lacomics.org
postyourgirls.webcam
10/01/20

Un falso scientifico clamoroso: i pesci corallini godono ottima salute!

Il 2020 si apre con un nuovo scandalo colossale contro la CO2. Insieme ai fuochi dolosi e al barometro  terroristico siamo proprio ben messi. Scusate se continuo, ma come Scienziato non posso accettare in silenzio la distruzione della vera Scienza in cambio di soldi e potere.

Un gruppo di sei autorevoli scienziati pubblica su Nature una clamorosa smentita dei risultati proposti da una serie di lavori dell'Università  australiana James Cook in cui si voleva dimostrare come l'aumento di CO2 acidificasse gli oceani  con gravissimi effetti negativi sui piccoli pesci delle barriere coralline. Non solo smentita, però, ma tra gli autori della ricerche dimostratesi del tutto inconsistenti scientificamente, vi è anche una certa "scienziata" che un paio di anni fa era stata colta con le mani nel sacco per una prova costruita a tavolino. Oltre alla smentita anche chiare accuse di frode e di manipolazione dei dati. Nell'articolo che segue una chiara denuncia dei fatti oltre che il link al nuovo articolo di Nature.

Peter Ridd: Scientific Misconduct At James Cook University Confirms My Worst Fears

E' ormai chiaro che la Scienza del Clima è seriamente compromessa dalla scoperta di articoli fraudolenti che hanno passato il vaglio sia dell'Istituto di appartenenza sia dei referee scelti dall'editore (non è molto che è stato cancellato in tragico ritardo un articolo del genere sulla stessa Nature). La necessità di falsificare dati e risultati la dice lunga sul bisogno impellente, sia di Università che di ricercatori pronti a tutto, di ottenere fondi e celebrità e dare sempre maggiore spinta alla bufala della CO2.

Ovviamente, gli articoli originali (completamente falsi) hanno avuto ampio risalto sui media. Questa clamorosa smentita rimarrà tra pochi intimi...

Il 2020 si è aperto al segno della menzogna e dell'ipocrisia. Ormai è chiaro che qualsiasi notizia fraudolenta viene accettata e pubblicizzata dai giornalisti sia "scientifici" (si fa per dire) che no. Diamo questo nobel a Greta (che continua a essere in giro per il mondo andando in panfilo ecologico mentre la sua numerosa scorta viaggia in aereo normale e in macchine a benzina) e insieme ad Al Gore potremmo dire di aver creato la coppia più inutile e perniciosa del mondo (che non è affatto malato di CO2, ma di governi impazziti e impreparati).

No, non mi fermerò nel riportare le notizie e se stufo qualcuno... pazienza!

 

 

2 commenti

  1. Adriano

    Ho letto l'articolo, siamo messi proprio bene. Ormai gira tutto intorno al dio denaro

  2. Mari Fiori

    Carissimo Enzo, continua pure tranquillo. Vogliamo parlare anche della strage che vogliono fare dei cammelli per le loro flatulense. Oggi sentivo parlare , ma non ho ancora approfondito, di un progetto per un grattacielo mangia CO2 coperto di pannelli fotovoltaici . Ma prima , eventualmente calcoliamo la CO2 che ci vuole per produrli questi pannelli, poi vediamo.

    Ormai la lotta è aperta e purtroppo sono in vantaggio abbondante Loro, con tutto il rumore mediatico e il rimbambimento totale che stanno inculcando.

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Who makes the best rolex replica watches? the best 2020 rolex website watches

shemale777.com vrpornx.net kinkydom.net