27/01/17

Invasione aliena? Il primo contatto c’è già stato… *

Una goccia d’ambra lo ha intrappolato casualmente cento milioni di anni fa, oppure è stata un’azione volontaria per farci capire? Capire cosa, però? Forse che stanno per arrivare? In ogni modo, la somiglianza con ET non lascia molti dubbi: gli alieni sono già stati sulla Terra.

Vi sono circa un milione di specie di insetti e moltissime altre devono sicuramente essere ancora scoperte. Tuttavia, esse possono essere inserite entro un numero molto ristretto di ordini: solo 31. In poche parole, gli insetti, i veri dominatori del mondo, sono classificabili piuttosto bene e non vi è una grande differenza tra la maggior parte di loro. Ogni ordine contiene moltissime specie… Insomma, una visione globale abbastanza chiara.

Nessuno, perciò, si aspettava un nuovo ordine di insetti! Non solo, però, un nuovo ordine che contiene, per ora, solo due esemplari. Stiamo parlando dell’Aethiocarenus burmanicus, per il quale è stato creato un nuovo ordine, quello degli Aethiocarenodea. Una decisione veramente impensabile fino a poco tempo fa, se si pensa che normalmente un ordine può contenere centinaia di migliaia di specie, come i coleotteri. Il dover creare un nuovo ordine vuol proprio dire avere scoperto un qualcosa di completamente … alieno.

alieno

Il nostro amico viveva sulla Terra circa 100 milioni di anni fa, all’epoca dei dinosauri e si è conservato benissimo in una goccia d’ambra. Basta vederlo per pensare subito a ET: praticamente la stessa testa. La testa, proprio la parte che più ha meravigliato e sconvolto gli studiosi. Niente del genere è anche lontanamente osservabile tra gli insetti … terrestri. Una forma triangolare (normale fin qui) che ha un angolo attaccato perfettamente al collo in modo da permettergli una rotazione di 180° (e questa è una caratteristica unica). Su questa si notano  due enormi occhi globulari. L’essere poteva praticamente correre guardando indietro, sopra e sotto e riusciva a compiere cento altre azioni assurde per i suoi compagni terrestri. Sempre nel collo, il posto più sensibile, aveva delle ghiandole che sparavano un liquido tossico per i predatori. Gli studi sono appena avviati, ma anche molte altre caratteristiche delle zampe e del “torace”, sembrano essere veramente uniche così come le sue azioni di offesa e difesa.

Cari amici, se volessimo trovare l’immagine di qualcosa di più simile a un alieno, apparso nella storia del nostro pianeta, l’Aethiocarenus burmanicus è quello che fa per noi.

Cento milioni di anni… chissà come si sarà trovato prima di rimanere intrappolato nell’ambra (volutamente oppure no?). Forse, forse, ha avuto il tempo di dare il via, oppure no. Cento milioni di anni… Se i loro mezzi di locomozione gli permettessero velocità anche abbastanza minori di quella della luce, li potremmo vedere arrivare da buona parte della nostra galassia.

Attenzione agli insetti, allora, che da sempre hanno avuto un fascino particolare nell’immaginazione umana relativa agli alieni. Un caso o un ricordo ancestrale? Forse stanno per arrivare… altro che le zanzara tigre…

Articolo originale (in linguaggio terrestre) QUI …

9 commenti

  1. PapalScherzone

    E dai, Enzone, non ti ci mettere anche tu a pubblicare notizie sensazionalistiche solo per attirare qualche lettore in più, tanto ne arrivano di nuovi ogni giorno senza bisogno di questi "mezzucci"...

    E poi, se proprio devi dare una notizia, almeno di' la verità fino in fondo!

    Cosa dici? Che non ci pensi neanche a dire la verità? Bene... allora la chiederò a Vin-Census, lui sì che è serio ed affidabile! Sentiamo cos'ha da raccontarci...

    :mrgreen: :-P

     

  2. per favore Scherzy... certe notizie vanno date col contagocce!!!!!

  3. PapalScherzone

    E no, caro Enzone!

    Non vorrai mica mettere un bavaglio alla libera informazione?! 8-O

    No, no!! In questo blog non funziona così, che si sappia subito la verità!!

    :-D

     

  4. Se poi arriverà il panico... l'avrai voluto tu!!!!Sai che fatica sto facendo a tenere tranquilli e a distanza gli etiocareni!   Simpatici, spiritosi, ma se si incavolano... poveri noi!!! Altro che ET chiama CASA, quelli fanno BOOOOOOM! 8-O  :(

  5. Paolo

    Mi sa che ne hanno trovato un altro.... :mrgreen:  :mrgreen:  :mrgreen:

    Paolo

  6. PapalScherzone

    Paolino papallicolo sei un mito!!!

    :lol: :lol:  :lol:

  7. bravi, bravi... voi scherzate e non sapete quanto sono permalosi e vendicativi... E magari non conoscete nemmeno la Sacher Torte... continuiamo a farci del male!!!! :cry:  :mrgreen:

  8. Mario Fiori

    Grandi ragazzi . Anzi Papallicoli. Grande Enzo hai fatto una nuova scoperta ...sulla ...pel...testa degli ET :mrgreen:

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.