RADIAZIONI DI FONDO: QUANTE SONO?

 

Radiazione cosmica di fondo (RCF): Un momento di "calma", avvenuto circa 380 000 anni dopo il Big Bang, consente ai fotoni di uscire dalla materia ancora densissima, e di iniziare il viaggio verso di noi, prima che l'Universo piombi nella fase oscura che durerà per altri 900 milioni di anni

 

Il rumore cosmico di fondo dei neutrini: per ora solo un sogno, l'individuazione di questo rumore di fondo ci permetterebbe di studiare ciò che è accaduto in quella che chiamiamo "zuppa primordiale", ovvero l'Universo nel lasso di tempo che intercorre tra un secondo dopo il Big Bang e 380 000 anni dopo

 

La radiazione infrarossa di fondo:

 

L'emissione dell'idrogeno neutro nelle righe Lyman-alpha:

 

La radiazione ottica di fondo (COB):

 

 L'oscillazione barionica acustica (BAO): 

 

La radiazione luminosa extragalattica: