Mar 11

La melma policefala ha capito tutto **

P._polycephalum_islands.TIF

Benché poco conosciuto, il Physarum polycephalum, anche chiamato melma policefala, può probabilmente essere considerato l'organismo più "intelligente" dell'Universo. Anche se è un argomento che sembrerebbe avere poco a che fare con il Cosmo, alla fine -forse- la penserete come me.

Feb 12

SI FA PRESTO A DIRE "FOSSILE"...

Fig. 1 Immagine a colori del Cratere Jezero ottenuta combinando un mosaico di immagini monocromatiche scattate dal Mars Reconnaissance Orbiter e di immagini a colori scattate dall’HRSC del Mars Express. Image Credit: NASA / JPL / MSSS / ESA / DLR / FU-Berlin /J. Cowart, CC BY-SA 3.0 IGO.

La missione Mars 2020 che si prevede giungerà nel 2021 su Marte ha anche lo scopo di rilevare l'esistenza di eventuali tracce biologiche o di organismi fossili tramite un rover automatico che analizzerà gli affioramenti rocciosi. In una simile ricerca è cruciale la scelta del sito. L'articolo descrive il luogo scelto, illustra motivazioni e fattori che ne hanno determinato l'individuazione e evidenzia il grado di difficoltà della missione.

Gen 22

Il sale sulla coda... di una cometa **

Questa figura l'ho preparata per le lezioni che terrà, tra non molto, presso le scuole dei comuni tra Ovada e Genova, in particolare a Rossiglione, cittadina in cui la cultura vale ancora qualcosa per tutti i suoi abitanti.

Mettere il sale sulla coda vuol dire catturare qualcuno, in particolare gli uccellini. Il significato dovrebbe derivare dal fatto che se si riuscisse a mettere del sale su una coda di un veloce passero vorrebbe dire averlo sicuramente già catturato. Tuttavia, a noi interessa molto di più il sale che -quasi per caso- è stato scoperto sulla cometa visitata dalla sonda Rosetta.

Nov 22

Verso la vita

20191119_research_suger_pic4

Gli zuccheri sono già stati trovati nelle analisi delle meteoriti, ma mai del tipo essenziale per la vita. Nuove ricerche, eseguite con tecnologie innovative, hanno, finalmente, mostrato l'esistenza del ribosio, un carboidrato essenziale per le cellule viventi e, in particolare, esso fa parte del RNA. Una scoperta che potrebbe essere veramente fondamentale per la nascita […]

Lug 11

Giuro che non è colpa mia! **

Buckyball

Sì, lo ammetto... l'operazione all'anca mi ha fatto perdere molto sangue e mi ha causato una forte anemia. Sono stato costretto a iniziare una cura di ferro... ma per tanto che ne prenda non date la colpa a me se vi è una carenza inaspettata di ferro nelle nubi molecolari della galassia. La colpa è del carbonio...

Giu 27

Gli alieni sono già tra noi? Comunque sia... non mangerò più il polpo! *

polpo

Sapevo già dell'intelligenza elevata riscontrata nei polpi e mi faceva un po' effetto mangiare un "qualcuno" in grado di compiere azioni in cui il cervello giocava un ruolo fondamentale. Ma, oggi, con le recenti nuove scoperte... mi sentirei una specie di "cannibale spaziale".

Mag 29

Guardami l’uovo e capirai come volo *

uova 9

L’uovo è uno dei più antichi simboli, usati in moltissime culture per rappresentare la nascita dell’Universo. Non solo, però… l’uovo può portare a collegamenti preziosi con la fisica e con altre discipline, anche molto divertenti. Un articolo sulla forma delle uova di uccello ha fatto scattare la molla per questo articolo abbastanza articolato e variegato…

Apr 16

I dinosauri ringraziano i vulcani (con ciliegina finale...)*

Burian_Gorgonopsid_small

Se l'essere umano o il mammifero in genere deve dire grazie a qualcuno, penso che debba farlo verso l'asteroide caduto 66 milioni di anni fa. Solo l'ecatombe causata nei potentissimi dinosauri e in moltissime altre specie animali ha permesso a un piccolo topo o giù di lì di trovarsi davanti una strada libera per l'evoluzione (chiamiamola così malgrado la specie umana stia dando tristi segni, dopo solo poche centinaia di migliaia di anni di dominio). I dinosauri, devono fare la stessa cosa, ma quasi sicuramente verso una mostruosa catena vulcanica dell'odierna Siberia. Ovviamente, lo studio scientifico, estremamente tecnico e interessante, si limita alle prove della terribile estinzione di 252 milioni di anni fa, ma uno degli autori vuole chiaramente far sapere, fuori dalle righe, che è perfettamente inquadrato nel sistema!

Feb 5

Una giovane stella ci mostra i suoi gioielli **

V883Ori-668x668

Sarebbe bello vedere la presenza di molecole organiche e la loro evoluzione in un disco protoplanetario che non sia il nostro. soprattutto se la stella che lo accudisce è decisamente molto giovane, ancora in fase di formazione completa. Basta chiederlo ... e ALMA ve lo fornisce in un piatto d'argento!

Ago 24

I MIEI AMICI ASTEROIDI (18): OSIRIS-REx avvista Bennu... ciak, si gira!

Osiris

Mentre la giapponese Hayabusa2 sta perlustrando l'asteroide Ryugu, la statunitense OSIRIS-REx ha iniziato la sua marcia di avvicinamento a Bennu, che accompagnerà nel suo viaggio cosmico per circa due anni, al termine dei quali dovrebbe riportare a Terra 60 grammi di materiale prelevato dal suolo. Missione di importanza fondamentale per approfondire la conoscenza della nascita del nostro Sistema Solare. Vediamo perché...