un centinaio di metri d'altezza? Se non ci fosse l'atmosfera  (cielo perfettamente […]