02/01/21

Di Tutto, di più!

Dedicato a chi è appena arrivato e a chi, pur seguendoci da tempo, non ha ancora esplorato a fondo il "vaso di Pandora" che è questo blog!

 

Questo blog, che noi amiamo chiamare Circolo, nasce sette anni (e circa 3700 articoli) fa per parlare principalmente di astrofisica. Tuttavia, per poter parlare di astrofisica (ossia della descrizione dei corpi celesti: dai nostri vicini di casa a quelli più lontani, delle loro interazioni nonché delle missioni spaziali e dei telescopi grazie ai quali riusciamo a studiarli) sono necessarie anche le basi fondamentali, ossia la fisica e il suo linguaggio, la matematica.

Per fare questo, nel blog è stato presentato un corso di matematica di base, mentre la meccanica classica è stata illustrata nel libro "La Fisica addormentata nel bosco". Molti fenomeni fisici e le le leggi che li accompagnano sono anche ripresi, approfonditi e ampliati in moltissimi articoli apparsi nel blog.

Per avere un quadro complessivo dei principali fenomeni ed attori del Cosmo, sono stati pubblicati tre libri di livello crescente: il primo, alla portata di tutti (anche dei ragazzini) è La Magnifica favola della Vita, il secondo è Rosetta e le tre sorelle e il terzo è L'Infinito Teatro del Cosmo. Nessuno dei tre libri fa ricorso a formule matematiche e possono tranquillamente essere affrontati da tutti coloro che hanno voglia di accostarsi alle meraviglie dell'Universo. Quindi, una volta acquisite le basi, si possono approfondire i concetti principali dell'evoluzione stellare, grazie a Il gioco delle stelle.

Nelle pagine del Circolo trovate anche  moltissime "news" che ci danno continuamente un quadro degli sviluppi dell'astrofisica in tempo reale. Ognuna di loro fa riferimento a qualche concetto già spiegato in altri articoli e/o nei libri. Alcune news astronomiche che, a nostro parere, rivestono una particolare rilevanza, vengono catalogate nell'archivio (vedi, per esempio, quelle raccolte ne L'Infinito Teatro dei Buchi Neri, in Supernove Ia ed espansione dell'Universo, in Materia Invisibile, oppure in Record Stellari). Inserirle tutte nell'archivio sarebbe impossibile, ma molte sono raggiungibili seguendo la ragnatela di link presente in ognuna di esse.

Parlando di fisica e di visione generale del Cosmo non potevano mancare vari articoli sulla Relatività Ristretta e Generale di Einstein e sulla Meccanica Quantistica. Per avere un'idea molto semplice, ma esauriente dei principi fondamentali della Relatività Ristretta è stato pubblicato il libro La Favola di Muo.

Essendo amanti del Cosmo e quindi della Natura e delle sue creature non potevamo farci mancare agganci alla storia non solo dell'Astronomia, ma anche alla storia dell'uomo in genere e alle sue manifestazioni artistiche: il tutto è raggruppato in Arte, Letteratura e Storia della Scienza.

E nemmeno è stata trascurata l'ironia che ci accompagna continuamente e che spesso ci ha trascinato verso visioni puramente ironiche del Cosmo e dei suoi attori. A questo proposito è anche stato pubblicato un libro di fantascienza un po' speciale, Vini dell'altro mondo, dedicato, in particolare, agli amanti del vino, ma che sfrutta le situazioni più o meno paradossali per richiamare sempre e comunque fenomeni reali di astrofisica. Inoltre, sono frequenti molti racconti brevi.

Se a volte ci lasciamo trasportare dall'ironia, altre non possiamo fare a meno di esprimere rabbia e sconforto per come pseudo-scienziati e tuttologi mediatici cavalcano l'onda di certi argomenti "di moda" dimenticando le regole base del metodo scientifico di galileiana memoria. Non stupitevi, quindi, per le nostre posizioni molto critiche rispetto al sentire comune in materia di riscaldamento globale e materia oscura. Nel caso in cui non la pensiate come noi, prima di scappare via scandalizzati, provate a leggere qualche articolo con spirito critico, provando per un attimo a dimenticare il tam tam mediatico a cui quotidianamente siamo sottoposti, e tenendo presente che niente di ciò che leggerete è frutto della nostra fantasia, ma è tutto ampiamente documentato con i riferimenti agli articoli originali.

Per non farci mancare niente, infine, abbondano anche quiz di vario tipo, che mettono alla prova la preparazione e la capacità riflessiva raggiunta dai lettori sia in campo matematico che fisico ed astrofisico, oltre che logico.

E se vi sembra poco quello che abbiamo appena elencato, non dovete fare altro che iniziare a passeggiare negli infiniti meandri dell'archivio del Cosmo per rendervi conto che c'è "Di Tutto, di Più".

Buona passeggiata!

 

P.S.   Se. lungo il percorso, avrete bisogno di indicazioni per trovare l'uscita o la strada migliore per voi, non dovete fare altro che chiedere: potete farlo scrivendo un commento pubblico ad un qualunque articolo oppure una mail a infinitoteatrocosmo@gmail.com

2 commenti

  1. Francesco

    Grazie per questo 'filo di Arianna' Vincenzo.

    Ho subito letto alcune cose e ho trovato per la prima volta un pensiero 'laterale' sulle misteriose materia ed energia oscure. Molto stimolante, grazie.

    Sto ancora lottando col concetto di simultaneità in RR, c'è qualcosa che non capisco (preciso: che non capisco io: sono ben lungi dal voler trovare errori che alcuni stupidotti si piccano di aver scoperto...).
    Riflessione secondaria: incredibile come quando sei all'università, occupatissimo a superare esami, sembri tutto chiaro e poi quando, alle soglie della pensione, ti fermi a riflettere su punti fondamentali ti pare mancare la terra sotto i piedi. Mi farò vivo quando infine avrò focalizzato il punto. Credi sarebbe meglio aggiungere un commento in uno dei tanti articoli che con molta pazienza hai scritto o meglio mandare una mail a infinitoteatrocosmo@gmail.com per evitare di infastidire altri lettori, che avranno ormai già capito tutto?

    Grazie e continuiamo a sperare in un 2021 migliore; anche se, con le arie che tirano (sanitarie, di 'informazione', politiche e -temo presto- anche di tensioni sociali) c'è purtroppo ben poco in cui sperare.

    Francesco

  2. carissimo Francesco,

    inserisci i tuoi dubbi dove più preferisci. E non ti preoccupare di chi legge e magari ha già capito. Siamo tutti sulla stessa barca e siamo tutti bisognosi di imparare, di riflettere, di cercare di capire e di sollevare dubbi. L'importante è non abbandonarci! Siamo una piccola comunità che ha trovato forza per non essere inghiottita dallo squallore odierno...

    Grazie a te per essere dei nostri!!!

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.