Dic 13

NEW: Un gioco per bambini (o quasi) con figura*

 

1)      Esistono punti sulla Terra che possono vedere il Sole allo zenit?

1a)   Se sì, in quali giorni dell’anno?

1b)  Se sì, come si possono determinare?

2)     Esistono luoghi in cui il Sole si muove parallelamente all’orizzonte durante il giorno?

2b)  Se sì in quali giorni dell’anno?

2c)   Se sì, come si possono determinare?

3)     Esistono luoghi in cui il Sole non sale mai oltre a un certo valore sopra l’orizzonte al mezzogiorno del luogo?

3a)   Se sì, come si possono determinare?

4)      Esistono luoghi in cui il Sole non può mai stare sotto un certo valore sopra l’orizzonte al mezzogiorno del luogo?

4a) Se sì, come si possono determinare?

5)   Date un nome (se esiste) ai luoghi che avete individuato.

Se vi fate un bel disegnino potete anche mandarmelo via email… (non credo che si possa inserire direttamente nel post…).

Come al solito, qualche giorno di tempo e… non picchiatemi. La prossima volta userò un quiz  più difficile…

Ovviamente si fa per scherzare: imparare divertendosi e divertirsi imparando...

Sono contento che stiano arrivando le prime risposte. Tuttavia, dato che in fondo poco interessa rispondere solo a un quiz (detesto i quiz universitari fatti di domande con tre risposte!) preferisco inserire una figura che può dare tutte le risposte e che può aiutare a vedere graficamente le varie condizioni espresse dalle domande. In tal modo le risposte saranno realmente legate alla situazione astronomica . Riporto solo quella relativa al 21 giugno (mica per niente è la mia data di nascita!), ma potete ripeterla facilmente per il 21 dicembre. Le linee rosse sono l'equatore e l'asse terrestre. Quelle blu l'eclittica e il suo asse. L'eclittica indica la direzione dei raggi solari. Per ogni punto della Terra si disegna facilmente la linea dell'orizzonte OO e quella a lei verticale (Zenit). Io ho solo segnato quelle relative al polo nord e all'equatore. Costruite tutte le altre per i punti più significativi e le risposte arriveranno da sole, inserite in un contesto generale di tipo geometrico. Dobbiamo o non dobbiamo imparare a parlare con il linguaggio della matematica e della geometria?

Magari vi confonderà di più le idee, ma il bello è riuscire a usare sempre figurine del genere per avere la situazione completamente sotto controllo...

Buon lavoro!

 

15 commenti

  1. ConcettoM

    Il Sole si vede allo zenit a mezzogiorno nei giorni di equinozio in tutti i punti passanti per il cerchio massimo della Terra. Inoltre alla latitudine di +23°27'(tropico del Cancro)  e -23°27' (tropico del Capricorno) a mezzogiorno del solstizio d'estate
    Il Sole si muove parallelo all'orizzonte nei giorni di equinozio nei punti passanti per i poli della Terra.
    Ai poli il Sole non può salire oltre il 23° 27', valore dell'inclinazione dell'asse terrestre rispetto all'Eclittica, e ciò accade nel solstizio d'Estate.
    Credo non esistano luoghi dove il Sole non tramonta mai.

    Ci ho provato!!!

     

  2. beppe

    1) si,
    1a) tra il tropico del Cancro e del  Capricorno
    1b) Non so interpretare la domanda, provo a rispondere, a mezzogiorno, al solstizio d'estate al tropico del Cancro,  in quello invernale a quello del Capricorno, durante gli equinozi all'equatore, seguendo la funzione del seno (forse sono andato fuori tema..)
    2) ad entrambi i poli
    2b) durante gli equinozi
    2c) ???
    3) circolo boreale e australe
    3a) inclinazione dell'asse e determinando la lunghezza dell'ombra di un oggetto perpendicolare al suolo?
    4) tropici
    4a) lunghezza dell'ombra come 3a) ma con angolo complementare
    Viva la trigonometria!!!!
    Mi sono divertito come un bambino :)  

     

  3. scusate ragazzi!
    ho cambiato leggermente le domande, aggiungendo qualcosa perché potevano portare a confusione... 

