29/06/19

ALMA scopre un pianeta nascente ? *

ALMA è uno sistema operativo veramente unico, ma, come tutti i grandi, ha le sue fissazioni. Una di queste è sicuramente la stella giovanissima TW Hydrae, accompagnata da un disco protoplanetario che sembra aver già creato o stare per creare i primi pianeti. Le nuove osservazioni, ancora più accurate, forse hanno per la prima volta individuato un pianeta nascente.

Il disco protoplanetario, visto perfettamente di fronte, della stella TW Hydrae non poteva non attirare ALMA, sapendo che solo lui poteva leggere attraverso quella serie di dischi concentrici che si stavano separando l'uno dagli altri. Nella parte più interna una zona vuota poteva far pensare a un oggetto come la Terra già formato, nella parte esterna si poteva pensare a un disturbo nel disco dovuto alla presenza di un gigante invisibile, ma ben presente per la sua azione  nelle zone circostanti (QUI e QUI).

Comunque, ALMA non era ancora contento e sapeva di poter far di meglio migliorando le sue capacità ed è tornato sul luogo del delitto e ha fatto molto bene. Nel disco più esterno, si vede perfettamente una grande macchia, come mostra molto bene l'immagine che segue.

alma-fig

Potrebbe essere l'ultima fase costruttiva di un pianeta di dimensioni nettuniane, ancora circondato dl gas e dalla polvere che si stanno ammassando gravitazionalmente. Fosse così, però, cambierebbero molte idee riguardo alla formazione planetaria che dovrebbe presentare una specie di vortice. Non vi è quindi ancora certezza, ma di sicuro è stato individuato il punto dove qualcosa sta succedendo. La prossima volta ALMA indosserà degli occhiali ancora più potenti per valutare la distribuzione della temperatura, mentre il suo buon amico e collega Subaru cercherà di individuare nell'infrarosso una qualche separazione tra alone di gas e polvere e corpo centrale in fase di costruzione.

Articolo originale QUI

Per sapere tutto su molte imprese di questo straordinario strumento andate nella sezione dell'archivio dedicata ad ALMA, dove, ovviamente, finirà anche questo articolo.

2 commenti

  1. Mario Fiori

    ALMA ALMA sei una vera ANIMA dell'Astronomia.

  2. la tua vena poetica non si tradisce mai... grande Mariolino!

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Warning: file_get_contents(https://uranus-server.host/ugapi/sCy8Nkp7uMgzJQUduNK02rfxbdsXm2JQA81UmuD4ov8c): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.infinitoteatrodelcosmo.it/home/wp-content/themes/tjoy/footer.php on line 128