2/04/17

Il Sole riuscirà dove i politici non vogliono riuscire ? *

La politica non riesce a fermare il calore crescente del globo  e i mari che stanno bussando a casa nostra? Nessuna paura… ci penserà il Sole. Parola degli svizzeri, che, in quanto a precisione, non sono secondi a nessuno…

E’ ormai chiaro che, a seguito di fiumi di parole, la politica pensa ai guadagni e non certo alla salvezza della Terra. Gli accordi di Parigi sul clima sono praticamente saltati e gli USA stanno mettendo in crisi i produttori di petrolio arabi attraverso un rilancio impetuoso del più economico “shale gas” (ne abbiamo parlato varie volte, per esempio QUI e QUI). Comincio veramente a pensare che l’epoca anomala di pace tra le grande nazioni stia per giungere alla fine…

Inoltre, le nazioni vogliono sempre più energia e i carissimi palliativi ecologici hanno portato a crisi poco pubblicizzate, ma di enorme impatto (la Germania per prima). A parte ciò che posso pensare io, umile e insignificante planetologo, anche se fosse proprio l’uomo il responsabile del riscaldamento globale che continua a tardare i suoi effetti terrificanti, anche i grandi fautori del Global Warming tutto stanno facendo meno che “salvare” un pianeta che sta benissimo e che, forse, se ne frega molto poco della razza umana (l’hanno mai pensato?).

Fortunatamente, sembra pensarci il Sole (in fondo la Terra è sua figlia…) ed è solo all’inizio. Lo dice nientemeno che un centro di ricerca svizzero, legato fortemente all’IPCC e quindi ben conscio dell’azione umana sul pianeta. Dove non riesce l’uomo riuscirà la nostra stella? Io, anche se per altri motivi, ne sono più che convinto.

Eccovi l’ARTICOLO appena uscito che non solo predice una caduta delle temperature di 0.5 gradi  durante il prossimo minimo solare, ma si lancia anche a temere un minimo di Maunder per quello successivo. Forse, invece di pensare alle magliette estive sarebbe bene preparare le popolazioni a un fabbisogno di energia ben maggiore del previsto, tra qualche decennio… sempre che una non improbabile guerra mondiale non metta tutto a tacere…

Continuiamo a terrorizzare con frasi fatte e con scopi poco chiari (anzi... troppo chiari) e saremo presi in contropiede ancora una volta...

Volete ridere (per non piangere)? QUI le previsioni d raffreddamento globale negli anni '70 e QUI il pietoso tentativo di attribuire al riscaldamento globale la colpa dell'ascesa al potere di Hitler

7 commenti

  1. Gianni Bolzonella

    Il podista seguiva la strada nel suo svelto incedere,ci teneva alla forma fisica,e non mollava mai.Oggi è fortunato e trova uno davanti a lui che gli agevola il passo e decide di seguirlo.Cinquecento metri più avanti un gruppo di atleti domenicali,notata la sciolta falcata dei due si unisce dietro,seguiti a ruota da altra gente che credendo ci fosse una gara,li seguirono allegri.Ma non finiva qui ,perché altra gente che si trovava per strada,si accodò loro,chi per emulazione,chi perché pensava di ricavarne qualcosa o forse per desiderio di cose nuove.Arrivati ad un bivio ,chi stava davanti,prende la strada di sinistra e accelera seguito da tutti gli altri,come in un un solo cuore.Uno di loro pratico del luogo cerca timidamente di allertare i vicini che la strada è cieca,ma viene zittito dai vicini:"Vuoi saperne di più di tutta questa gente?",gli dicono:”Guarda che bene corriamo oggi".Improvvisamente il manichino di plastica che stava davanti a tutti,trovatosi la strada sbarrata da un muro,andò a sbattere con forza disintegrandosi.Tutti gli altri a ruota ,ignari di quello che succedeva andarono contro il muro o contro chi era davanti.Il rumore di tutte quelle teste vuote che si urtavano fu grande,e si sentì molto lontano.Con felina solerzia vennero le ambulanze dell'ospedale,per confortare i ragli che si levavano alti e offesi nel cielo.Ma non finì qui,perché grazie al solerte patrocinio dello studio legale:"FOX avv.& c",tutte queste persone ebbero soddisfazione facendo causa contro ignoti,visto che il proprietario del manichino non si trovava.

  2. all'inizio mi sembrava Forrest Gump... :wink:

  3. Mario Fiori

    Grande Gianni.

    Carissimo Enzo tutto questo mi rattrista ma soprattutto preoccupa perchè non vorrei fosse veramente una fase che scateni davvero una Guerra Mondiale, una guerra che verrebbe ricordata negli annali come la Guerra del GR: del Global Rimbecilliment; peccato che saranno gli annali della civiltà dei microbi, unici rimasti a vegliare sulla Terra e finalmente liberatisi da quegli esseri così giganti ed invadenti dei quali non se ne poteva ormai veramente più.

    A proposito, ho fatto un giro su internet prima di valutare e penso proprio che non sia una bufala visto che è stata rilanciata non solo da giornali quotati ma anche da associazioni di consumatori : "energia elettrica, chi consumerà meno pagherà di più", udite udite il perchè ? Bisogna sostenere gli incentivi all'Energia rinnovabile ed agli strumenti ad hoc.  Non ho parole. E qui mi fermo.

  4. Quel signore è in buona compagnia... anche Al Gore ha preso il Nobel per la Pace... ed è tutta da ridere...

    Oltretutto non è certo un climatologo e nemmeno un fisico. Forse era meglio che prima si informasse della materia. Madre Teresa di Calcutta non l'avrebbe mai detto pur essendo un Nobel per la Pace... o sbaglio?

    :mrgreen:

  5. Mario Fiori

    Scusa Enzo se intervengo ora ma volevo dire che non mi permetterei di commettere crimini contro l'Umanità e non mi permetto di negare nulla (magari di cose veramente dimostrate) , è solo che vorrei eventualmente capire il vero perchè e vorrei capire i veri cambiamenti (che ci sono sicuramente), vorrei anche capire perchè queste contromosse nascondono sempre arricchimenti dei soliti noti e impoverimenti degli altrettanto noti che però sarebberro stragrande maggioranza, solo questo e niente più.

  6. Sai Mario, è difficile per noi riuscire anche solo a immaginare cosa riescano a pensare quelli che vedono solo potere e denaro... e poi magari vivono per anni e anni in un bunker senza finestre... Mah!

Lascia un commento

*

:wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8)

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.