Lug 21

Gira gira piccolo Phobos *

Sembra quasi che io ce l’abbia con Marte… ci mancherebbe altro. Me la prendo con chi lo usa per scopi poco scientifici, non certo con un pianeta più che interessante. Eccovi, allora, un bel filmatino che mostra il moto di Phobos, uno dei due mini-satelliti.

Guardando il filmato si può già notare una caratteristica unica: il satellite ruota attorno al pianeta in un periodo nettamente più corto della rotazione del pianeta attorno al suo asse: 7 ore e 39 minuti contro 24 ore e 40 minuti. Un’eccezione per i satelliti naturali che fa già intuire la sua fine non troppo lontana

 

 

1 commento

  1. Mario Fiori

    Beh povero Phobos , non è giusto, nel suo piccolo avrebbe diritto ad una vita piuttosto lunga e dignitosa anche lui.

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.