Mag 17

Un tappo multiuso **

Un problemino creato apposta per chi ama le cose pratiche senza perdersi troppo dietro le formule matematiche (ma volendo si possono anche inserire). I più bravi aspettino un po' (vero Maurizio.... ?!)

E' una legge molto seguita nella vita di tutti i giorni: se si rompe un apparecchio di casa, immediatamente se ne rompono almeno altri due. E così nella casa di un certo Frank (un nome scelto a caso, ovviamente) si sono tagliati di netto tre tubi da cui fuoriesce saltuariamente acqua o quello che volete. Il guaio è che la sezione dei tre tubi, pur avendo una forma geometrica regolare, è completamente diversa l'una dall'altra. Una è circolare, una è quadrata e una triangolare.

Si chiede:

(1) Che caratteristiche comuni devono avere le tre sezioni per essere bloccate attraverso un tappo unico, che possa essere usato per tutti e tre i fori. 

Il tappo deve essere in grado di entrare completamente nel foro e di aderire perfettamente alle pareti senza lasciare il minimo interstizio vuoto.

(2) Che forma deve avere il tappo? Una figura esplicativa è più che gradita!

P.S.: Se poi voleste fotografare direttamente il tappo costruito con le vostre mani, fareste cosa più che meritoria!!

P.S.2: Ovviamente, se i tubi perdessero tutti e tre insieme, la cosa migliore sarebbe avere tre tappi diversi (uno di forma triangolare, uno di forma circolare e uno di forma quadrata), ma il nostro Frank è innamorato del suo tappo multiuso e ne ha costruito tre perfettamente uguali per i casi disperati.

8 commenti

  1. maurizio bernardi

    Per me aspetto.... ma vedo Oreste che sta scalpitando e ha già affettato un tappo ammodino.

    Zac  zac ed è già fatto.

    Spero di riuscire a trattenerlo dal postare.

  2. trattienilo, trattienilo... volevo aspettare quel maneggione di Frank che ancora tace... E magari anche qualche altro ingegnere o tecnico manuale...

  3. Fabrizio

    Questi quiz mi ha fatto riemergere ricordi delle proiezioni ortogonali nelle lezioni di disegno tecnico  all'istituto tecnico. Ricordi del millenio scorso.

    Potrebbe essere questa la forma del tappo?

    In attesa dei modelli reali da chi è capace di farli, intanto una immagine virtuale.

     

  4. Frank

    Informazioni insufficienti.

  5. chiedi e ti sarà dato... ma le informazioni fanno parte della prima domanda....

  6. Frank

    Beati scienziati............. Per quale liquido? Quanto deve aderire alle pareti? Che pressione deve tenere? Che materiale sono le pareti? Qualsiasi materiale o solo di tipo idoneo all'uso alimentare? ecc ecc ecc. Non ti dimenticare che mi hai chiesto di costruirlo, spero che non stai pensando a quei tappi conici per bottiglie perchè non funzionano e di standard montano dei normali or che sono di neoprene, materiale non idoneo all'uso alimentare.

  7. un bel tappo di plastica o anche di sughero. L'importante e che aderisca alla parete e blocchi il versamento del liquido. E' ovviamente un tampone provvisorio. Non cercare di arrampicarti sui vetri... Mettici dell'acqua  e un materiale che blocchi l'acqua... e i tubi falli di vetro, come tante bottiglie.

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.