Mag 21

TITANO: Il terrore della sesta luna *

piove!

Il titolo di questo articolo è quello italiano di un celebre romanzo di fantascienza del 1951, scritto dal grande Robert H. Heinlein (titolo originale “Puppet Masters”). La sesta luna non è altro che un satellite che ha per molto tempo stimolato la curiosità degli scienziati e non solo. Anche oggi che è stato analizzato e addirittura raggiunto da una navicella, le sue caratteristiche fanno sognare e pongono interrogativi che superano quelle puramente scientifiche. Sto parlando di Titano, la più grande Luna di Saturno e la seconda del Sistema Solare.

Ott 13

Bombe d’acqua (ops… di metano) su Titano: sarà colpa del riscaldamento globale? *

Una bellissima immagine di Titano, dietro agli anelli di suo papà Saturno. La piccola luna che si staglia davanti a lui è Epimetheus. Fonte: NASA/JPL/Space Science Institute.

Malgrado sia stata provata la completa indipendenza tra fenomeni estremi, quali uragani e tornado, e il clima terrestre su lunga scala, si continua a sentire che questi ultimi sono in netto aumento (non è vero, tra parentesi) e che sono nati nuovi e speciali fenomeni atmosferici: le bombe d’acqua, in tempi remoti chiamati acquazzoni (un nome che non fa fine e impegna troppo). Se gli allarmisti del riscaldamento globale avessero ragione, cosa dovremmo dire di Titano?

Gen 10

Plutone e Caronte: una coppia straordinaria *

Quando Caronte si trova tra il Sole e Plutone, riesce a ridurre di molto la perdita di atmosfera del suo compagno più grande, prevista a causa del vento solare. Fonte: NASA-JHUAPL-SwRI.

Plutone e Caronte sono un esempio da seguire per molte coppie terrestri. Pur essendo legati da moltissimi anni, l’amore reciproco non è mai diminuito. Mentre Plutone (il marito?) cerca di regalare vestiti all’ultima moda alla sua compagna (Caronte?), Caronte cerca di salvaguardare al meglio il vestito più leggero del compagno, una vera rarità per il Sistema Solare.

Set 15

Plutone è anche un grande pittore **

Caronte e l’opera pittorica di Plutone (in fase molto preliminare….). Fonte. NASA/JHUAPL/SwRI

Non è solo la gravità che unisce strettamente Plutone e il suo satellite–fratello Caronte. La loro intesa è perfetta: tutti e tre i periodi (rotazioni intorno agli assi e rivoluzione) sono uguali. Essi fanno, però, qualcosa di più: Plutone utilizza il suo satellite (o -meglio- compagno di avventura) per mostrare le sue capacità artistiche, con l’insostituibile aiuto del lontano Sole.

Feb 4

Siamo nati ubriachi? *

La vita, almeno sulla Terra, c’è sicuramente. E, molto probabilmente, non solo qui. I mattoni fondamentali della vita devono nascere dalle stelle, ma di che cosa sono fatti esattamente? Qual è il composto base dal quale sono evoluti gli idrocarburi sempre più complessi? Una nuova ricerca ipotizza che non sia stato il metano, ma un suo parente molto stretto, l’alcol più semplice in Natura. Siamo, quindi, nati … alcolizzati? Ora mi spiego tante cose di questo pazzo, pazzo, pazzo mondo…

Apr 1

Non potevo non farvelo sapere…

120507102324

Sì, lo ammetto, l’argomento non sembra molto serio e pare estratto da qualche programma televisivo odierno, dove l’umorismo cade sempre più in basso, sia intellettualmente che fisicamente. Tuttavia, è una ricerca scientifica VERA e si accosta molto bene alla grande tragedia del Global Warming che ci assilla sempre di più. In questo caso, però, il pericolo pubblico numero uno non è la CO2 ma il metano.

Dic 22

TITANO: Il terrore della sesta luna *

piove!

Il titolo di questo articolo è quello italiano di un celebre romanzo di fantascienza del 1951, scritto dal grande Robert H. Heinlein (titolo originale “Puppet Masters”). La sesta luna non è altro che un satellite che ha per molto tempo stimolato la curiosità degli scienziati e non solo. Anche oggi che è stato analizzato e addirittura raggiunto da una navicella, le sue caratteristiche fanno sognare e pongono interrogativi che superano quelle puramente scientifiche. Sto parlando di Titano, la più grande Luna di Saturno e la seconda del Sistema Solare, superata solo e di poco da Ganimede. L’unica, però, a possedere una densa atmosfera e tante altre cose che stimolano la fantasia fino a sconfinare, come nel romanzo, nella fantascienza. Non terrore, però, ma solo tanta meraviglia.