lacomics.org
postyourgirls.webcam
25/01/16

La neve "calda" del riscaldamento globale

Non voglio nemmeno commentare questo articolo che ha il coraggio di mettere in luce le contraddizioni più ridicole che  i fautori del GW (scienziati, ovviamente) hanno da molto tempo sollevato per spiegare le grandi nevicate e il loro contrario. Ma, soprattutto, per fare previsioni che poi hanno ribaltato a proprio gusto. Insomma, neve o non neve, la colpa è sempre della CO2! Meno male che i giornalisti stranieri  sono meno ottusi e/o malleabili. Divertitevi a leggere QUI...

E c'è ancora chi ci crede...

4 commenti

  1. umberto

    Volevo fare una domanda; in questi giorni si parla spesso di inversione termica che tutti possono facilmente misurare, ma non ho mai sentito parlare delle cause.L'inversione termica ha più cause? Come si collega alla CO2? E cosa dicono a proposito i sostenitori del GW?

  2. caro Umberto,

    normalmente, l'inversione termica avviene a grandi altezze, in relazione alla tropopausa. Tuttavia, può facilmente avvenire a quote anche relativamente basse se si formano strati di aria fredda che ristagnano presso il suolo.  I casi più comuni sono le formazioni di nebbie o dense foschie. Per quanto ne so io le cause sono di questo tipo, anche se le possibilità sono molte. Direi che sono fenomeni locali, mentre quella della tropopausa è un fenomeno generale che dipende essenzialmente dalla dinamica dell'atmosfera. In qualche modo quella locale potrebbe aumentare se vi sono cause comportanti il ristagno, ma con tendenza verso il freddo al suolo e non verso un riscaldamento. Tuttavia, bisognerebbe chiedere a un vero climatologo... o studioso dei fenomeni atmosferici. Posso dirti che non l'ho mai sentita collegata alla CO2 e/o al GW... per adesso almeno!

  3. luigi bignami

    Personalemnte non sono così scettico sul riscaldamento globale, ma...

    pane al pane, vino al vino.

    Un mio articolo di oggi su MetroNews:

    http://www.metronews.it/16/01/26/ambiente-stop-ai-catastrofismi.html

     

  4. caro Luigi,

    grazie per l'articolo che trovo molto corretto e sincero (già questo è un pregio eccezionale di questi tempi...). Non sono invece affatto convinto dell'ultima cosa che dici: la temperatura, come ormai stabilito anche dall'IPCC, non è affatto aumentata negli ultimi 17 anni. Non per niente, ne stanno scrivendo di tutte e di più per trovare la causa di questa "fermata" del tutto inattesa dai programmi (che non ne hanno azzeccata una che sia una... a parte i vari scandali e manomissioni di dati).

    Siamo in  mezzo a una messinscena di tipo politico-finanziario, come ben illustrato dall'articolo del Daily Mail che ho appena pubblicato.

    Ben altri pericoli ci aspettano per colpa dei combustibili fossili!

    Un abbraccio!

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Who makes the best rolex replica watches? the best 2020 rolex website watches

shemale777.com vrpornx.net kinkydom.net