4/05/15

Un periodo un po' caotico...

Cari amici,

da oggi fino al 20 maggio avrò sicuramente un periodo molto "travagliato". L'infezione al braccio di Barbara non accenna a passare, per cui sembra che l'unica possibilità sia quella di togliere la placca di metallo. Tuttavia, non è certo che la calcificazione lo permetta. Deve perciò fare una serie di esami molto particolari all'ospedale di Cuneo. Sarò, quindi, nuovamente in viaggio per diversi giorni e non so quanto tempo riesca a ritagliare per il "circolo". Scriverò di certo, ma non so con quale frequenza e/o assiduità.

Il serpente continua a mordersi la coda e speriamo che dopo il 20 si riesca a decidere qualcosa. Oltretutto, avremmo anche bisogno di svagarci un po' e -appena possibile- scappare in ferie per qualche giorno.

Abbiate ancora pazienza e grazie per aiutarmi in tutti i modi...

16 commenti

  1. GiAtom

    Prof., sei una Roccia!

  2. Paolo

    Enzo non ti preoccupare, l'importante è che l'infezione si risolva (in fretta).

    Poi oggi per me è una giornata davvero triste, dopo 16 anni se n'e andata la mia amica a quattro zampe.

    Paolo

  3. Mario Fiori

    Carissimo Enzo essendo sempre in ritardo mi è sfuggita questa complicazione per tua figlia. Tenete duro e avanti come sempre perchè condivido che sei...una Roccia. In bocca al lupo a tua figlia naturalmente.
    Un dolce pensiero naturalmente anche alla compagna a quattro zampe di Paolo, onori ad un esserino vivente che sicuramente ha tanto dato chiedendo solo un po' di cibo e tante coccole, a differenza di certi "esseroni" viventi che spesso vogliono tutto e danno anche niente (ovviamente non sempre, ).

  4. caro Paolino!
    Ti capisco e non ho paura a dire che non c'è niente di blasfemo. Come dice Mario, spesso io guardo agli animali che mi circondano con affetto vero e sincero, così come loro sono convinto che ricambino di pari moneta. Non ho più cani, dato che i cacciatori (infastiditi dai loro "bau, bau") me ne hanno ucciso ben tre nel giro di pochi anni (bocconi ultra avvelenati). Ho deciso di dire basta per non dover soffrire tutte le volte. Adesso ho solo gatti. Tuttavia, da come si comportano se uno gli offre qualcosa non posso che essere sicuro che sanno provare amicizia e sanno come ricambiare. Almeno per dieci minuti al giorno vengono a prendersi le "coccole" pure, anche DOPO aver mangiato. Affetto completamente disinteressato, al contrario di tanti esseri umani.

    Inoltre, ti faccio un esempio molto indicativo e molto personale (ma siamo o non siamo in un VERO circolo di amici?) che dovrebbe farci riflettere tutti.
    Mia figlia ha visibilmente una testa alquanto impressionante (pochi capelli e una parte incavata). Essendo anche molto magra per problemi precedenti (che speriamo di risolvere, finalmente) vedo chiaramente come viene guardata dalla gente in giro, malgrado tenti di mettersi un cappellino (che fa ben poco). Si sente che fanno fatica ad accettarla, quasi come se fosse "appestata". Bene... ci vuole pazienza e ingoiare, selezionando facilmente le persone intelligenti e amiche dalle "cose" che camminano e bofonchiano con ancora meno ... testa.
    Ma i gatti no! Dopo pochi giorni di parziali sospetti, dovuti a una faccia nuova, l'hanno subito accettata senza farsi impressionare per niente. Le danno le stesse coccole che danno a me.
    Molti diranno: "Sono animali... non capiscono...". Forse è vero il contrario: "Sono animali e quindi CAPISCONO..; forse, hanno anche loro, come i bambini, solo sentimenti ingenui ma puri!" In fondo, sono o non sono ugualmente Universo anche loro!!!!!

    Scusate lo sfogo... ma un abbraccio a Paolo, comunque!

  5. peppe

    caro enzo, la gente che guarda tua figlia in quel modo andrebbe spedita su Marte all'istante senza casco.

    mi fanno davvero schifo.

  6. peppe

    la mia gatta mi segue come un cagnolino quando esco sulla villetta vicino casa. sembra che voglia esplorare il territorio, sicura della mia protezione nei confronti dei rivali. :mrgreen:

  7. hai perfettamente ragione Peppe! Chiedono proprio protezione... Ho letto che dopo un po' ti considerano come una specie di "mamma gatta" a tempo indeterminato... Che meraviglia!!!

