Apr 1

Il gigante e la bambina *

Anche l’occhio vuole la sua parte… Questa immagine è straordinaria non solo per la sua bellezza, ma per un significato ben più profondo che riesce a farci capire quanto sia grande e meraviglioso l’Universo. Non potevo non richiamare una celebre canzone di Lucio Dalla…

 Il gigante e la bambina

sotto il sole contro il vento

in un giorno senza tempo

camminavano tra i sassi

Il gigante è la galassia M108, nello sfondo, con la sua classica forma a sigaro, la bambina è un sasso ghiacciato e impolverato, un resto della faticosissima formazione del Sistema Solare, la piccola cometa periodica Tuttle-Giacobini-Kresak. In realtà, i due personaggi del nostro grande Teatro sembrano camminare assieme, senza pensare a differenze di dimensioni e di colore.

Anzi, il piccolo mattone del Sistema Solare, con la sua fantasmagorica chioma, riesce per una volta nella sua vita a sentirsi importante (più o meno come la cometa vagabonda di Vin-Census), “oscurando” la casa di miliardi di stelle. Un gioco prospettico e nulla più, come ci insegnano i nostri amici Astericcio & co, nel loro ultimo viaggio nel Cosmo. Ma, fermi tutti… ancora una volta stiamo usando insulse parole “umane”. Non c’è invidia o gelosia tra una galassia e una cometa: loro sanno benissimo di essere parte integrante dell’Universo. Perché, allora, non permettersi, per pochi istanti, una meravigliosa passeggiata contro il vento e senza tempo?

Guardiamo quest’immagine senza pensare ai nomi, alle classifiche, alle sigle, ai numeri, alla nostra posizione nel Cosmo. Pensiamo, per un attimo, di partecipare all’avventura, ci sentiremo subito meglio, molto meglio…

cometa

2 commenti

  1. Mario Fiori

    E' molto spesso questione di prospettiva, un'altra meraviglia della natura per farci vedere cose fantastiche.

    Vedo , anche se nella realtà sono talmente lontane, una mamma con la sua bimba che passeggiano parlando dei fiori e degli insetti che svolazzano intorno, di cosa ha fato la bimba a scuola, di giochi e cotillons.

    Ci dai sempre delle bellissime sensazioni con le tue foto e i tuoi commenti Enzone.

  2. grazie Mario, ma noi ci capiamo benissimo... come fratelli (io molto più vecchio, però... :roll: )

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.