lacomics.org
postyourgirls.webcam
13/11/16

Le Poesie di Vin-Census: LA VOCE DEL MARE, OVVERO IO E LE BALENE

Tratta dal racconto "La voce del mare, ovvero io e le balene", questa poesia è stata scritta da Vin-Census senza neanche rendersene conto: io mi sono limitata a togliere tutte le altre parole tra le quali si nascondeva. A mio parere è l'ideale per un momento di relax domenicale, buona lettura!

 

Improvvisamente,
il mare ha parlato
e si è fatto capire.

Uno sbuffo altissimo, poi un altro.
Una coda che si erge dritta contro il cielo blu
e che percuote le onde.

E’ un caso,
un momento irripetibile che non fa storia?
No, non posso sbagliarmi.

Il mare mi sta parlando attraverso i suoi giganti.
Sto parlando con il mare.
Tra di noi tutto è cambiato.

 

balena 2 code

 

 

 

 

 

 

Potete trovare tutti i racconti e le poesie di Vin-Census nella rubrica ad essi dedicata

QUI altre poesie e racconti che con la poesia sono correlati

1 commento

  1. grazie, come sempre, cara Dany  :-P

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

shemale777.com vrpornx.net kinkydom.net