3/07/18

!!! Appena nato! *

Straordinaria immagine ottenuta dallo strumento SPHERE applicato al VLT dell'ESO: una piccola stella che sta nascendo ha dato alla luce un pianeta che si vede distintamente mentre finisce di succhiare il suo pasto a scapito del disco di accrescimento stellare. Un'immagine sia scientifica che poetica...

This spectacular image from the SPHERE instrument on ESO's Very Large Telescope is the first clear image of a planet caught in the very act of formation around the dwarf star PDS 70. The planet stands clearly out, visible as a bright point to the right of the centre of the image, which is blacked out by the coronagraph mask used to block the blinding light of the central star.
Questa spettacolare immagine dallo strumento SPHERE sul Very Large Telescope dell'ESO è la prima immagine chiara di un pianeta catturato nell'atto stesso della sua formazione.
 

Se ne sono già visti e soprattutto intuiti parecchi attorno a stelle molto giovani (grazie soprattutto ad ALMA). Dischi di polvere protoplanetaria che presentano delle lacune. Probabilmente al loro interno si tanno formando pianeti. A volte dischi di accrescimento con strani agglomerati imputabili a possibili futuri pianeti. Più spesso pianeti già costruiti che hanno pulito sapientemente tutto ciò che li circonda. Ma mai si era visto il vero primo vagito...

L'immagine mostra, infatti, un anello scuro, che potrebbe essersi formato a causa di un pianeta in formazione, ma va ben oltre: individua chiaramente anche il pianeta. Un neonato di tipo gioviano (anche più grande) estremamente caldo (con temperatura superficiale maggiore di 1000 °C).

Una conferma che quanto supposto finora per la nascita dei pianeti è corretto? Probabilmente sì... ma ne parleremo domani... adesso facciamo silenzio e mettendocela tutta vi assicuro che si riesce a sentite il nuovo "Uee...ueee...uee"!. Benvenuto tra noi grande piccolo bambino cosmico!

Ah... dimenticavo: il cerchietto nero al centro è dovuto al coronografo che nasconde la mamma bambina (è ancora nella fase T-Tauri...).

 

1 commento

  1. Mario Fiori

    Lo sento, lo sento caro Enzo, il piccolino (si fà per dire) che esce a rimirar le ...stelle. E che dovrebbe fare altrimenti nel Teatro del Cosmo. Sempre più concorrenza tra questi  strumenti , ALMA trova altri  "colleghi" non da meno , vedo.

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.