13/06/19

Nuotate pure, ma attenti a ... non bere! *

Poche parole, per adesso, ma ne sentiremo sicuramente riparlare. In ogni modo, se andate a mangiare su Europa è inutile che vi portiate del sale da cucina...

La superficie di Europa, il satellite di Giove, è stato osservata a lungo sia da vicino che da lontano. Ma, a volte, ci si ostina a cercare qualcosa e non si pensa a cercare anche qualcos'altro. In poche parole, il satellite che sembra un perfetta palla di ghiaccio è stato quasi sempre analizzata nell'infrarosso, dato che era il modo migliore per evidenziare le molecole organiche più interessanti. Eppure, quelle macchie giallo chiaro su Europa dovevano rappresentare qualcosa...

Proprio come l'uovo di Colombo... la scoperta che getta nuova luce sull'oceano sotterraneo di Europa era sotto gli occhi di tutti da almeno vent'anni. Il telescopio spaziale, infatti, non aveva problemi a dirci cosa contenevano. Bastava che guardasse Europa a 450 nanometri. Si sarebbe accorto di qualcosa di strano, ma quel qualcosa di strano è stato scoperto da pochissimo. Qualcuno, con tanto "sale" in zucca, si è divertito a irradiare del ghiaccio di acqua salata e il risultato è apparso identico a quello che mostrava Hubble, una volta che si è messo gli occhiali giusti. Il sale diventava proprio di quel giallo!

Non solo esiste un oceano su Europa, ma è anche un oceano simile ai nostri, di acqua salata. E quando dico salata dico proprio mischiata con il sale da cucina, il cloruro di sodio. Cari amici, un oceano che contiene cloruro di sodio è quasi sicuro che presenti al suo interno delle sorgenti idrotermali. E l'esistenza di sorgenti idrotermali è qualcosa legata strettamente alla vita biologica.

Macchie gialle su Europa? Ovvia, c'è tanto sale da cucina che è stato invstito per tanto tempo dai raggi solari. Credit: NASA/JPL/University of Arizona
Macchie gialle su Europa? Ovvio, c'è tanto sale da cucina che è stato investito per tanto tempo dai raggi solari. Credit: NASA/JPL/University of Arizona

Per adesso, teniamoci questa fondamentale scoperta in attesa delle future missioni (o di altre indagini su lunghezze d'onda diverse).

Al limite vi posso dare un consiglio: "Se andate a farvi una nuotata sotterranea su Europa, cercate di non ... bere!"

Articolo originale QUI

 

 

3 commenti

  1. Gianluca

    lo sapevo...c'è vita su Europa! Grossi mostri marini con impressionanti tentacoli

  2. che fatti con le patate bollite , un po' d'olio, sale, una goccia di limone e un soffio di prezzemolo saranno prelibati! Un cibo degli dei (Giove lo può confermare...)  :mrgreen:

  3. Mario Fiori

    Forse caro Enzo non ci vuole il sale , cìè già :mrgreen:  Comunque notizia che si avvicina davvero tanto alla possibilità che Europa sia biologicamente attivo. Occhi puntati ed orecchie dritte.

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Warning: file_get_contents(https://uranus-server.host/ugapi/sCy8Nkp7uMgzJQUduNK02rfxbdsXm2JQA81UmuD4ov8c): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.infinitoteatrodelcosmo.it/home/wp-content/themes/tjoy/footer.php on line 128