25/06/19

Un'opera d'arte futurista? **

L'immagine che ha raccolto SOFIA sembra proprio un quadro futurista con tutte quelle linee che cercano di esprimere il senso della velocità e del dinamismo. E, invece, è sempre lui, il nostro buco nero centrale galattico che mette in mostra il suo campo magnetico.

Per ottenere la straordinaria immagine, riportata di seguito, è stato necessario un Jumbo Jet adattato per uno scopo estremamente utile: far viaggiare un telescopio di 2.7 metri di diametro a un'altezza  compresa tra i 10 000 e i 13 000 metri, dove l'atmosfera è decisamente più rarefatta.  Il tutto porta il nome di SOFIA (Stratospheric Observatory for Infrared Astronomy) e riesce a osservare molto bene nell'infrarosso (si lascia "sotto" il 99% dell'atmosfera che  vieta il passaggio a questa lunghezza d'onda). Esso è nato da una cooperazione tra la NASA e l'Università di Stoccarda.

Fonte: SOFIA/NASA/DSI
Fonte: SOFIA/NASA/DSI

Ciò che si vede, come sempre d'altra parte, non è il buco nero vero e proprio, ma il campo magnetico che lo circonda e che è collegato al disco di accrescimento. Si vedono molto bene le linee di forza. Rendere visibili le linee di forza non è certo semplice e vi è riuscito lo strumento HAWC+ (High Resolution Airborne Wideband Camera Plus), che attraverso un polarimetro infrarosso riesce a mappare la polvere intrappolata nel campo magnetico  attorno a stelle nascenti o attorno a buchi neri come quello dell nostra galassia.

L'idea del turbinio di materia che gira attorno al buco nero è resa in modo eccezionale.

Qui di seguito il Boeing 747SP che trasporta il telescopio

sofiaoversierra

3 commenti

  1. Fiorentino Bevilacqua

    L'immagine, in se stessa, al di là delle informazioni che fornisce, è bellissima: basterebbe da sola a giustificare l'impresa. Sapere, poi, che "raffigura" il campo magnetico intorno al nostro buco nero galattico con tutte le informazioni che da questo potranno ricavare gli addetti ai lavori, completa egregiamente in quadro.

    Via sempre così.

  2. Fiorentino Bevilacqua

    ... Se intrappola la polvere lungo le linee di forza, ciò che vediamo sono le linee di forza del campo magnetico. Perché è così irregolare? Sembra di vedere linee di forza che finiscono ad angolo retto rispetto ad altre. "Irregolare" rispetto a quello curvilineo della nostra Terra...

  3. caro Fiore,

    la situazione attorno a un buco nero è alquanto caotica (e nemmeno compresa del tutto), Non stupiamoci più di tanto...

     

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Warning: file_get_contents(https://uranus-server.host/ugapi/sCy8Nkp7uMgzJQUduNK02rfxbdsXm2JQA81UmuD4ov8c): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.infinitoteatrodelcosmo.it/home/wp-content/themes/tjoy/footer.php on line 128