30/06/18

Arrivata! *

La misurazione Doppler nella direzione Terra-sonda conferma che Hayabusa2 è arrivata a destinazione. La velocità relativa all'asteroide è inferiore a 1 cm/s, come pianificato. Adesso comincia il bello (speriamo...). Certo è che sembra proprio un quadrato perfetto, smussato un po' agli angoli. Crateri e tanti sassi. Vediamolo anche da 20 km di distanza...

La velocità è crollata praticamente a zero. La missione è pronta a lavorare.
La velocità è crollata praticamente a zero. La missione è pronta a lavorare.

 

l'asteroide a doppio tetraedro o qualcosa del genere è a soli 20 km
l'asteroide ottaedro -o qualcosa del genere- è a soli 20 km

 

QUI potrete seguire gli aggiornamenti via via disponibili sulla missione

Questo articolo è stato inserito nella pagina d'archivio dedicata alle missioni spaziali

2 commenti

  1. Mario Fiori

    Bene, grande sonda, ora seguiamo l'evoluzione della missione incrociando i famosi...diti :mrgreen: .

    Quanti bei bernoccoli si vedono sulla sua superficie, insomma un sasso....sassoso :mrgreen: .

  2. E penso che stiano attaccati solo per gravità... se girasse un po' più veloce sai che cannone!!!

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Warning: file_get_contents(https://uranus-server.host/ugapi/sCy8Nkp7uMgzJQUduNK02rfxbdsXm2JQA81UmuD4ov8c): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.infinitoteatrodelcosmo.it/home/wp-content/themes/tjoy/footer.php on line 128