lacomics.org
postyourgirls.webcam
22/11/19

Verso la vita

Gli zuccheri sono già stati trovati nelle analisi delle meteoriti, ma mai del tipo essenziale per la vita. Nuove ricerche, eseguite con tecnologie innovative, hanno, finalmente, mostrato l'esistenza del ribosio, un carboidrato essenziale per le cellule viventi e, in particolare, esso fa parte del RNA.

Una scoperta che potrebbe essere veramente fondamentale per la nascita della vita sulla Terra. L'origine di questi zuccheri è sicuramente alieno, dato che è composto da isotopi diversi da quelli dell'attuale zucchero terrestre. Siamo sempre più vicini alla prime fasi costruttive delle cellule. E' bastato migliorare i metodi di analisi e le meteoriti non hanno tradito le aspettative. Meteoriti, pezzi di asteroidi... e, invece, sono state fatte imprese colossali e anche mal gestite per studiare le molecole complesse nelle comete, accontentandosi, in fondo, dello scalpore mediatico e della forma stramba (più che prevedibile). Anche in astronomia le "lobby" sono importanti e spesso decisive.

La meteorite di Murchison, una delle meteoriti in cui è stato scoperto il ribosio. Fonte: Yoshihiro Furukawa
La meteorite di Murchison, una delle meteoriti in cui è stato scoperto il ribosio. Fonte: Yoshihiro Furukawa

Fortunatamente, qualcosa è cambiato, e la sonda Hayabusa 2 sta già tornando verso la Terra con il suo prezioso carico. Lo ripeto ancora una volta: gli asteroidi avranno subito collisioni  tra loro, saranno anche piccole schegge, ma non hanno cambiato i loro composti organici, quelli che hanno usato per inseminare il pianeta Terra ancora in fase di formazione. Le comete, hanno sicuramente fatto lo stesso, ma l'attività anche violenta, l'impossibilità di avvicinarsi troppo e l'inaccettabile malfunzionamento del lander di Rosetta non hanno certo portato a scoperte altrettanto fondamentali, tali da giustificare il loro costo esorbitante.

Altre meteoriti potranno portare informazioni fondamentali (e sono qui da noi, nei nostri laboratori da molti anni). Innanzitutto, si potrà stimare la quantità di zuccheri e la loro chiralità. Non sempre tutto ciò che è molto caro e fantasmagorico è veramente essenziale. I robottini marziani lo insegnano...

Siamo sempre più figli delle stelle, ma... forse -loro-  si aspettavano qualcosa di meglio...

Articolo originale QUI

1 commento

  1. Mari Fiori

    Sinceramente , caro Enzo, ho sempre avuto pochi dubbi che siamo figli delle stelle e adesso pure degli Asteroidi :mrgreen: . La vita , come molecole essenziali intendo, deve esere diffusa nell'Universo; dopodichè se ha assunto forme particolari e si sia evoluta, posso pensare che sia possibile ma ovviamente è da vedere. Bisogna anche capire cosa vuol dire evoluta: noi lo siamo? Poi c'è da capire le influenze degli ambienti locali che sono fondamentali.

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shemale777.com vrpornx.net kinkydom.net