23/07/15

Soluzione della Terra strana e un "mea culpa"

Cari tutti. Predico bene e razzolo male... Ho ribadito che bisogna sempre essere attenti e accurati e poi mi sono dimenticano di un'informazione che ha reso il quiz confuso e ha portato al fraintendimento. Se guardate nel suo testo troverete che ho aggiunto "varia la coltre luminosa e i continenti". Ossia la Terra gira e si vede girare. ciò a cui volevo far riferimento era l'immagine di una Terra sempre Piena. Alvy se ne è subito accorto e devo accettare il grave errore commesso.

Va beh... perdonatemi e andiamo avanti: in realtà l'immagine è stata ripresa dalla sonda DSCOVR con la camera EPIC a una distanza di circa 1.5 milioni di chilometri, lungo la congiungente Sole-Terra, ossia nel punto lagrangiano L1, dove è stata posizionata. Il suo scopo è quello di monitorare continuamente la luce riflessa dalla Terra esattamente nella direzione da cui proviene. L'immagine è del  6 luglio scorso.

Chi ha risposto L1 aveva capito cosa intendevo; chi ha risposto altro è stato messo in confusione dalla mia domanda non corretta e completa. In conclusione, siete tutti promossi, meno io... Va beh... pazienza e occhi sempre aperti su quello che scrivo. Gli errori mi scappano come serpentelli viscidi e rapidissimi. Tuttavia, resta una grande consolazione e un gran piacere: per la maggior parte di chi mi segue (e commenta) la configurazione dei punti lagrangiani è diventata un concetto banale. Vi assicuro che, in genere, non è così e moltissimi sono completamente a digiuno di certi concetti di meccanica classica.

Chiedo ancora venia e avanti tutta!!!

 

43 commenti

  1. Daniela

    Se proprio vogliamo essere precisi fino in fondo, allora propongo di inserire nel testo che quella foto può essere scattata non solo ogni giorno dell'anno, ma in ogni istante di ogni giorno dell'anno.
    Perché anche da un satellite geosincrono c'è un momento nell'arco della giornata in cui si può scattare una foto con la Terra tutta illuminata (in tutti gli altri momenti la Terra sarà parzialmente o totalmente al buio)... giusto?

    Comunque, Prof., non essere così severo con te stesso: hai il gene, sempre più raro, dell'insegnamento nel Dna! E se qualcuno dei tuoi "alunni" riesce ogni tanto a trovare degli errori o inesattezze in ciò che scrivi, buona parte del merito è tuo che ci insegni, con l'esempio, ad analizzare in modo critico le informazioni anziché fagocitarle passivamente! :wink:

  2. Daniela

    Ops... non geosincrono, ma geostazionario cioè un geosincrono posto sul piano equatoriale...

  3. Mik

    Ma quindi L1 è già "occupato" da questa sonda? Se lo volessimo usare per altro? E... hanno chiesto "permesso" per metterla lì?

  4. caro Mik,
    in realtà L1 è ben lontano dall'essere un punto teorico, ma è una zona in cui le operazioni per rimanere stabili sono veramente facili e poco costose.

  5. cara Dany,
    hai pienamente ragione e ho aggiunto la frase che dici tu... in ogni modo sta per uscire una "scusa" pubblica sotto forma di racconto papalliano...

  6. Daniela

    Che bello, stavo cominciando a sentire la mancanza di quei simpatici Papalli!! :-D

  7. Diego

    Enzo non è che hai esagerato un poco con il Chianti ultimamente?? :mrgreen:

  8. Alvermag

    Ma secondo voi, qual'è il tragitto più breve per andare dal punto A al punto B della Terra, nel caso si trovino alla stessa latitudine e siano sullo stesso cerchio meridiano?

    ... e tu Enzo, non suggerire!

  9. no, non suggerisco... ma stessa latitudine vuol dire stesso parallelo e... sei sicuro di non aver sbaglito qualcosa?

  10. perchè Diego... troppo facile? ma ai bambini può anche piacere...

  11. ops Alvy e Diego... pensavo aveste risposto al raccontino posteriore... Uffa! Senza gli email di avviso faccio spesso confusione!

  12. Alvermag

    No Enzo, il mio è un quizzetto estivo.

    Aggiungo che si può dare la dimostrazione in modo qualitativo, senza formule.

    N.B.: cosa succederebbe se i due punti, conservando le stesse caratteristiche già indicate (stessa latitudine, ma stavolta solo in "valore assoluto"), si trovassero in due emisferi diversi?