    .... 

  4. Mario Fiori

    Domanda 1 : O.K. Concetto
    Domanda 1a  : OK Concetto
    Domanda1 b : OK Concetto
    Facile dirai caro Enzo, purtroppo sono arrivato un po' tardino e la penso uguale.
    Domande 2a-2b-2c :OK Beppe ... e allora!
    Domanda 3: OK beppe
    Domanda 3a: Ho qualche dubbio Beppe
    Domanda 4 : OK Beppe
    Domanda 4a .: pensandoci bene fose si Beppe
    Scusate tanto l'abusivismo delle risposte . Continua comuqueEnzo e vedrò di fare moooloto meglio :mrgreen:

  5. ConcettoM

    Rettifico la risposta alla domanda 4, alla luce dei chiarimenti:

    Il Sole non può scendere oltre i (90°00'-23°27'=) 63°33' alle 12 locali  nei punti passanti per l'equatore e ciò accade il 21 Giugno e il 21 Dicembre. 

    Che bello questo blog!!!!!

     

  6. gioyhofer

    Che bello Enzo, adesso ci provo anch'io...

    1) Il Sole allo Zenit si può vedere il giorno degli equinozi in un posto che sia sulla linea dell'equatore (Nairobi-Kenja), il 21 giugno su in un luogo posto sulla linea del tropico del cancro (Il Cairo-Egitto), il 21 dicembre su in un luogo posto sulla linea del tropico del capricorno (Rockhampton-Australia).

    2)     Il Sole si muove parallelamente all'orizzonte il 21 giugno al polo nord. Mentre se siamo al polo sud la stessa cosa succederà il 21 dicembre.
    3)     Qualsiasi sia il luogo sulla Terra il Sole non può mai salire oltre l'altezza che ha raggiunto il 21 giugno (per l'emisfero boreale) o il 21 dicembre (per l'emisfero australe).
    4)     Qualsiasi sia il luogo sulla Terra, il Sole non può mai stare sotto l'altezza che ha raggiunto il 21 dicembre (per l'emisfero boreale) o il 21 giugno (per l'emisfero australe).

    Giorgia 

  7. Walter

    Visto che siete tutti più bravi di me posso fare una domanda più o meno inerente al problema?
    Avevo sempre pensato che al solstizio d'inverno, poiché è il giorno più corto, il sole sorgesse con il massimo ritardo e tramontasse il più presto.
    Poi, anni fa, ho scoperto dalle effemeridi che per esempio a Milano il sole:
    - sorge con il massimo ritardo ore 8:03 dal 27/12 al 8/1 mentre al 21/12 sorge alle 8:00: 3 minuti prima
    - tramonta con il massimo anticipo ore 16:40 dal 5/12 al 15/12 mentre al 21/12 tramonta alle 16:43: 3 minuti dopo.
    Ovviamente se il giorno del solstizio cambia -22/12- è la stessa cosa.
    Per il solstizio d'estate è al contrario
    Non riesco a capire per quale motivo succede ciò: movimenti della terra  che non conosco?
    Grazie anticipate

     

  8. luigis

    1) Sì, tutti i punti con latitudine compresa tra + e - 23° 26' 16", ovviamente a mezzogiorno.
    1a) Nei giorni in cui l'inclinazione dell'eclittica (declinazione del sole) è uguale alla latitudine del punto. (Per i punti ai tropici nord e sud, rispettivamente il 21 Giugno ed il 21 Dicembre; per i punti all'equatore il 21 Marzo e 21 Settembre, ....). 
    1b) vedi 1a
    2)   Sì, ai due poli, passa proprio all'orizzonte.  
    2b) Nei giorni degli Equinozi.  
    2c) Sono i punti che durante le 24 ore non cambiano altezza sul piano dell'eclittica.
    3)  Sì, tutti i punti fuori dalle fasce tropicali, dove invece il sole sale anche oltre i 90° (se prendiamo come limite di quel "certo valore" lo zenit. 
    3a) Tutti i punti con:     latitudine meno 23° 26' 16"  = maggiore di 0°. 
    4) Sì, tutti i punti fuori dai circoli polari, dove invece il sole può essere sotto l'orizzonte anche a mezzogiorno.
    4a) Tutti i punti con:    latitudine più 23° 26' 16" = minore di 90°. 

