7/01/15

Novità molto brutte

carissimi amici, vi ringrazio tutti per l'affetto! Purtroppo, oggi mi hanno detto che il cervello è leso in modo molto profondo e ci sono minime speranze che possa riprendere una qualche attività... L'organismo (purtroppo?) risponde e non è pericolo di vita. Ma le lesioni sono tali che ci vorranno mesi per sperare in un minimo risveglio, ma certamente limitatissimo. Capite che adesso dobbiamo affrontare un mucchio di cose che poco hanno a che fare con il dolore e che mai avrei voluto pensare... Ma dove mandarla, come gestirla con le strutture italiane? A 70 anni avrei voluto ben altro... Il grave è che queste cose poco affettive (lei non sente e non capisce) e molto concrete mi stanno rendendo freddo come il ghiaccio. Sicuramente riprenderò quanto prima a seguire la vita di prima (nei limiti possibili), ma ho bisogno di qualche giorno per prendere atto effettivo della situazione.

Vi prego solo di non abbandonarmi e di accettare il mio silenzio per qualche giorno. Poi tornerò senz'altro dato che devo pur continuare a vivere e questo blog era il miglior modo per essere accompagnato fino all'ultimo passo. Mi sentivo ancora utile...

Un abbraccio a tutti!

20 commenti

  1. beppe

    Caro Enzo, non ho parole... Ti sono vicino, avessi bisogno di aiuto non esitare a chiedere!

  2. givi

    Il tuo silenzio è ovvio. Prenditi il tempo che serve, l'importante è tua figlia.
    Non arrendetevi !

  3. dario

    quel poco di bello e disinteressato che abbiamo attorno merita il meglio di ciascuno di noi.
    questo blog é tra le cose che merita la nostra parte più nobile. Grazie a te.
    stai pur certo che non ti abbandoniamo e non sarà di sicuro un periodo di silenzio a cambiare le cose.
    non posso che ripeterti "coraggio" e che ti sono vicino.

  4. Non ci sono parole, Enzo! Sono veramente addolorato.... :cry:
    La speranza è che i medici abbiano preso un grosso abbaglio, e che alla fine la situazione si riveli molto più lieve di quello che sembra ora. A mia moglie è capitato, come sai.
    Lo auguro anche a voi!

  5. alexander

    Questa notizia e' terribile e non riesco ad immaginare un dolore piu' grande.
    Per quanto possibile cercate di farvi forza tu e tua moglie e di non cedere allo sconforto...
    Mi dispiace veramente tantissimo, speriamo che il tempo possa portare qualche speranza in piu' per un recupero...

  6. gioyhofer

    Sono addolorata e letteralmente senza parole Enzo, spero solo che i medici si sbaglino e confido nelle miracolose capacitá adattative del cervello umano. Un abbraccio a te, tua figlia e tua moglie. Con grande affetto. Gio

  7. Fax

    Mi dispiace moltissimo. Spero che la prognosi venga migliorata dal passare delle ore. Posso solo abbracciarti e rigraziarti per ciò che fai per tutti noi. E non e' il caso di preoccuparsi per l'interruzione delle pubblicazioni. Noi capiamo. In bocca al lupo, a presto.

  8. Marco

    Ti sono vicino Enzo

  9. Mario Fiori

    Un grandissimo abbraccio caro Enzo, il dolore è forte e ogni tua reazione è comunque comprensibilissima. Tieni duro e non perdere mai la speranza. Per quanto possiamo ogni aiuto ti daremo, stanne certo.

  10. Giacomo

    Caro Enzo,
    non riesco a crederci, questo e' un dolore grandissimo.
    Si spera sempre che non ti possa capitare.
    Un grande e sentito abbraccio a te e la tua famiglia.
    Giacomo

  11. Gaetano

    Enzo, fatti forza, ti sono vicino in questa terribile prova.
    Gaetano

  12. foscoul

    Speravo davvero che le condizioni non fossero così gravi ma adesso che ho letto della serietà posso solo intuire il dolore ed i mille pensieri che in questo momento ti passano per la testa non posso far altro che unirmi al cordoglio e all'affetto di tutti quelli che ti seguono e che ti stimano e resto col rammarico di fronte alla fatalità degli eventi.
    Davvero sono cose che ad un padre non dovrebbero mai capitare.

  13. Maurizio "Garmau"

    Enzo ti invito a non mollare, anche mio padre 4 anni fa venne investito e all'ospedale me lo diedero per irrecuperabile e invece è ancora qua a rompere le scatole più di prima. L'essere umano è imponderabile e tutto può accadere.

  14. pierluigi panunzi

    sono profondamente addolorato per questa tristissima notizia.

    un abbraccio caloroso
    Pierluigi

  15. Silvia

    Ciao Enzo, ho appena saputo, mi dispiace tantissimo. Fatti forza!

  16. Non posso che unirmi alla speranza e agli auguri che legano gli amici qui riuniti, e parimenti comprendo, oltre al dolore emotivo, la preoccupazione per la gestione di una situazione che, per quanto ci dici, non avrà esiti né certi né a breve termine.
    Mi unisco alla solidarietà e mi permetto un abbraccio virtuale.

    Paolo Casarini

  17. Claus Valca

    Un abbraccio.

    Claus

  18. Alberto De Luca

    Solo ora ho letto! Il blog x te è qualche centinaia di "amici" con cui incontrarsi per lo più sconosciuti; ti assicuro che almeno per me, per quanto non ci si conosca personalmente, il blog sei tu, persona che oramai fa parte della mia giornata e alla quale mi sento veramente vicino in questo momento.

  19. ancora un grazie a tutti. Siete proprio dei sostegni indispensabili per fare trascorrere in qualche modo questi momenti... Non so come farei senza di voi... non ho parole, ma sono convinto che sentiate il mio pensiero come fosse qualcosa di materiale e concreto. Spero solo di continuare a vivere con voi e per voi...

  20. Francesco

    Caro Enzo, molte volte nei tuoi commenti fai riferimento non solo a chi ti segue e dialoga con te ma anche a chi pur non intervenendo ti legge. Io ti leggo da tanto tempo e questo è uno dei pochi blog che seguo con passione e interesse.
    Nel parapiglia natalizio non ero piu capitato qui e leggo solo ora la cosa terribile che ti è successa.

    Per il poco che può valere ti mando un abbraccio sincero, anche se non ci conosciamo e anche se non ci siamo mai parlati.

    E colgo l occasione per ringraziarti dei tanti bei momenti di lettura rilassata e magica che mi hai donato. Grazie.

    Un lettore silenzioso ma appassionato.

    Francesco, da Perugia

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Warning: file_get_contents(https://uranus-server.host/ugapi/sCy8Nkp7uMgzJQUduNK02rfxbdsXm2JQA81UmuD4ov8c): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.infinitoteatrodelcosmo.it/home/wp-content/themes/tjoy/footer.php on line 128