Giu 2

La fiamma ardente di Marte

La Luna e Marte
La Luna e Marte- 20 maggio 2016

Ogni ventisei mesi circa, Marte splende con una luminosità incredibile, come un astro di prima grandezza, quasi al pari di Venere e Giove...

Nonostante il cattivo tempo che ha imperversato su quasi tutta l'Italia, in questo strampalato mese di maggio, il bellissimo pianeta rosso ha concesso di mostrarsi a me almeno un paio di volte, e lo spettacolo è stato a dir poco strabiliante.
La sera del 20 maggio, assieme alla Luna, ha fatto bella mostra di sè sopra la cima del Duranno, spuntando qui e là dalle nuvole. Il vento presente quella sera mi ha anche permesso di riprendere delle particolari formazioni nuvolose, le cosiddette nuvole di Kelvin-Helmhotz, che si formano secondo un gioco di venti e correnti, causato da due masse di aria in moto l'una sopra l'altra a veocità o direzione differente, formando delle vere e proprie onde.

La sera del 28 maggio invece, mi trovavo all'Alpe di Siusi, in Trentino-Alto Adige, e anche qui Marte era quasi impossibile da non vedere. Spiccava come un rubino sopra la cima del Sasso Piatto. Uno spattacolo da brivido, a dir poco eccezionale.

La sua luce rossastra dà l'idea di un fuoco, e a me piace paragonarla alla fiamma della passione per le stelle, che arde in ognuno di noi. Una passione che non può esserci indifferente, perchè ha il potere di farci capire da dove veniamo e cosa siamo... E' proprio per questo che da millenni l'uomo contempla le stelle e personalmente, mi piace pensare che inconsciamente, guardando le stelle, posso avere le risposte a tutte le mie domande...

]

Marte splende nel cielo dell'Alpe di Siusi
Marte splende nel cielo dell'Alpe di Siusi nello Scorpione-28 maggio 2016

Giorgia Hofer

 

NEWS del 15/7/2018 - Fotografato il rarissimo raggio verde di Marte da Peter Rosén di Stoccolma

6 commenti

  1. Daniela

    Bellissimo, Giorgia!

    Il Marte che ho visto qualche sera fa, nel "mio" cielo cittadino era splendente, ma non come questo!

    Visto che le citi, colgo l'occasione per segnalare  questo articolo che spiega come si formano le nuvole di Kelvin-Helmholtz.

  2. Seba

    Sempre foto spettacolari ;)

  3. eh sì cari amici,

    se fotografa doveva essere nel nostro circolo, non poteva che essere la MIGLIORE!!!!!! :-P

  4. andromedam31

    Grandissima!

  5. gioyhofer

    Grazie mille a tutti siete gentilissimi... In questo periodo le stelle si fanno un po' desiderare ma io sono sempre pronta :)

     

    Grazie  mille Dany per il link

  6. Gianni Bolzonella

    Fa un effetto strano il pensiero che viviamo su un grosso sasso che viaggia assieme ad altri sassi attorno ad una fornace. 8)

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.