Lug 12

Un tuffo nella cultura (e non nel solito mare affollato).

Questo è un blog di astrofisica e, come tale, vuole raccontare la bellezza e la perfezione dell'Universo. Molto spesso (sempre più spesso) ci dimentichiamo di farne parte e manifestiamo comportamenti e pensieri che ci scagliano proprio all'opposto, nell'ignoranza e nella futilità più becera. Ma non è sempre stato così e la storia antica ce lo insegna. Per cui non penso di andare fuori tema ricordando di cosa è stato capace l'homo sapiens, prima di diventare homo smartphonicus. In pratica, brevi appunti di viaggio tra cultura, bellezza, armonia e capacità di pensare con la propria testa.

Giu 11

La Natura ci ha preso di mira?

La situazione per l'homo sapiens sapiens si fa sempre più dura. Tanta tecnologia, ma sappiamo benissimo come sia sufficiente una forte tempesta solare o anche un minimo prolungato (e il conseguente aumento dei raggi cosmici) per mettere fuori gioco tutta la spazzatura che stiamo mandando attorno alla Terra. E come farà l'uomo cellularizzato a vivere senza smartphone? Zitto, zitto anche un asteroide ci ha mandato un segnale...

Mar 11

La melma policefala ha capito tutto **

Benché poco conosciuto, il Physarum polycephalum, anche chiamato melma policefala, può probabilmente essere considerato l'organismo più "intelligente" dell'Universo. Anche se è un argomento che sembrerebbe avere poco a che fare con il Cosmo, alla fine -forse- la penserete come me.

Feb 20

Milioni di locuste? Uccidetele con le mani!

Forse sarebbe meglio dirlo a chiare parole, come aveva già fatto Al Gore tanti anni fa: "Il problema dell'Africa e della fame dilagante si può risolvere solo eliminando le popolazioni più bisognose". Non lo avevo proprio detto così, ma il succo era questo. E intanto dove sta Greta? Perché non è accorsa subito in Kenya? E i suoi gretini ne sanno qualcosa?

Feb 17

Il numero segreto **/***

Lo ammetto, anch'io ho un numero che mi piace particolarmente tra quelli che vanno da 1 a 99. Però non posso dirvelo... è un segreto. Però, però, potrei aiutarvi un poco. Inviterei i più "bravi" ad aspettare un paio di giorni per dare spazio alle nuove leve scalpitanti.

Feb 16

Una coppia indistruttibile e i veri "astrofili" *

Sapete già come la penso su certi "falsi" amanti del Cielo che si definiscono tali, ma il cui unico obiettivo è cercare di illudersi di eseguire osservazioni prestigiose e di essere più bravi del collega che ha un telescopio più grande. Chi ama l'astronomia dovrebbe fare di tutto per aiutare la Scienza in modo da unire veramente l'utile al dilettevole.

Feb 14

Un grido di allarme ben più grave dei cambiamenti climatici. Ovvero come il progresso legato a interessi puramente economici potrebbe distruggere il progresso dell'umanità

L'Unione Astronomica internazionale è profondamente preoccupata di quello che succederà nei prossimi anni con la messa in orbita di migliaia e migliaia di satelliti dediti solo alla telecomunicazioni, con ricadute puramente economiche.