23/12/16

Che bello il Sole: gli Universi di Vincenzo (& co.)

Il Presidente della Repubblica fa il suo discorso di fine anno a reti unificate. Io posso fare solo una piccola e -forse- inconcludente riflessione a Circolo chiuso. Ognuno ha i suoi limiti… E’ comunque un racconto vero, sincero, autobiografico … credetemi.

Oggi, mia moglie ed io siamo andati a mangiare una pizza a pranzo. Finalmente non c’è più nebbia e/o neve e un debole calore invita a uscire. Perché no? Finita la mia gigantesca “bufala”, lascio mia moglie alle prese con un doppio gelato (li adora anche d’inverno) e vado a fumarmi una "maledetta" sigaretta. Attraverso la strada e raggiungo la parte illuminata. Che bel tepore, sembra primavera. Mi viene automatico dire: “Che bello il Sole!”. Mi blocco e comincio a pensare (e a sorridere). Una frase banale, scontata, abusata… eppure quanti Universi contiene al suo interno.

 

Che bello il Sole… che mi sta mandando una luce intensa che si trasforma in tepore. Una sensazione piacevole e inattesa in questo periodo dell’anno, nella pianura piemontese.

Che bello il Sole… che con la sua luce folgorante fa male agli occhi, ma trasmette gioia

Che bello il Sole… che investe una tenda bianca poco distante. L’ombra che la modella ha proprio tutti i colori che vedevano gli impressionisti. Loro lo conoscevano bene…

Che bello il Sole… che illumina la neve sulle montagne lontane e le fa brillare come specchi, tanto da farle sembrano più alte e più baldanzose.

Che bello il Sole… che riesce a rendere i colori così vivi. Il blu del cielo, il rosso dei tetti, il verde delle piante. Opere d’arte spaziotemporali.

Che bello il Sole… che tocca un alberello completamente secco, ma che mostra già delle piccole gemme che si cibano della sua luce. Forse anche loro stanno ripetendo la mia frase.

Che bello il Sole… che con la sua luce gioca con le particelle sospese nell’aria e dipinge di blu intenso tutto ciò che potrebbe essere completamente nero.

Che bello il Sole… che ha ispirato canzoni bellissime, tra cui l’immortale “O Sole mio!”.

Che bello il Sole… che ti fa sentire sulla pelle quella miriade di piccoli fotoni che la colpiscono e giocano con gli elettroni. Sarà che sono poco vestito, ma mi sembra di sentire un pizzicore dappertutto.

Che bello il Sole… che non è altro che una macchina capace di elevare la temperatura al suo interno fino a milioni e milioni di gradi.

Che bello il Sole… che è un motore perfetto, capace di mantenere in equilibrio radiazione e gravità per miliardi di anni.

Che bello il Sole… che non mostra mai all’esterno la fatica che compie ogni giorno, ogni minuto, ogni secondo.

Che bello il Sole… che manda i suoi fotoni a cercare la strada migliore in un labirinto che sembra indecifrabile.

Che bello il Sole… che alla fine permette ai fotoni di uscire e correre nello spazio, liberi e felici.

Che bello il Sole… che riesce a rendere possibile ciò che la fisica non dovrebbe permettere: l’intrusione di protoni in un nucleo molto legato alla sua privacy.

Che bello il Sole… che quando viene nascosto dalla Luna, invece di offendersi, dà il meglio di sé a chi cerca di guardarlo.

Che bello il Sole… che permette ai pianeti di nascere, di crescere e di vivere in perfetto equilibrio.

Che bello il Sole… che con le sue sorelle ha creato l’Universo partendo dal banalissimo idrogeno.

Che bello il Sole… che fa di tutto per regalarci gli elementi di cui abbiamo bisogno.

Che bello il Sole... che illumina di amore i volti semplici e sinceri

Che bello il Sole… che crea infiniti Universi, tutti veri, reali, a portata di mano e di mente… basta saperlo ascoltare.

Che bello il Sole… che mi fa sentire un brivido profondo, che non è dovuto alla mancanza di una giacca pesante…

Che bello il Sole… che mi  permette di rientrare con un ampio sorriso, mentre lui rimane al suo posto

Che bello il Sole… che bello il Sole…

Ma possiamo provare con qualsiasi frase: “Che buono un caffè” e ci si immerge in terre lontane, tra i rami di una pianta generosa, in sensazioni sottili e avvolgenti, che fanno scoccare la scintilla dell’amicizia, ecc... ecc...

12 commenti

  1. Gianni Bolzonella

    Che bello il sole...che permette agli abitanti del suo regno di amarlo e ammirarlo.

    Che bello il sole...così bello che miliardi di creature hanno considerato il vero Dio.

    Che bello il sole...che ha il potere di fare diventare poeta,anche chi,studiandolo,dovrebbe essere una creatura dal cuore asciutto e solo razionale.

    Ecco perché il sole è così bello...

     

  2. Gianni Bolzonella

    La mente è sempre vittima del cuore.

  3. Grazie Gianni... per avere aggiunto due Universi a una serie senza fine... :)

  4. peppe

    Che bello il Sole che illumina la Luna che rende romantiche le nostre serate...

    Che bello il Sole che si rifrange tra le tante goccioline d'acqua a creare un brivido per un arcobaleno.

    Che bello il Sole che con la sua luce illumina questo pianeta e grazie al quale esisto per poter augurare a tutti un felice e distinto NATALE. :mrgreen:

  5. grazie Peppe, sapevo che avreste trovato molti altri Universi!!!!

    AUGURISSIMI A TUTTI (oggi ho fatto lo chef!!!!)

    :-P :-P

  6. Paolo

    Galassiette allo Zappalà con contorno di Nebulose alla vinceziana ?

    AUGURI a TUTTI E TUTTE!

    Paolo

  7. sì, Paolino, ma cotte direttamente al ... Sole!!!!

  8. maurizio

    La cosa più confortante è sapere che domani sarà ancora lassù per regalarci tanta bellezza.

  9. caro Mau,

    Che bello il Sole che sarà lassù anche domani, dopodomani, tra un anno, un secolo, un millennio, speriamo almeno... Se continuiamo a non considerarlo quando si parla di terrorismo ecologico potrebbe anche ... irritarsi!

  10. Paolo

    Che bello il Sole e che bella anche la Luna, che danzano nel cielo, disegnano figure, si inseguono l'un l'altra e quelle rare volte che sembrano raggiungersi, sfoderano una scintillante corona di diamanti.

    Paolo

     

  11. Circolo scientartifilosironipoetico e altro ancora!!!!! :roll:  :-P  :-P

  12. PapalScherzone

    8-O 8-O  8-O

    Tranquillo, Enzone... ancora pochi giorni e avrai finito con gli stravizi enogastronomici... qualche tisanina depurativa e tutto tornerà a posto!! :mrgreen:  :-P

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Warning: file_get_contents(https://uranus-server.host/ugapi/sCy8Nkp7uMgzJQUduNK02rfxbdsXm2JQA81UmuD4ov8c): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.infinitoteatrodelcosmo.it/home/wp-content/themes/tjoy/footer.php on line 128