    Questo quiz è molto adatto ai fruitori di un CIRCOLO, in particolare ai SOMMI rappresentanti. Si insomma, a dei ..........

  13. peppe

    Enzo ho provato sul mio Blog e sembra non darmi problemi riguardo ciò
    Se fosse così il problema sembra essere confinato al tuo Blog. Forse qualche valore nel database impostato male.

  14. sbaglierò Alvy... ma secondo me sarebbe meglio che i due punti si trovassero alla stessa latitudine ma su meridiani diversi... comunque il quiz è il tuo (lo spiegherei un po' meglio però... all'inizio sembrava che A coincidesse con B, stessa latitudine e stessa longitudine...).
    Io tra poco me ne vado per due giorno sul Lago Maggiore a fare una conferenza sulla MQ... e a prendere un po' di fresco (spero). :wink:

    caro Peppe,
    lo penso anch'io... ma non so dove mettere le mani. Potreste controllare le cose assieme tu e SMA (quando torna)? Succedono anche altre cosette strane... ad esempio quando torno dietro di una pagina non mi dà la precedente ma una vecchia di giorni (mai successo una volta...). 8-O

  15. Michael

    Enzo, per l'ultimo problema potrebbe essere a causa dei file temporanei nel tuo computer. Hai provato a dare una pulitina?

  16. Daniela

    Il modo più veloce per eliminare file temporanei, cronologia... è premere contemporaneamente CTRL+MAIUSC+CANC e dare l'ok alla finestra di dialogo che si apre.

  17. Daniela

    ...scusa, Prof., non ho specificato che lo devi fare con il browser (Mozilla, Explorer, Chrome... quello che usi) aperto.
    Dopodiché è consigliato chiuderlo e riaprirlo per fargli sentire le modifiche.

  18. Alvermag

    Si Enzo, inizialmente avevo pensato la stessa cosa, poi però mi è venuto in mente che impostando il quiz come l'ho proposto avrei ottenuto una soluzione più ... sorprendente.

    Comunque non mi sembra che l'idea abbia riscosso molto successo, quindi penso che la storia finisca li.

  19. caro Alvy,
    secondo me il tuo quiz non è molto chiaro nell'esposizione.... Tu intendi il tempo minore o il percorso minore? E poi intendi la superficie terrestre o l'intera Terra? E, infine, indica bene latitudine e longitudine dei due punti (non sei stato molto chiaro... hanno segno opposto oppure no).
    A seconda di cosa intendi realmente si passa dalle geodetiche al famoso buco attraverso la Terra con quiz relativo... :wink:

  20. Alvermag

    No, calma, i riferimenti sono i seguenti:

    - distanza
    - superficie terrestre
    - la latitudine è un numero accompagnato da un "verso": nord o sud. Stessa latitudine vuol dire che i due punti sono nello stesso emisfero.
    - intendo riferirmi alle geodetiche su una superficie sferica.

  21. Continuo a non capire Alvy... Due punti che hanno la stessa latitudine e la stessa longitudine coincidono...la distanza è zero per definizione. 8-O

  22. Alvermag

    Le osservazioni di Enzo fanno emergere un problema molto serio.

    Quando si affrontamo temi di carattere scientifico è necessario usare un linguaggio rigoroso.
    Il parlato di tutti i giorni può indurre facilmente in errore o portare a fraintendimenti.

    Ad esempio il termine tragitto che ho usato nel descrivere il quiz è un termine netto nel dialogo colloquiale, mentre ha un significato ambiguo in quello scientifico.
    E' piuttosto improbabile che la signora Maria, parlando con i nipotini del tragitto coperto per andare in vacanza, si riferisca a coordinate spaziotemporali 8-O

    ... e allora diciamo che ho usato un linguaggio colloquiale anzichè esprimermi scientificamente. Di questo mi scuso, visto che sono membro di un circolo culturale.

    però ..... porca miseria quanto siete esigenti .... :mrgreen:

  23. Alvermag

    Enzo, i due punti hanno la stessa latitudine ma NON la stessa longitudine! Sono sullo stesso cerchio meridiano, uno di qua e l'altro di là dal polo, sullo stesso emisfero.

  24. Alvermag

    ... insomma, in termini di longitudine, sono sfasati di 180° o, se preferisci, di 12h.

