14/06/18

Qualcuno comincia a parlarne... miracolo!

Questo articolo è stato inserito nella sezione dell'archivio dedicata al clima e al riscaldamento globale, nella quale troverete una selezione di articoli sull'argomento e le motivazioni della nostra impostazione critica a riguardo.

 

Ovviamente, i media continuano a parlare di Global Warming fregandosene bellamente di El Nino, La Nina, le periodiche correnti oceaniche, il Sole al minimo e molto altro. Questa è ormai la norma, soprattutto italiana.

Tra i fautori del GW (accettato come dato di fatto), ecco che qualcosa si muove (anche se la cosa è riportata molto all'italiana, con sorpresa e -sembra- poca competenza). Mi riferisco a "Il Meteo" che spesso è uno di migliori siti  nelle previsioni del tempo. Ecco il breve annunzio:

"E' notizia di questi giorni: il nostro amato Sole ha raggiunto il suo più profondo minimo solare; stiamo parlando del conteggio delle macchie solari, indicatrici dell'attività della nostra stella: meno macchie ci sono e meno calore emana il Sole, più macchie ci sono più forte è l’energia.
Ormai è da mesi che di macchie solari se ne vedono poche, o addirittura nessuna, pertanto abbiamo ora la certezza di essere nella fase di minore attività, quindi vediamo cosa dobbiamo aspettarci.

La maggior parte dei climatologi ritiene che l'ultimo evento di questo genere, avvenuto tra il 1645 e il 1715, abbia causato la "piccola era glaciale" nella quale la temperatura media globale della Terra scese di 1.3°C, così da provocare imponenti ondate di gelo su molte nazioni europee (e non solo) per molti anni.

Con queste premesse vien da sé pensare che con queste condizioni in atto, il clima della Terra vada gradualmente raffreddandosi, portandoci probabilmente a vivere un'altra piccola era glaciale... e il potente strat-warming (surriscaldamento anomalo della stratosfera) avvenuto a metà Febbraio e questo avvio d'Estate turbolento, potrebbero essere soltanto piccoli antipasti di un più ampio cambiamento.

Dunque attenzione, se il Sole non si dovesse svegliare, l’Inverno potrebbe essere più vicino di quanto si possa pensare..."

Che anche i media stiano aprendo gli occhi???

Questa è la figura allegata all'articolo...

minimo

4 commenti

  1. Trek

    Si ma poi sempre ilMeteo.it riporta quest'altro articolo che sconfessa il primo citato:

    https://www.ilmeteo.it/notizie/meteo-antartide-scompare-dati-allarmanti-clima-ghiacci-danni

     

  2. Daniela

    Ti meravigli, caro Trek, che un articolo ne contraddica un altro pubblicato sullo stesso sito?

    Che dire, allora, del contenuto di un articolo che ne contraddice il titolo? Guarda qui...

    https://www.meteogiornale.it/notizia/47714-1-minimo-solare-meteo-estremo-clima-cambia-stagioni

    A parte l'uso a dir poco esilarante dell'italiano ("il clima terrestre è influenzato da fluttuazioni del clima che poi modificano le condizioni meteo. Le fluttuazioni del clima sono i cambiamenti climatici" 8-O ), da notare che il titolo allarmistico ("Confermato il minimo solare, conseguenze sul clima: avremo meteo più estremi d'inverno e d'estate")  è contraddetto da quanto affermato nell'articolo ("Soffermandoci a quel 0,2°C in meno di temperatura globale, una tale variazione potrebbe regalarci qualche anno con un clima più normale, e forse allontanare il tanto odiato anticiclone africano dalle nostre estati").

  3. Dottor Ducktongue

    Ma magari, così più sciate in montagna e meno mare per tutti, meno zanzare meno cimici meno pests.
    Peccato che una rondine non faccia primavera e nemmeno due o 10 o 100.
    Caro professor Zappalà, dopo astronomia.net(it.com,org, chi si ricorda) ancora a sostenere che il global warming ( figuriamoci antropic) sia una bufalata?

  4. caro Dottore Linguadipapera,

    sì ...continuo con sempre maggior lena... e tu? Hai provato a leggere qualcosa e a valutare con la tua testa? Comunque, forse, per brutto che sia, il tuo vero nome  sarebbero migliore... :mrgreen:

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Warning: file_get_contents(https://uranus-server.host/ugapi/sCy8Nkp7uMgzJQUduNK02rfxbdsXm2JQA81UmuD4ov8c): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.infinitoteatrodelcosmo.it/home/wp-content/themes/tjoy/footer.php on line 128