Set 8

Un castello su Saturno? *

Finalmente la temperatura era salita a sufficienza per permettere osservazioni nell'infrarosso della stratosfera sopra il polo nord di Saturno e Cassini ha eseguito il suo compito. Bene, a centinaia di chilometri di altezza rispetto alle nuvole che formano il celebre vortice esagonale persistente, ne è stato visto un altro, quasi perfettamente uguale e ben definito... Il fenomeno, ancora inspiegato, mi ha fatto pensare a Castel del Monte...

Vicino ad Andria, su una collina delle Murge, in Puglia, sopra  al pari di una corona, Castel del Monte. Giudicato da molti la più bella opera architettonica mai costruita, essa fu voluta e probabilmente ideata dallo stesso Federico II, genio indiscusso in molti campi.

041124_puglia_castel_del_monte_ph_merlo_1881

La sua struttura è ottagonale con otto torri ottagonali agli spigoli. Una meraviglia geometrica di un'armonia senza pari. Ebbene, Cassini, prima di tuffarsi tra le nubi di Saturno è ancora riuscito a fotografare il polo nord e si è accorto che l'esagono (QUI, QUI e QUI) non è piatto, ma si erge proprio come Castel del Monte, e lo fa fino a centinaia di chilometri d'altezza.

Mappa stratosferica del vortice esagonale stratosferico del polo nord di Saturno. Il castello visto dall'alto... Fonte: NASA/JPL-Caltech/University of Leicester/GSFC/L.N. Fletcher et al. 2018
Mappa stratosferica del vortice esagonale stratosferico del polo nord di Saturno. Il castello visto dall'alto... Fonte: NASA/JPL-Caltech/University of Leicester/GSFC/L.N. Fletcher et al. 2018

Una splendida ostruzione esagonale, invece che ottagonale, ma l'impressione è molto simile. Ovviamente Saturno non ha usato pietre e risulta molto difficile pensare che la struttura riesca a conservarsi, malgrado i venti e i vortici dell'alta atmosfera. Forse è solo un "monumento" provvisorio o precario... ancora non si sa.

Per adesso guardiamolo "dall'alto" e lasciamo correre la fantasia... L'Universo  sa creare capolavori, così come l'uomo quando si ispira a lui con tutte le sue capacità.

esagono

Articolo originale QUI

 

Non solo esagoni nei poli dei giganti gassosi... andiamo a conoscere i sorprendenti poli di Giove, appena svelati dalla sonda Juno!

1 commento

  1. Maurizio Bernardi

    L'affascinante mistero dei moti turbolenti, una delle più grandi sfide per la nostra capacità di comprendere.

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.