  25. adesso va bene... ma prima potevi anche pensare che avessero la stessa longitudine... Essere sullo stesso meridiano era condizione necessaria ma non sufficiente per delineare il problema. Io forse avrei detto solo stessa latitudine, senza parlare di meridiano... il risultato è lo stesso, ma fa pensare un po' di più... non trovi? :wink:

  26. Alvermag

    Senti Enzone, raggiungiamo un accordo.
    Perchè non proponi un quiz sulle geodetiche in diversi tipi di superfici?

    sssshh ragazzi, sto cercando un modo subdolo per costringere Enzo a parlare di geometrie non euclidee.

  27. subdola creatura!!! :twisted:

    Guarda che avevo già parlato di curvatura nel famoso imbuto del buco nero... potresti anche accontentarti per adesso. Ho promesso che al più presto parlerò di spazi non euclidei, di curvature e di geodetiche... Ma fa troppo caldo adesso per muoversi in uno spazio curvo!!!!! Mi accontento di uno spazio piatto non euclideo a causa di una trasformazione come quella di Lorentz... Una trasformazione che non introduce curvature.... :mrgreen:

  28. Alvermag

    Sai com'è, a me piacciono le .... curve .... a buon intenditor ..... :-D

  29. Daniela

    Quindi, Alvy, il quiz consiste nel determinare se, per raggiungere il punto dall'altra parte della Terra, si percorra meno strada compiendo il tragitto parallelo all'equatore o quello che passa dal Polo (nord o sud a seconda dell'emisfero in cui si trovano i punti), giusto?
    Essendo la Terra leggermente schiacciata ai Poli, penso che il tragitto più breve sia quello che passa da lì... ma la difficoltà del quiz era quella di capire la posizione dei punti in base alle tue sibilline indicazioni e, a forza di domande, il Prof. te l'ha fatta svelare... ne sa proprio una più del diavolo! :-D

  30. Alvermag

    Ciao Dany.

    No, voglio chiarire che ho involontariamente indotto in confusione fornendo indicazioni interpretabili, cosa inaccettabile in un dibattito ... scientifico; un tale modus operandi è perfetto per i politici e per i preti, il cui scopo è, per l'appunto, confondere le idee; se fossero chiari sarebbe un gioco da ragazzi prenderli "in castagna".

    Tornando a noi, devo anche dire che non c'entra lo schiacciamento dei poli. Considera la superficie terrestre come una sfera. Inoltre dovresti dare la dimostrazione (solo logica e buon senso, niente formule) a supporto della tua conclusione.

    Ciao, buona domenica.

  31. Daniela

    Poiché sono completamente ignorante in materia :oops: ho preso una delle bocce che usavano le mie figlie per giocare in spiaggia qualche anno fa e ho verificato "sperimentalmente" :lol: che il percorso più breve è quello che passa dal Polo dell'emisfero nel quale sono situati i punti (quindi lungo il meridiano).
    I percorsi (lungo il parallelo e il meridiano) avrebbero la stessa lunghezza se i punti si trovassero sull'equatore.

    Buona domenica anche a te!

  32. Alvermag

    E brava Daniela! :lol:
    C'è da dire che voi donne ne sapete DUE più del diavolo, altro che Enzo!!! :mrgreen:
    Ma pensa tu, le bocce per giocare sulla spiaggia 8-O

    La risposta è esatta. La dimostrazione io la imposterei come segue.
    Disegnamo due punti, A e B, su un foglio di carta (siamo qunidi nel piano). Uniamoli con una serie di tratti di matita disegnati col compasso: si tratta, evidentemente, di una serie di archi di cerchio. Qual'è l'arco di minore lunghezza? Sicuramente quello .... meno arcuato, cioè quello appartenente al cerchio di raggio maggiore.

    Trasferiamoci ora sulla superficie della sfera. Prendiamo due punti qualsiasi ed uniamoli con un arco di cerchio; ovviamente TUTTI i punti dell'arco dovranno giacere sulla superficie della sfera. Quale cerchio dobbiamo scegliere? Beh, sicuramente, tra i disponibili, quello di raggio maggiore. Ora, sulla sfera esistono dei cerchi, chiamati cerchi MASSIMI, che sono appunto i cerchi (i cui punti giacciono tutti sulla superficie sferica) di raggio massimo, ovvero i cerchi il cui centro coincide con quello della sfera.
    D'altra parte il raggio della sfera è anche il raggio massimo disponibile; se scegliessi un raggio maggiore non potrei tracciare una circonferenza completamente aderente alla superficie della sfera.

