16/06/16

I RISULTATI DEL 7° CONCORSO INTERNAZIONALE “THE WORLD AT NIGHT PHOTO CONTEST- 2016”

locandina

E' mio grandissimo piacere segnalarvi che il 13 giugno scorso sono stati resi noti i risultati del 7° concorso internazionale “TWAN” twan sito ufficiale

Il concorso è stato fondato da Twan e Dark Skies Awareness, progetto iniziato nel 2008 come un programma regionale, è stato successivamente ampliato nel 2009 durante l'Anno Internazionale dell'Astronomia, ed ora sta crescendo ogni anno.

Secondo i criteri del concorso, le immagini presentate sono state effettuate nel 2015-2016 e sono tutte create in "stile TWAN", metodo che combina elementi del cielo notturno e del paesaggio. Conosciuto come "l'astrofotografia paesaggio" questo stile dà una maggiore attenzione verso il cielo, le prospettive astronomiche, e i fenomeni celesti. Il concorso inoltre presta particolare attenzione alla salvaguardia del cielo notturno, come parte del nostro patrimonio naturale, e vuole sostenere gli sforzi globali nella lotta contro l'inquinamento luminoso.
Per l’edizione di quest’anno oltre 1000 immagini sono state presentate al concorso e circa il 90% di queste sono state ammesse a giudizio finale. Oltre 57 paesi hanno avuto dei fotografi che hanno presentato delle immagini secondo il tema del concorso "L’importanza del cielo buio", le foto poi sono state divise in due categorie:

“Beauty of the night sky”-"La bellezza del cielo notturno" e “Against the lights”- "Lotta alle luci artificiali."

I Vincitori del Concorso
Per il terzo anno consecutivo, ad aggiudicarsi il Primo Premio è una donna, la Cinese Stephanie Ye, nella categoria “Beauty of night sky”.
Anche l’Italia si è distinta notevolmente quest’anno. La medaglia d’argento per la categoria “Against the light” è di Carlo Zanandrea di Feltre (BL), con la splendida immagine della medesima città veneta avvolta dalle nubi, e la costellazione di Orione che spicca sopra le luci del centro.

L’immagine che ha conquistato la medaglia d’argento nella categoria “Against the lights”
L’immagine di Carlo Zanandrea che ha conquistato la medaglia d’argento nella categoria “Against the lights”

La classifica dei vincitori divisa in più categorie.

Scatti con esposizioni uniche
Cat.A: Beauty of night sky
1 classificato Stephanie Ye (Cina)
2 classificato Nicolas Roemmelt (Austria)
3 classificato Boris Dmitriev (Russia)

Cat.B: Against the lights
1 classificato Alex Conu (Norvegia)
2 classificato Carlo Zanandrea (Italia)
3 classificato Amirreza Kamkar (Iran)

Scatti con la tecnica della multiesposizione (Photo composite)
Cat.A: Beauty of night sky
Adam Woodworth (USA)

Cat.B: Against the lights
Alvin Wu (Cina)

Scatti con la tecnica dello startrail (Photo sequence and startrails)
Cat.A: Beauty of night sky
Thanakrit Santikunaporn(Thailandia)

Cat.B: Against the lights
Sun Guocai (Cina)

Oltre alle fotografie vincitrici, circa altre settanta immagini hanno particolarmente colpito i giudici del concorso, meritando per questo la menzione d’onore. Tutte queste straordinarie immagini sono raccolte nel filmato visibile a questo link filmato

Un’altra nota importante per l’edizione di quest’anno, è che ben sei Italiani si sono distinti per la bellezza ed originalità delle loro immagini. Oltre al vincitore Carlo Zanandrea, vanno segnalati: Pierluigi Giacobazzi, Dario Giannobile, Giorgia Hofer, Alessandra Masi ed Ivan Pedretti.

Inoltre come numero di rappresentanti l’Italia è terza, a pari merito con l’Iran, con 6 rappresentanti, davanti ad essa ci sono gli Usa con 16 portavoce, e la Cina con 8.

E'sempre una grandissima soddisfazione quando i propri lavori vengono apprezzaati da un pubblico così vasto e specialista nel settore dell'astrofotografia. Questo mi porta a ricercare sempre nuovi stimoli ed a voler migliorare ed ampliare le mie capacità.

Menzione d'Onore per la foto scattata ai Laghi dei Piani (Giorgia Hofer)
Menzione d'Onore per la foto scattata ai Laghi dei Piani (Giorgia Hofer)
Menzione d'onore per la foto scattata da Alessandra Masi al Lago Federa.
Menzione d'onore per la foto scattata da Alessandra Masi al Lago Federa.

Giorgia Hofer

4 commenti

  1. grazie Giorgia!

    Anche se non vincitrice, per noi sei sempre la MIGLIORE. Non parliamo, poi, per chi ama le dolomiti!!! Orione che esce dal lago e va verso il cielo, sopra le crode delle dolomiti di Sesto, è fantastica!!!! :lol:

  2. Daniela

    Ciao Giorgia!

    Oltre a farti i complimenti di rito, scontati ma sempre meritatissimi, vorrei chiederti qualche spiegazione in più: nella tua foto riconosco la costellazione di Orione, sai per caso dirmi cosa sono i due corpi celesti più brillanti che si vedono a sinistra? Forse quella in basso è Sirio? E l'altra più in alto è una stella o un pianeta? Visto che sembra più luminoso di Sirio, scommetto su un pianeta.  La foto di Alessandra Masi rappresenta forse la congiunzione Giove-Venere dell'anno scorso?  Grazie!!

     

  3. gioyhofer

    Grazie mille Enzo, è sempre un onore riuscire a portare un po' delle bellezze del nostro paese al di fuori dei confini Italiani. :)

    Grazie mille anche a te Dany,

    si la stella in basso rispetto ad Orione è proprio Sirio, e l'altra più in alto è il pianeta Venere. La foto è stata scattata nel mese di settembre del 2015, in attesa dell'alba.

    La foto di Alessandra Masi è stata scattata nel mese di ottobre 2015 e i due pianeti in congiunzione sono proprio Venere e Giove, se si guarda attentamente è anche presente Marte, la stellina rossa in basso a sinistra rispetto ai due pianeti.

     

     

     

  4. Mario Fiori

    Bravissima Giorgia e insisti ancora. Secondo me potresti veramente ottenere ulteriori risultati , ma forse sono di parte facendo parte dei frequentatori di questo circolo che rendi ulteriormente bello con le tue opere d'arte.

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Warning: file_get_contents(https://uranus-server.host/ugapi/sCy8Nkp7uMgzJQUduNK02rfxbdsXm2JQA81UmuD4ov8c): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.infinitoteatrodelcosmo.it/home/wp-content/themes/tjoy/footer.php on line 128