lacomics.org
postyourgirls.webcam
24/03/19

Le variazioni climatiche secondo un vero specialista

Questo articolo è stato inserito nella sezione dell'archivio dedicata al clima e al riscaldamento globale, nella quale troverete una selezione di articoli sull'argomento e le motivazioni della nostra impostazione critica a riguardo.

 

Grazie all'assidua, continua e lucida ricerca eseguita da Fiorentino Bevilacqua è emerso un ottimo video che fa una sintesi oltremodo completa di tutte le cause che potrebbero (malgrado le conoscenze siano ancora limitate) dominare il clima. Certamente non solo il ridicolo contributo antropico.

L'indirizzo del video si può trovare in in questo commento di Fiorentino a questo articolo. Tra l'altro è bene ricordare che gli scienziati contro il riscaldamento antropico non sono affatto quattro gatti (e anche stupidi), come ha detto il santone televisivo Mario Tozzi (un geologo mediatico e non certo un climatologo),  ma ben 31000 scienziati americani si sono uniti per controbattere scientificamente contro la verità politico-economica-terroristica imposta dall'IPCC.  Essi formano il NIPCC  (Nongovernmental international panel on climate change), che ha prodotto quest’anno un corposo rapporto, il Climate change reconsidered, il quale è giunto alla conclusione che è la natura, e non l’uomo, a governare il clima.

La conferenza di Nicola Scafetta, che lavora ovviamente in un' Università americana, merita di essere messa in bella vista ed entrare a far parte dell'archivio sul clima.

Conferenza di Nicola Scafetta

Chi vuole conoscere e non si fida, giustamente, di me, che non sono un climatologo, è servito!

Un grazie molto sentito al nostro amico Fiore

 

QUI un altro articolo di Fiorentino sulla presunta correlazione tra clima e sesta estinzione di massa

7 commenti

  1. SuperMagoAlex

    Il problema è che non lo dice solo il geologo Tozzi. Ho avuto una discussione sulla pagina Facebook di un astrofisico dell'ESA, nella quale i "negazionisti" (come li definiscono loro) sono considerati dei ritardati (parole loro), e mi sono preso una serie inenarrabile di insulti  :evil:

    Che dire, gente che si (s)qualifica da sola...

     

  2. Tapro

    Molto interessante.

    Ci sono argomentazioni per me inedite.

    il ciclo di 140 milioni di anni di variabilità dei raggi cosmici dovuto all'orbita del sole attorno al centro galattico è affascinante, così come l'effetto mareale di giove e degli altri pianeti sul sole e la conseguente variazione delle macchie e della radiazione solare.

    Mi chiedo se queste cose vengano insegnate nelle aule delle facoltà di fisica dell'atmosfera. Non è una domanda retorica, me lo chiedo proprio. E se vengono insegnate, che opinione hanno i climatologi del Global Warming?Non sarà una di quelle opinioni comuni a cui tutti si adeguano per quieto vivere ma poi tutti negano segretamente? Non sto parlando ovviamente della massa, che è da sempre portata a credere agli asini che volano.

     

  3. Sai Tapro, il clima è una brutta bestia, in gran parte sconosciuto. Se uno vuole arrivare a una conclusione dettata fin dall'inizio non è difficile eliminare certi parametri, aumentare quelli giusti e ottenere modelli rispondenti alle proprie esigenze. Il vero è che non sappiamo esattamente se coloro che decidono certe strategie siano veri climatologi. I divulgatori certamente no  e l'IPCC ha avuto un compito ben preciso fin dall'inizio a suon di dollari sonanti...

  4. Tapro

    Si, è chiaro che ad alti livelli diventa relativamente facile confutare una teoria complicata con dimostrazioni altrettanto raffinate, quindi tutto questo si riduce ad una questione politica.

    Forse il senso va cercato in una spinta rinnovatrice che la cultura dominante (quella americana/occidentale, dato che lo spauracchio del GW è iniziato lì nei primi anni del 2000, Al Gore ecc.) sentiva ancora di dover imporre al resto del mondo. Il fatto che l'abbia imposta dà l'idea dello stato di crisi in cui si trova.

  5. Mario Fiori

    Cambiamento culturale e vera Scienza , è importante, Cambiare le menti non è facile però, soprattutto se si cerca di renderle indipendenti, ragionatrici, aperte, serene. Cambiarle manipolandole a proprio piacere è molto più facile: propinare "droghe" come la spettacolarizzazione di tutto, l'inebetimento da calcio , che ha finito di essere un bello sport, manipolare le notizie per confondere le idee ecc..

    Lotta dura ma un po' di Scienziati sewri ci sono caro Enzo.

  6. Frank

    Ciao Enzo, finalmente sono riuscito a vedere il video e ci sono due novità, per me, che mi hanno sorpreso. La faccia di venere sincronizzata di cui non sapevo nulla, l'affermazione del Prof. Scafetta che "nessuno sa spiegare" (min. 5,3 circa) mi lascia perplesso, forse voleva dire che nessuno sa calcolare?

    L'altra novità è l'oscillazione del sistema solare nella sua traiettoria orbitale di cui solo accenna senza dare alcun valore numerico a parte i tempi. Si può avere qualche altro dato spaziale?

    Riguardo l'oggetto del video non vi è molto da dire, nonostante la prudenza del Prof. Scafetta è evidente che il re è nudo e questo indipendentemente dalla sua teoria "armonica" ma il re è un abile comunicatore e dispone di un disegno organico e ben finalizzato..................

  7. non ho ancora avuto tempo di vederlo e sentirlo tranquillamente... Lo commenterò al più presto... per adesso mi sono fidato di un lettore la cui logica e razionalità è di valore indiscusso e indiscutibile! :-P

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

purchase propecia on line www.canadianrxonpharmacy.com

Who makes the best rolex replica watches? the best 2020 rolex website watches

shemale777.com vrpornx.net kinkydom.net