Mag 26

Una ciambella di stelle **

Non tutte le ciambelle vengono col buco? Sicuramente no... ma lo stesso capita anche tra le galassie. In realtà, tra le galassie è molto più facile vederle senza buco.

Le immagini di galassie che mostrano una specie di cerchio di fuoco (ossia di stelle nascenti) in un grande anello che circonda la parte centrale, più densa, dove facilmente si annida il buco nero, sono sempre spettacolari. Ne mostriamo qualcuna...

 

 

Galassia con l'anello fa subito pensare a una collisione con una galassia più piccola che l'ha centrata in pieno e ha proseguito (più o meno malconcia) per la sua strada (vedi immagine di mezzo). Tuttavia, per creare un bel buco è necessario che la galassia abbia già formato un disco sottile, qualcosa di simile a quanto fatto dalla nostra. Disco sottile vuol dire anche galassia a spirale e questo sappiamo capitare solo dopo una certa età raggiunta dalla struttura. In realtà, le galassie col buco sono tutte relativamente vicine (e quindi adulte) e questo torna perfettamente. O, almeno, tornava...

Recentemente è stata scoperta un'altra galassia "forata" (dove, addirittura, sembra che nel centro manchi del tutto la sostanza), la cui età, però, è nettamente diversa. La sua luce ha impiegato più di undici miliardi di anni per giungere fino a noi. Un periodo, quello, in cui si pensava che le galassie si stessero ancora costruendo e non avessero  avuto tempo per formare un disco sottile e una spirale.

Si potrebbe anche pensare (per essere onesti fino in fondo) che il buco sia stato creato dal buco nero centrale, ossia rappresenti qualcosa di molto vicino all'orizzonte degli eventi. Beh... ipotesi molto, troppo, azzardata. Il buco al centro avrebbe un diametro due miliardi di volte più grande della distanza Terra-Sole. Tradotto in massa, vorrebbe dire un orizzonte degli eventi causato da una buco nero tre milioni di volte maggiore del più grande conosciuto in assoluto, quello della galassia M87, di cui avevamo ampiamente parlato QUI e in successivi articoli. Tutto è possibile nell'Universo, ma... La spiegazione migliore (e non è certo nuova) è che le galassie abbiano fatto più in fretta del previsto a diventare maggiorenni ed essere pronte a trasformarsi in... ciambelle perfette!

Di seguito l'immagine della nuova galassia (R5519) derivata dalle osservazioni di Hubble.

Fonte: Tiantian Yuan/Hubble Space Telescope

Di sotto, invece, un bel video che riproduce il possibile evento, elaborato da James Josephides (Swinburne Astronomy Productions)

Articolo originale QUI

 

Ricordiamo che le collisioni galattiche sono tutt'altro che eventi rari nell'Universo. Esse  possono provocare gli effetti più disparati sulle galassie che ne sono protagoniste: un alone e un'onda di stelle nella nostra Via Lattea, piccole galassie in fuga dall'ammasso originario, balletti tra buchi neri, e chissà cos'altro...

 

2 commenti

  1. Mario Fiori

    Quindi una collisione diciamo persetta che ha centrato (gioco di parole) il centro e ha creato la ciambella ? Fantastico veramente.

  2. esattamente Mario... l'Universo si diverte sempre!!!

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.