    Nel caso della Terra, cerchi massimi sono l'equatore, tutti i cerchi passanti per i due poli e, più in generale, tutti gli infiniti cerchi passanti per due punti antipodali della superficie sferica. Gli archi facenti parte di questi cerchi sono quindi delle geodetiche, cioè percorsi di minima lunghezza.

    Spero di non aver confuso le idee. :oops:

  33. Daniela

    Sai, Alvy, il riferimento che hai fatto ai due punti uniti da una serie di archi di cerchio, mi ha fatto ricordare quella volta in cui mia figlia (la più grande, che quest'anno ha frequentato la seconda liceo) mi ha lasciato di stucco chiedendomi, di punto in bianco, quante circonferenze passassero da due punti qualsiasi nel piano e, senza aspettare la risposta (che stava tardando :oops: ) mi ha detto "sono infinite e ora te lo dimostro: dati due punti qualsiasi A e B, ogni punto O della retta t perpendicolare al segmento che li unisce, è il centro di una circonferenza di raggio OA=OB (lati del triangolo isoscele AOB) che passa per entrambi. Poiché t ha infiniti punti, le circonferenze sono infinite".
    http://www.astrobin.com/198067/#c114899

    Cosa c'è di speciale in questo? Niente, se non il fatto che non ne avevano parlato in classe, ma le era venuta questa curiosità e si era data una risposta da sola :)

  34. Fantastico Dany!
    Tua figlia merita sicuramente qualche articolo sulla curvatura e gli spazi non euclidei!!! Mi ha convinto... abbia solo un po' di pazienza... :-P

  35. Daniela

    Tranquillo... non ha nessuna fretta!
    Per ora sarebbe meglio che si dedicasse alla "Fisica addormentata nel bosco" e alle tue lezioni di matematica! :wink:

  36. Alvermag

    Ma tu guarda che roba!! :evil:

    Io chiedo che si tratti la geometria non euclidea ed il prof mi snobba, poi arriva la richiesta di Daniela e ... puff, si parla di geometria non euclidea!!!

    Capisco che il gentil sesso ha la precedenza, ma insomma ....

    guarda che non ti scrivo più!!! pppppppprrrrrrrrrr :evil: :evil: :evil:

  37. Daniela

    Ma se non ho chiesto niente... :roll: ...mi sono limitata a condividere un episodio che mi ha colpito e, evidentemente, ha colpito anche il Prof.!

    E guai a te, Alvy, se smetti di scrivere: quando hai fatto il finto offeso, spiando il Circolo in attesa speranzosa che il Prof. ti invitasse ufficialmente a rientrare, la tua mancanza si sentiva... eccome se si sentiva! :-P

  38. Dacci dentro Dany... colpisci duro!!!! :mrgreen: :mrgreen:

  39. Daniela

    Il "ragazzo" è intelligente... non credo che ci sia bisogno di picchiare ancora di più! :mrgreen:

  40. Daniela

    ...e spero davvero che, come molte persone intelligenti, sia dotato di una buona dose di auto-ironia, altrimenti questa volta si arrabbia sul serio! :-| :mrgreen:

  41. ma lo sa benissimo che il nostro è solo affetto... quasi cosmico! Se non ci fosse lui chiuderemmo! :-P

  42. Alvermag

    Intanto, cara Dany, grazie per il ragazzo ... :roll:

    No, no, non ero un FINTO offeso. A dire il vero non ero affatto offeso, semmai piuttosto deluso. Inoltre non attendevo alcun richiamo ... all'ordine, pensavo anzi che la questione fosse chiusa.
    Ho continuato a seguire il circolo, questo si, ed il "rientro" è dipeso dalla necessità di rispondere ad Enzo, visto che mi aveva chiamato in causa minacciando di scusarsi: secondo me ha trovato quello stratagemma per costringermi ad uscire allo scoperto!

    In ogni modo, Dany, ha ragione Enzo: PICCHIA DURO ... SU DI LUI, forse INSIEME ce la facciamo a fargli trattare in modo SERIO , CONSEQUENZIALE e COMPLETO quest'accidenti di geometria non euclidea.... :evil:

  43. Daniela

    Ok Alvy, il piano è questo: tu lavora sul piano razionale e io lo farò su quello emotivo... l'unione fa la forza! :wink:
    E speriamo che non ci scopra se no ci spedisce su Plutone! :-D

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Warning: file_get_contents(https://uranus-server.host/ugapi/sCy8Nkp7uMgzJQUduNK02rfxbdsXm2JQA81UmuD4ov8c): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.infinitoteatrodelcosmo.it/home/wp-content/themes/tjoy/footer.php on line 128