Mag 17

La terra è circondata da specchi e si sa sempre meno del clima… **

La luce solare si riflette su cristalli di ghiaccio sospesi nell’atmosfera e va a colpire la camera di un satellite artificiale. Una specie di sfera di vetro che interrompe la luce che vorrebbe arrivare sulla Terra. Nella figura , uno di questi flash è cerchiato in rosso. Fonte: NASA's Goddard Space Flight Center

Un satellite NASA che guarda verso la Terra si è sentito, probabilmente, sotto attacco nemico. In un solo anno di vita si è accorto di centinaia di flash luminosi diretti contro di lui. Attacchi terra-aria? No, probabilmente riflessioni su specchi d’acqua, visti con la giusta angolazione. Nessuna guerra globale in corso (almeno, per adesso…), la spiegazione è ancora un’altra.

Giu 23

Oceani sotterranei: la norma? **

Un’immagine che mostra lo spessore della crosta ghiacciata di Encelado. Essa raggiunge i 35 km nella zona craterizzata equatoriale (giallo), ma diminuisce fino a 5 km nella zona del polo sud (blu). Fonte: LPG-CNRS-U. Nantes/U. Charles, Prague

Sembra proprio che la Terra sia stata, da molto tempo, l’unico pianeta del Sistema Solare a possedere oceani di acqua liquida superficiale. Tuttavia, gli oceani sotterranei acquistano sempre più importanza e potrebbero essere ottimi rifugi per la vita biologica. Ciò però solleva un problema generale: gli interni dei corpi planetari si mantengono caldi molto più a lungo del previsto. E se il Sistema Solare “brulicasse” di vita?

Giu 23

L’atmosfera di Plutone *

New Horizons si sta avvicinando all’ex nono pianeta e tra breve lo potremo vedere in modo estremamente dettagliato. Vale la pena anticipare qualcosa, in modo da sapere con chi avremo a che fare… In particolare, parliamo un po’ della sua atmosfera che spesso ha fatto nascere strane idee in proposito…

Feb 16

QUIZ: una papaslitta senza motore e senza pendenza… ****

Rimaniamo su Papalla e sul papallago, con grande gioia di Alvy, per un problema sicuramente più complicato. Vogliamo trovare delle accelerazioni e quindi usare (un pochino) le derivate. Niente di veramente difficile, ma bisogna creare uno schema logico e completo della faccenda. Esistendo accelerazioni, vuol dire che devono esistere delle ... forze.

Nov 12

Una coda basta per essere diversi? *

La coda di 62412, un piccolo asteroide di 4 km. Fonte: Scott Sheppard.

Non è il primo caso del genere che viene osservato, ma adesso la faccenda assume risvolti che meritano qualche parola in più. Chissà perché l’argomento mi fa venire in mente la problematica dei “diversi” e le varie sfumature razzistiche che dominano la quasi totalità della popolazione di un piccolo granello di sabbia sperduto nell’Universo, che invece di unirsi fa di tutto per dividersi, aggrappandosi ai motivi più beceri. Permettetemi, quindi, un articolo un po’ allegorico, senza dimenticare i risvolti puramente scientifici.

Mar 21

Meglio di Jurassic Park *

muschio ibernato

Un pezzo di muschio è stato recuperato in Antartide dal ghiaccio che lo ricopriva. Niente di eccezionale a parte il fato che dopo poche settimane il muschio ha ricominciato a crescere. Era solo ibernato… Ancora niente di veramente speciale… ma l’età della pianta ha fatto drizzare i capelli in testa ai ricercatori: 1500 anni!