  9. caro Walter,
    il calcolo esatto non è facile, te lo dico subito. Tuttavia, la ragione principale è il fatto che l'orbita della Terra non è un cerchio, ma un'ellisse (anche se di poco). In inverno la Terra è vicina al perielio e la sua velocità è maggiore, al contrario d'estate. Il cambiamento di velocità non viene tenuto conto nella divisione in giorni (sempre uguali) e quindi si trovano piccole differenze nel sorgere e nel tramontare del Sole.  :wink:

  10. un piccolo avvertimento a qualcuno che ha già risposto... attenzione! leggete bene cosa intendo dire nelle domande 3 e 4... 
    Per l'ill.mo Sig. Mario Fiori: "Non potrebbe riscrivere le risposte senza mandarmi in giro a cercare le risposte??????!!!!!!  :mrgreen: :mrgreen:" 

  11. Walter

    grazie per la risposta.
    Pensavo che la differenza di velocità orbitale tra il perielio e l'afelio incidesse solo sulla durata dei tempi costanti di maggiore o minore durata del giorno (11gg per l'alba - 10gg per il tramonto per il solstizio d'inverno e 9gg per il solstizio d'estate 11/-19/6 alba; 20-30/6 tramonto) e non sulla differenza del tempo di 'cambio rotta'.
    Non capisco perché l'alba cambi di 'rotta', regredisca, 15 giorni dopo e il tramonto 7 giorni prima.
    L'inclinazione dell'asse terrestre è identico e la velocità della terra dal tramonto all'alba i quei giorni se non è identica poco ci manca.
    Ad ogni modo se i calcoli sono troppo complessi, non li capirei, grazie lo stesso
     

  12. Jacopo

    Ci provo,
    1- Si, tutti i punti situati tra i due tropici.
    1a- Per i tropici durante i solstizi, per l'equatore durante gli equinozi.
    1b- Quando la linea di equatore e tropici si interseca con l'eclittica.
    2-Si, ai poli.
    2b- Durante gli equinozi.
    2c- Sono i punti situati sull'asse terrestre, che durante gli equinozi sono perpendicolari ai raggi solari.
    3- Si, i circoli polari.
    3a- Durante il solstizio d'estate, l'area compresa tra l'asse perpendicolare all'eclittica e il polo sud. Stessa cosa durante il solstizio d'inverno e il polo nord.
    4- Sempre ai tropici.
    4a- Stesso discorso di prima ma inverso, durante il solstizio d'estate l'area tra l'asse dell'eclittica e il polo nord. Mentre per il solstizio d'inverno il polo sud.

    Spero di non essermi incasinato troppo! 8-O  

  13. gioyhofer

    Non so se ho capito bene le due domande, provo con un’altra opzione
    3) Nella zona del circolo polare artico, cioè a (90°-23,27) il 21 di giugno (e comunque per tutto il  mese precedente e successivo a  questa data) il Sole non tramonta mai e non raggiunge mai un’altezza superiore ai 45° viceversa, al polo sud, il sole non sorge mai.
     
    4)La stessa cosa si ripete, il 21 di dicembre al polo sud il sole non tramonta mai mentre al polo nord non sorge mai. Queste fenomeno è anche detto il sole di mezzanotte. E il Sole non scende mai sotto 1° grado di altezza sull’orizzonte.

    Giorgia 

  14. beppe

    OOps!! toppato risposta 4, brava Giorgia!!

  15. gioyhofer

    Ciao Beppe,
    Non so se è corretto al 100%, aspettiamo il responso di Enzo....
    Giorgia

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.