Ott 24

Perché il GW è molto utile…

Non aggiungo nessun commento, ma l’articolo che inserisco è una bell’esempio di cosa ci sia dietro la grande crociata contro il GW,  con l'unico scopo della salvezza della Terra… Ognuno tragga le sue conclusioni…

Vi invito a leggere questo articolo e poi pensatela come volete (ma con la vostra testa, mi raccomando…)

7 commenti

  1. Mario Fiori

    Torno da 3 giorni di ferie nelle quali purtroppo mi hanno impegnato in grandi spostamenti in casa, ma questo è un discorso  che non interessa.

    Un commento Enzo è che la notizia che ci giri è ..interessante ma come dice un personaggio televisivo noto (questa volta uso anche io la TV , perdonami): "una parola è troppa e due sono poche". Questa volta mi astengo...è meglio.

    A presto Grande Enzo.

  2. Paolo salvini

    Interessante. Mi permetto di dire la mia.

    Ai politici piace tremendamente spendere i soldi degli altri (cioe' i nostri) e nonostante essi possano prenderceli senza chiedere il permesso, e' curioso che si sentano in dovere di abbozzare giustificazioni. Peccato pero' che se le giustificazioni non ci sono, se le inventano di sana pianta, e quale giustificazione migliore del "salvare l'intero pianeta dalla distruzione". Chi puo' essere contro questo nobile obiettivo ?!?!

    In questo senso secondo me il GW e' un caso di scuola: si prende una teoria bislacca di qualche scienziato catastrofista.. e gli si da credito politico. Automaticamente la teoria diviene "politically correct" ... e quando una teoria e' tale si puo' bellamente passar sopra al metodo scientifico, evitando quindi di dimostrarla ... e facendo passare per vere delle pure illazioni ... tipo che il GW (ammesso che esista... dato che anche su questo non c'e' consenso sui dati e il loro metodo di raccolta) che sia causato dalla CO2, che sia antropogenico, che sia irreversibile naturalmente, che sia effettivamente dannoso (mah), e che valga economicamente la pena tentare di contrastarlo piuttosto che adattarvisi.

    Quando del metodo scientifico ci si puo' fa beffa, e i soldi pubblici iniziano a scorrere verso chi avvalora le tesi che giustificano maggiori spese e maggiore potere per i politici, di accademici (e finte istituzioni scientifiche "interessate") ne nascono a bizzeffe (vedi l'articolo che citi).

    Scusa lo sfogo... Ciao. Paolo.

  3. caro Paolo,

    posso solo abbracciarti.... :-P

  4. Umberto

    non seguo la politica internazionale, e nemmeno quella Italiana, ma appena eletto ho sentito l'affermazione in una notizia in tv, per cui ho cercato di approfondire:

    http://www.lifegate.it/persone/news/donald-trump-e-il-riscaldamento-globale

    sarà vero?

  5. caro Umberto,

    ciò che penso io è che Trump sia arrivato vicino alla verità nel modo sbagliato. Lui vede complotti e fa propaganda contro i cinesi e anche il GW va bene per la sua causa. Tuttavia, molte cose che dice (o perché gliele hanno dette o perché ha fatto 1 + 1 da solo e ha visto che gli conviene) sono essenzialmente vere. Non sono molto contento che uno come Trump diventi il paladino di una campagna contro la bufala del GW (avrei preferito che si desse spazio alle ragioni scientifiche dei cosiddetti "scettici" che crescono sempre di più), ma sicuramente togliendosi dal protocollo di Parigi non farà un gran danno, dato che tutte le altre nazioni importanti parlano bene, ma razzolano male. Il consumo del carbone aumenta e si aprono sempre nuove miniere e centrali. Spesso sono delocalizzate per apparire puri e per agire come vogliono. La Germania è in testa, ma Cina e India non sono da meno...

    Che dirti... arrivare ad accettare certe verità scientifiche tramite un "ignorante" come Trump non è la cosa più auspicabile, ma potrebbe comunque essere utile... Tutto sta nel come certe decisioni saranno prese. Se la Scienza rimarrà sempre estranea, potrebbe addirittura essere una mossa che va contro la verità e i fautori del GW (che fanno veramente grandi guadagni) potrebbero approfittarne: "Se lo dice uno come Trump, vuol dire che è una stupidata e abbiamo ragione noi...".

    Purtroppo, le parole serie della Scienza non vengono ascoltate se non portano guadagni immediati e accontentarsi di una verità urlata da personaggi come Trump è molto triste...

  6. Umberto

    Avevo letto la prima parte nazionalistica contro i Cinesi.Comunque accontentiamoci, poteva andare molto peggio, almeno abbiamo un elemento di disturbo con il massimo potere al mondo.

  7. Ma sì, Umberto... sperando due cose:

    1. Gli scienziati veri utilizzino questo spunto per riuscire ad avere più fondi e fare arrivare le loro idee a tutti, combattendo contro il potere mostruoso dei media che sono stati finora "pagati" per imporre il GW e tutte le sue tasse e favoritismi.
    2. Che questo possibile risultato utile per la Scienza non comporti la presenza di un potere così forte in altri campi (armi, guerre e via dicendo): Trump potrebbe essere una bomba vagante e annullare tutti i benefici che potrebbe dare alla climatologia scientifica.

    Incrociamo le dita... sperando che non tutto il male venga per nuocere  :roll:

     

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.