14/07/19

Hayabusa 2 non sbaglia un colpo! *

Una missione fantastica! Non si può dire altro... La sonda aveva preparato il terreno formando un cratere in modo che l'esplosione seguente avrebbe potuto prelevare materiale più profondo e meno alterato dalla "sporcizia" spaziale. Detto e fatto e le immagini lo confermano... Intanto la sonda è riuscita a tornare al sicuro portandosi dietro il prezioso "tesoro".

C'era molta tensione nel gruppo di lavoro. Tornare sul luogo già "preparato", sparare di nuovo e riuscire ancora a sopravvivere alla raffica di proiettili era un'operazione veramente rischiosa.  Fare in modo che tutto andasse come un orologio svizzero (forse è meglio dire... giapponese) era quasi un sogno. E, invece, tutto si è svolto perfettamente e faremo parlare qualche immagine che, pur nella loro precarietà, parlano molto meglio del sottoscritto.

Prima di iniziare, lasciatemi ricordare un gesto di pura ammirazione da parte del gruppo di OSIRIS-REx che ha dedicato ai colleghi giapponesi questo simpatico cartello

Congratulations to the entire Hayabusa2 team from all of us at OSIRIS-REx.

haya4

Le immagini  sono state riprese con due diverse telecamere

In quella che segue si vede il campo di battaglia subito dopo l'esplosione del proiettile e i sassi che volano in tutte le direzioni, riempiendo la "pancia" della sonda.

hay1

Questa è invece la stessa scena leggermente più tardi, quando tutto si è calmato, ma restano i segni dell'operazione.

hay2

Con un'altra camera ecco l'immagine ripresa 4 secondi prima del "contatto"

hay3

Questa è stata ripresa nel momento esatto del contatto

hay3

Questa è sicuramente la più emozionante e rappresenta la situazione 4 secondi dopo l'esplosione. Un'immagine da considerare veramente storica!

hay5

Ora non ci resta che aspettare il ritorno della navicella e applaudire a lungo un gruppo di astronomi e tecnici che erano stati considerati un po' "rozzi" da chi  deve ancora farne di strada per eguagliarli!

evviva

BRAVI!!!

Per seguire le avventure di Haybusa 2 e OSIRIX-REx potete andare QUI e QUI

6 commenti

  1. Gianluca

    i detriti la sonda li porta sulla Terra?

  2. Sì Gianluca, tutti quelli che sono finiti nella sua pancia...(speriamo tanti e di profondità diversa)

  3. Mario Fiori

    L'unica parola Grandi Giapponesi : filosofia orientale, pazienza, competenza, semplicità, umiltà. La foto è troppo bella, sono troppo belli e si respira ciò che ho detto.

  4. Non ci resta che aspettare il ritorno e vedere che regali ci ha portato!

  5. Gianluca

    oumuamua asteroide alieno? Da quale sistema stellare proviene?

  6. sarebbe bello saperlo... purtroppo, l'orbita, talmente perturbata, non permette di ricostruire la traiettoria...

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Warning: file_get_contents(https://uranus-server.host/ugapi/sCy8Nkp7uMgzJQUduNK02rfxbdsXm2JQA81UmuD4ov8c): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.infinitoteatrodelcosmo.it/home/wp-content/themes/tjoy/footer.php on line 128