  8. Gianni bolzonella

    Prima tua figlia alla quale auguro tanta salute e fortuna,io ho una figlia down e capisco cosa significa essere diversi,si impara a prendere atto che molta gente è così e se ne fa una ragione.A proposito di animali,ho visto un piccolo filmato dove dei cigni di uno stagno prendevano con il becco del mangime e lo mettevano in bocca ai pesci che uscivano dall'acqua con la bocca aperta,impressionante!

  9. gioyhofer

    I cani e i gatti sono la migliore compagnia che possa esistere, ci danno tutto il loro affetto incondizionato, capiscono al volo se c'è qualcosa che non va e sono sempre con noi per darci il loro appoggio, sempre...
    Spero che le cose per Barbara si sistemino al più presto, in modo ceh possiate venie in montagna arespirareun po' di aria buona!!!! ;)

  10. Paolo

    Hai ragione Gioy, gli animali ci “leggono” dentro.

    Non mi sbalordisce il comportamento dei gatti con la figlia di Enzo (su quello di certi bipedi preferisco sorvolare), capiscono al volo di chi fidarsi ed a chi concedere il loro affetto e di chi diffidare e tenersi alla larga.

    Ho avuto per 9 anni anche un incrocio belga-tedesco, che quando “litigava” con cani più grossi si nascondeva dietro a me e guardava l'“avversario”infilando la testa dietro alle mie gambe.

    Negli ultimi anni mi è anche capito di “rimettere in piedi” un canile comunale (un lavoro che nessuno voleva fare)....
    In passato non si capiva dove finivano i cani e nessuno era mai stato affidato, ora grazie al lavoro organizzativo e di controllo, ma soprattutto al lavoro dei volontari di un'associazione genuina (vi assicuro che ve ne sono molto che amano più il portafoglio degli animali), gli affidi si attestano intorno al 70-80%..... da una struttura di detenzione si è trasformata in una struttura il cui scopo è quello di promuovere l'affido... con animali che vengono portati a passeggio e non rimangano sempre chiusi in gabbia.

    Quando andavo a controllare se tutto funzionava bene e come stavano gli ospiti, mi capitava spesso di fare nuove amicizie, porgevo loro la mano rovesciata (a mimare la testa bassa in segno di riconoscimento di superiorità) e mi lasciavo annusare (se il cane era agitato meglio lasciarlo perdere.. l'amicizia bisogna volerla in due e non imporla).

    A volte entravo nella gabbie insieme a cani considerati pericolosi e con un Pitbull pieno di cicatrici indicative di un turbolento passato, avevo fatto amicizia e ci si faceva le coccole a vicenda.

    Le apparenze ingannano ed a volte bisogna parlare il linguaggio del cuore liberandosi dai pregiudizi.

    Paolo

  11. alexander

    In bocca al lupo Barbara! Speriamo che finalmente si riesca a debellare l'infezione!!!!

  12. grazie a tutti... ragazzi!!! Che l'Universo ci aiuti a scegliere nel modo più giusto e a sopportare le vicissitudini :-D

  13. Mario Fiori

    Beh peppe ognuno ha il suo carattere e cosi' anche questo"cagnolino". Comunque spesso il padrone ci mette lo zampino e il cane è il "volto" del padrone.
    Una parola a Gianni, anzi una domanda: Chi è un diverso? Forse lo siamo un po' tutti e questo ci renderebbe unici e profondamente belli, solo che stiamo a guardare la "diversità" negli altri pensando di essere unici ma in modo superiore agli altri e qui perdiamo la nostra umana bellezza. Un abbraccio a tua figlia e a tutto l'amore che sa' sicuramente darti.
    Di nuovo un abbraccio anche a Barbara caro Enzo e scusa per questa aggiuntina.

  14. SuperMagoAlex

    Caro Enzone, tenete duro, manca ancora qualche "piccolo" scalino, per fortuna avete trovato dei medici eccezionali che sicuramente sceglieranno le cure migliori anche per questo ultimo passo verso la completa guarigione.
    Un abbraccio a Barbara, a Gianna ed ovviamente anche a te! :)

  15. ovviamente, grazie a tutti per la comprensione e l'aiuto morale! :)

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.